Salone del Mobile 2016: arriva l'orologio di design della coppia Swatch Mendini

È l'ora della Milano design week con l'ultimo nato in casa Swatch, l'orologio disegnato dal celebre architetto Alessandro Mendini

Moda e design ancora una volta insieme, alla Milano design week 2016 che celebrare una collaborazione lunga una vita, quella tra Swatch e Alessandro Mendini con il nuovo Swatch Art Special:  Spot the dot. Un orologio unico, capace di coniugare lo stile e le tecniche di orologeria del brand svizzero con i codici estetici dell'architetto Alessandro Mendini. Il risultato? Un quadrante completamente trasparente, che rivela componenti del movimento, mentre grandi punti di colore rosa, rosso, giallo, blu e verde su fondo trasparente decorano il cinturino. Un gioco di pois pieno di energia, proprio come le opere di Mendini, per il nuovo nato in casa Swatch, descritto e raccontato dallo stesso architetto che abbiamo incontrato allo Swatch Flagship Store di Milano, per la presentazione dell'orologio e del suo libro in anteprima: "Codice Mendini. Le regole per progettare" edito Electa, in una chiaccherata tra arte, design e senso del tempo...

Advertisement - Continue Reading Below

"Spot the dot" è l'ultimo orologio che ha realizzato per Swatch... Rispetto agli altri, cosa ha di diverso e come è nato?

Dopo circa venti anni dall'ultimo Swatch che avevo disegnato, mi è venuto il desiderio di crearne uno nuovo. L'occasione è stata una mostra del mio lavoro a Seoul, dal titolo "The poetry of design", appena conclusasi , una mostra visitata da 200.000 persone. Swatch mi ha dato questa nuova occasione. Venti anni fa avevo fatto un orologio dal decoro "puntinista" e lo chiamammo "Lot of dots". Questo nuovo si collega al precedente, ma con una immagine evidentemente molto nuova e diversa, anche se pure "puntinista". E oggi si chiama "Spot the dot".

Più Popolare

Quanto conta il tempo per lei?

Il tempo per me non  è un'entità che procede andando sempre avanti. Per me il tempo è una cosa circolare, fatta anche di memorie e di continui ritorni.

Qual è il momento della giornata che preferisce?

Mi piacciono le giornate nei momenti in cui c'è tanta luce e pieno sole.

Vista la sua lunga carriera e le mille opere realizzate, ci dice il progetto per il quale ha impiegato più tempo?

Il progetto sul quale da sempre impiego più tempo è quello compiuto su me stesso, nel tentativo faticoso di essere positivo.

More from Gioia!:
Accessori
CONDIVIDI
L'incredibile storia del bracciale Love di Cartier
Un simbolo, una promessa, una leggenda
Accessori
CONDIVIDI
10 bracciali sotto i 100 euro top che fanno una scena pazzesca
Amazon grazie di esistere
Accessori
CONDIVIDI
Calze parigine so sexy! 8 modelli perfetti per l'inverno 2018
Ehi sexy, sexy sexy
Accessori
CONDIVIDI
Regine di 30,40, 50 denari! 43 collant stampati perfetti per l'inverno 2018
Sono 43 i must proposti dalle passerelle, unica regola? Indossarli con i sandali anche in inverno, scopri come
Accessori
CONDIVIDI
Il basco = l'accessorio rivelazione dell'inverno 2018! 57 cappelli da avere
Se non puoi vivere senza in inverno, ecco i modelli più cool direttamente dalle sfilate che ti faranno impazzire
Accessori
CONDIVIDI
La cintura d'inverno sempre sopra cappotto e pullover! 52 spunti esemplari just for you
Pronte ad allacciare le cinture? A bustino, quadrate, tonde, maxi o fine: ecco i 52 best of delle sfilate
Accessori
CONDIVIDI
Signore e signori ecco a voi le foto dell'anello fenomenale di Meghan disegnato da Harry
È ufficiale il principe Harry e Meghan Markle si sposano e l'anello di fidanzamento è pazzesco (e unico)
regali di natale preziosi gioielli 2017
Accessori
CONDIVIDI
Regali di Natale 2017 preziosi con i gioielli in oro o argento
Collane, bracciali, anelli: tutti i bijoux più belli da mettere sotto l'albero di Natale se hai 20 anni, 30, 40 e più... A ognuna la sua...
Accessori
CONDIVIDI
52 sciarpe e sciarpone anti gelo per l'inverno 2018
Non crederai mai a quello che stai per leggere e soprattutto vedere: ecco la top 52 dei modelli must visti alle sfilate
Accessori
CONDIVIDI
Non ci pensiamo mai ma i guanti d'inverno sono come la t-shirt d'estate: imprescindibili
Come si fa a stare senza? Per le più freddolose, ecco i modelli più originali direttamente dalle passerelle