Senza calze, con giudizio

​Ma come fanno a non morire di freddo quelle che si ostinano a gambe nuda sotto la neve? Con pochi, ma essenziali, accorgimenti

È quello che fanno le signore alla moda: girare senza calze anche a dicembre. La loro scusa è che «proprio non le sopportano», la verità è che non aspettano il tram per ore su un marciapiade battutto da tramontana.

Ma siccome, almeno sotto le feste, vogliamo sentirci un po' tutte signore alla moda, e il Guardian ha messo insieme regole di elementare buon senso e modaiola furbizia per dare l'impressione di essere dotate di riscaldamento autonomo e di un'idea disinvolta di stile.

Advertisement - Continue Reading Below

Primo: non esagerare. Non c'è bisogno di mettersi la minigonna e rinunciare alle calze. Se ci pensate bene, peraltro, non è elegante. La scelta più ragionevole è quella della gonna midi.

Secondo: coprirsi. Altrove. Un piumino lungo e imbottito, quattro giri di sciarpa, un pellicciotto, guanti e cappello. Tanto ormai le stagioni – nel senso di collezioni – sono talmente tante che le stagioni – nel senso del meteo – non esistono più.

Più Popolare

Terzo: il calzino. Sono anni che dalle passerelle invitano alla contraddizione – e spezzano senza pietà la linea del polpaccio. Se potete contare su muscolatura ragionevolmente longilinea, contemplate l'ipotesi: sandalo + calzino + longuette. Non avrete freddo, e sembrerete uscite dalle pagine di Vogue. C'è a chi piace.

Quarto: lo spiffero. È la mia via invernale alla gamba nuda: pantaloni alla caviglia e scarpa bassa. Dal punto di vista termico, quei pochi centimetri quadrati di pelle scoperta sono perfettamente irrilevanti, ma si notano abbastanza da suscitare l'illusione di una congenita assenza di malanni, e il sospiro invidioso delle imbacuccate.

Quinto: il taxi. Ma questo lo abbiamo già imparato nel corso avanzato di camminata sui tacchi: nel budget stagionale di guardaroba bisogna sempre calcolare il costo di andate e ritorniin sicurezza. Dopotutto avete già risparmiato un sacco, non comprandovi neanche un paio di calze per i giorni di neve. No?

Read Next:
moda 2017: addio alla tendenza girocolli
Accessori
CONDIVIDI
Perché i choker non saranno più di tendenza
Dite addio alla collana più cool del 2016: ecco perché non la indosseremo più
Accessori
CONDIVIDI
Dragon Experience, io l'ho provata
Amanti della montagna, scordatevi le cime innevate di bianco: con le maschere Dragon la neve è magia technicolor
Accessori
CONDIVIDI
Louis Vuitton e Unicef insieme per #makeapromise day
Il 12 gennaio la griffe offre una speciale giornata di shopping: parte del ricavato andrà ai bambini più bisognosi
Accessori
CONDIVIDI
I 25 anelli di fidanzamento che tutte vorremmo
Diamanti, zaffiri, rubini: con questi gioielli, è impossibile non sognare a occhi aperti
orologi donna firmati low cost
Accessori
CONDIVIDI
18 orologi donna firmati sotto i 250 euro
Tutti i must have di lusso alla portata di tutte le tasche
Accessori
CONDIVIDI
Gli occhiali da sole più belli per la montagna
Dalla maschera da sci iper tech all'occhiale aviator, un classico intramontabile anche sulla neve: ecco i modelli più belli
Accessori
CONDIVIDI
A Capodanno, punta sugli accessori!
La scarpa giusta, la bag originale, il gioiello importante: ecco come non passare inosservata l'ultima notte dell'anno
MODA INVERNO 2017 ACCESSORI CHIC TENDENZE
Accessori
CONDIVIDI
I 20 accessori più chic per la moda inverno 2017
Affrontare il freddo invernale non è mai stato più glam con la nostra guida alle ultime novità
ysl orecchini con logo saint laurent
Accessori
CONDIVIDI
Che ne dici di un orecchino con il logo Ysl?
Il massimo del lusso a un prezzo abbordabile: le 3 lettere iconiche Ysl nel nuovo gioiello di Saint Laurent
Accessori
CONDIVIDI
Trollbeads art for charity
9 bracciali d'artista a sostegno della Fondazione Abio Italia: ecco di beads che sono «per bene»