10 capi e accessori firmati su cui vale la pena investire

Se vuoi dare una marcia in più al tuo stile, affidati ai grandi classici della moda su cui vale la pena fare un pensierino: dalla Birkin di Hermès al trench di Burberry

Investire nella moda non è facile, sono molti i designer importanti che creano gli oggetti di culto del momento e del futuro. Se stai cercando di orientarti in questo panorama, ti aiutiamo noi con le dritte di Vestiaire Collettive; il sito di social shopping e vendita di seconda mano che ci ha segnalato le top bags, le scarpe e il prêt-à-porter più gettonati (e affidabili come investimento).

Ecco quindi i 10 pezzi griffati da inserire subito nella shopping list. E ricorda: anche se in un primo momento non pensi di rivendere, puoi sempre tenere d'occhio l'indice di apprezzamento e valutare se indossare il must-have di stagione, o tenerlo in caldo per questioni di business.

Advertisement - Continue Reading Below

1 La Birkin di Hermès

Dici Hermès e pensi subito a qualcosa di molto esclusivo, come la borsa Birkin. Un accessorio d'oro su cui investire; nel  2015 il suo valore re-sale ha toccato picchi incredibili. 

Birkin bag, Hermès

Advertisement - Continue Reading Below

2 La tote di Saint Laurent

Al passo con Chanel, anche le borse di Saint Laurent sono un ottimo investimento per il re-sale; soprattutto dal 2013, il periodo rock di Hedi Slimane. La borsa Sac de Jour in particolare è un ottimo investimento.

Borsa tote in pelle, Saint Laurent

Advertisement - Continue Reading Below

3 La tote di Céline

Le tote bags di Céline sono da tempo ormai un riferimento per le it bag firmate da avere nel guardaroba, fanno parte della famiglia il modello Curved, il Phantom (nella foto) e il modello Luggage.

Borsa tote in pelle, Céline

Advertisement - Continue Reading Below

4 Le décolleté di Chanel

Tra i brand più gettonati per gli investimenti sulle borse, (mica per niente questo brand figura tra le 10 borse di marca più desiderate di sempre) Chanel è anche da considerare per le calzature: la sua classica décolleté slingback bicolore, per esempio. Ma anche le ballerine e le espadrillas vanno tenute presenti per investire sugli accessori.

Décolleté scamosciate con tallone nudo, Chanel

Advertisement - Continue Reading Below

5 Le Rockstud di Valentino

Le Rockstuds di Valentino, immesse sul mercato nel 2010, sono subito diventate le scarpe migliori della maison su cui fare investimenti. Se stagione dopo stagione questo modello continua a essere un top-seller, tanto che è stata creata anche una it bag con lo stesso nome, significa che è decisamente un accessorio su cui fare affidamento.

Décolleté in pelle, Valentino

Advertisement - Continue Reading Below

6 Le sneakers Bobby di Isabel Marant

Le sneakers Bobby di Isabel Marant hanno avuto il picco di popolarità nel 2012. E l'onda lunga, grazie anche alle varietà di stili disponibili, arriva fino ad oggi; rendendo di fatto il brand Isabel Marant uno dei più solidi negli investimenti sulle scarpe.

Sneakers scamosciate, Isabel Marant 

Advertisement - Continue Reading Below

7 Un blazer Balenciaga

Il prêt-à-porter raramente riesce a competere con le vendite di borse e scarpe, ci sono casi però, dove la competizione è giocata sul filo. Alcuni nomi altisonanti come Saint Laurent e Isabel Marant, per esempio; ma anche Balenciaga (che per la primavera 2017 punta tutto sulle spalle anni '80) si mantiene forte sulle vendite dei capi prêt-à-porter

Giacca, Balenciaga 

Advertisement - Continue Reading Below

8 La felpa di Balmain

Se vuoi investire in un capo speciale, cerca di non cedere alle lusinghe di un pezzo di tendenza; il consiglio è scegliere qualcosa di classico senza tempo. 

Felpa in cotone, Balmain 

Advertisement - Continue Reading Below

9 La camicia di Givenchy

Givenchy, dopo l'uscita di scena di Riccardo Tisci, punta molto sul prêt-à-porter

Camicia in chiffon bordato di perle, Givenchy 

Advertisement - Continue Reading Below

10 Il trench di Burberry

Da quando, nel 2010, è arrivato Christopher Bailey come direttore creativo, anche Burberry ha virato nettamente verso la valorizzazione del prêt-à-porter, proponendo persino una collezione seasonless subito acquistabile online. Il classico esempio è il perpetuo reinventarsi del capo più iconico della casa, il leggendario impermeabile doppiopetto  che sta bene a tutte.

Trench, Burberry

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cropped pants, difficile resistere alla nuova tendenza fashion
Sono quelli che si fermano sopra la caviglia (e in più a volte hanno anche l'orlo a trombetta), ancora non ti hanno conquistata?
Abbigliamento
CONDIVIDI
58 gonne lunghe e meno lunghe per un inverno 2018 a dir poco tonico
Sono i modelli best of dalle passerelle: lunghe o corte non importa, scommettiamo che non saprai resistere?
Abbigliamento
CONDIVIDI
*Lezioncina* su come vestirsi se hai il seno piccolo e aumentare la sexyness del 100%
Grazia mamma che mi hai dato le mini tette
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cara Delevingne trascuratissima a Los Angeles in versione Harry Potter
Anche le migliori sbagliano
Abbigliamento
CONDIVIDI
* Jeansology è: 5 modi esemplari di indossare i jeans dell'inverno 2018 *
Una lunghissima storia d'amore che non passa mai
Abbigliamento
CONDIVIDI
La jumpsuit elegante di Letizia Ortiz
Provate a dire che è "solo" una tuta
Abbigliamento
CONDIVIDI
I 50 pantaloni top dell'inverno 2018
Dai modelli a zampa a quelli basic in velluto, tutti i pantaloni dell'Autunno Inverno 2017/2018 da indossare senza sosta
Abbigliamento
CONDIVIDI
Diana del Bufalo celestiale e in grandissima forma è divina nell'abito del secolo
Quella che si dice una visione di stile impeccabile
Abbigliamento
CONDIVIDI
Body mania: quattro modelli da indossare da mattina a sera
Dall'ufficio alla serata in compagnia, c'è un body perfetto per ogni occasione
Abbigliamento
CONDIVIDI
L'abito di Ilary Blasi al Gf Vip è sulla bocca di tutti. Voto mille per la sobrietà
Non la solita Ilary