Met Gala 2016: i 12 look di cui tutti parlano

Le celebs si sono date appuntamento a New York, dress code della serata? Moda e tecnologia: questo è il meglio e il peggio visto sul red carpet

Dress code del Met Gala 2016: Tech White Tie, ovvero come moda e tecnologia riescono a combinarsi tra loro. In occasione dell'inaugurazione al Metropolitan Museum of Art's Costume Institute della mostra Manus x Machina: Fashion in an Age of Technology, le celeb internazionali hanno calcato il red carpet con la loro personale interpretazione del binomio moda-tecnologia. Katy Perry, Madonna, Beyoncè, e ancora Blake Lively, Taylor Swift, Kate Hudson si sono date appuntamento al Met Gala di New York. La grande assente? Rihanna (di cui si è sentita la mancanza).

Per riuscire nell'impresa le celebs si sono affidate all'estro e alla creatività indiscussa di Versace, Givenchy, Louis Vuitton e di molte altre maison che hanno fatto la storia della moda. E questo è quello che è accaduto (nel bene o nel male). Ecco i 12 look che faranno ricordare il Met Gala 2016.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Kate Hudson

Amazing, si direbbe in terra anglosassone. Stupefacente per noi. L'attrice interpreta al meglio il dress code della serata che prevede il sodalizio tra moda e tecnologia: il suo sembra proprio un abito da sposa con dettagli cut-out. Brava Kate, ma soprattutto brava Donatella (Versace).

Advertisement - Continue Reading Below

2 Claire Danes

Non sembrerebbe ma è il vestito più moderno e tecnologico di tutti. Non fatevi ingannare dalle apparenze: se vi sembra un classico long dress con strascico, stile favola, dovrete ricredervi. Zac Posen ha superato se stesso: al buio il vestito si illumina. E illumina la bellissima Claire Danes.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Lady Gaga

È tornata più irresistibile che mai. Se pensavate che la cantante avesse abbandonato le mises succinte, i body metallizzati e le scarpe vertiginose, vi sbagliavate. La sua conversione chic è stata una breve ma intensa parentesi come dimostra il red carpet del Met Gala 2016. Che dire? Ci sei mancata, Lady Gaga.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Sarah Jessica Parker

Dove sono finiti gli abiti vaporosi, i copricapi eccentrici, gli accessori estrosi? Rivogliamo Carrie Bradshaw, ops, Sarah Jessica Parker.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Madonna

Sono lontani i tempi di Like a virgin, quando ha fatto la storia della musica e dello stile. La cantante resta sì un'icona fashion, ma di ciò che non si dovrebbe indossare, soprattutto quando l'età avanza. Mostra il suo fondoschiena (come già fatto nel 2015 ai Grammy) e tutto sembra già visto e rivisto. Se in passato ci ha abituato a non sbagliare un colpo di stile, ora sembra sbagliarli tutti.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Beyoncé

Divina. La cantante mette in mostra le sue curve: niente giochi "vedo o non vedo", niente trasparenze, la seduzione passa per un lungo abito in pelle Givenchy che esalta la sua silhouette esplosiva, con spalle a palloncino e dettagli luccicanti che coronano la bellezza di Beyoncé.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Katy Perry

Non si può dire che non osa Katy Perry: con questo lungo abito con strascico di Prada, ricoperto di oggetti e gadget vari in oro giallo, è la più dark sul red carpet. Il tocco tecnologico personale della cantante? Il tamagotchi portato con sè per tutta la serata.

Advertisement - Continue Reading Below

8 Taylor Swift

Nulla da dire sul look Louis Vuitton scelto dalla cantante, ma da una come lei - icona di stile internazionale - ci si aspettava qualcosa in più, tanto che viene messa in ombra da Katy Perry, Kate Hudson, Beyoncè e Blake Lively. Insomma, bene ma non benissimo.

Advertisement - Continue Reading Below

9 Blake Lively

Non la trovate più bella? Merito non dell'abito: Blake Lively è in dolce attesa. Come dire? La tecnologia può tutto tranne su una cosa: dare alla luce una nuova vita.

Advertisement - Continue Reading Below

10 Nicole Kidman

Interpreta alla perfezione il dress code della serata. Questo lungo abito Alexander McQueen è impreziosito da pietre argentate: sembra davvero un circuito elettrico con miliardi di punti luce. Impeccabile.

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Alessia Marcuzzi: l'outfit più cool è low cost
Anche i look non firmati possono essere eleganti, come dimostra la presentatrice sul palco del Wind summer festival: che classe!
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come vestirsi a un pic nic? 6 outfit per non sbagliare mai
Sei invitata a un pic nic e non sai cosa indossare? Qualche idea da copiare alle fashion blogger e alle celeb per essere perfetta in ogni...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Chiara e Fedez: outfit (quasi) coordinato
La coppia più chiacchierata dell'estate è stata pizzicata a New York: il look di coppia, in bianco e nero, è riuscitissimo
Abbigliamento
CONDIVIDI
Se vuoi essere cool, affidati a 1 dei 5 vestiti più venduti dell'estate
Tutte le fashioniste li hanno nei loro armadi: scopri gli abiti più venduti negli ultimi tre mesi che hanno registrato il sold out a poche...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Perché il blu è il colore della Royal Family?
Il motivo sta tutto nella tradizione della nobiltà britannica
Abbigliamento
CONDIVIDI
Bella Hadid stravolge la camicia bianca
La top model è stata vista a New York con il capo più classico del guardaroba femminile: su di lei, l'effetto è super sensuale
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come abbinare il nero in estate? Chiara Biasi risponde
La costante nel suo stile? Il total black, anche quando fa caldissimo
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come indossa i fiori Céline Dion, nessuna
La cantante, ultimamente, ha messo in fila una serie di outfit che non sono passati inosservati: protagonista dell'ultimo, un abito Gucci
7 errori di stile che le donne francesi non commettono MAI
Abbigliamento
CONDIVIDI
6 errori di stile che le donne francesi non commettono MAI
Lo stile delle donne francesi è inconfondibile, per essere come loro basta seguire questi 6 consigli (e non copiare Brigitte Macron)
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cara: come una principessa futuristica
L'attrice ha stregato tutti alla prima del suo ultimo film Valerian: l'abito, firmato Iris Van Herpen, era una scultura argentata