Maria Grazia Chiuri verso la direzione creativa di Dior

​La stilista, artefice del successo di Valentino insieme Pierpaolo Piccioli, sarebbe pronta a prendere le redini dello stile di Dior

Sarà Maria Grazia Chiuri a guidare lo stile di Dior. A riportare la notizia è l'agenzia Reuteurs, precisando come fonti vicine all'azienda parlino di una nomina a luglio, subito dopo la sfilata dell'haute couture di Valentino. La stilista infatti, insieme a Pierpaolo Piccioli, è stata l'autrice della rinascita della maison fondata da Valentino Garavani: sotto la loro guida stilistica la griffeha rivisto i propri codici estetici, pur sempre rimanendo ben salda al proprio dna e ricevendo il consenso del fashion system. 

Advertisement - Continue Reading Below

La Chiuri raccoglierebbe così l'eredità di Raf Simons che, dopo tre anni di successi, lo scorso ottobre ha lasciato la direzione creativa di Dior. La stilista, col suo passaggio in Dior, porrebbe fine al sodalizio che danni la lega a Piccioli: i due hanno lavorato in Valentino fianco a fianco per lungo tempo, formando una coppia creativa vincente. Non solo: sarebbe la prima donna a prendere le redini stilistiche della maison che, in 70 anni di storia, non ha mai avuto una figura femminile alla direzione creativa. 

Una nota della maison Valentino, non smentendole, rende sempre più consistenti le voci relative all'addio di Chiuri: «In riferimento all'uscita di Maria Grazia Chiuri da Valentino e nel rispetto della prossima sfilata Haute Couture del 6 luglio su cui Chiuri e Piccioli stanno entrambi lavorando con il loro team, la maison Valentino non ha commenti in merito».

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Gisele, in verde, ruba la scena alla MFW
Ai Green Carpet Fashion Awards, la top model si è contraddistinta indossando un abito di Stella McCartney
Abbigliamento
CONDIVIDI
5 outfit con pantaloni eleganti da copiare allo street style della MFW
A Milano, lo stile understatement dà il meglio di sé: il capo più indossato nella città meneghina durante la settimana della moda? I...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Dolce & Gabbana e la sfilata (segreta)
In sfilata, oltre alla collezione primavera estate 2018, anche Amber Le Bon, Thylane Blondeau ed Ella Richards
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come indossare la maglia tricot: idee per l'autunno
La maglia? Un punto di partenza perfetto per i primi freddi: quella di C&A è smart-budget, moderna, aperta a ogni abbinamento
come vestirsi bene a 30 anni
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come vestirsi bene a 30 anni: 8 regole di stile
Non troppo retrò, non troppo infantile: lo stile di chi ha compiuto 30 anni non può che essere chic seguendo questi semplici consigli
Abbigliamento
CONDIVIDI
Kate Middleton: il suo secondo abito da sposa (forse) è ancora più bello del primo
Il giorno della sue nozze la Duchessa ha indossato un secondo abito per una cena intima, la sera, a Buckingham Palace
Abbigliamento
CONDIVIDI
Giorgio Armani: ode al colore e all'ottimismo
«Alla tristezza io rispondo con il colore», Re Giorgio porta alla Milano Fashion Week una collezione gioiosa
Abbigliamento
CONDIVIDI
7 pezzi moda bambino (immancabili) per andare a scuola
Camicia, jeans e felpa per lui; vestitino a fiori per lei: i capi must have del look per la scuola dei tuoi bambini
Abbigliamento
CONDIVIDI
Gigi e Kaia: quando l'abito è un bouquet
Durante la Milano Fashion Week, Jeremy Scott si è superato facendo sfilare abiti fatti da fiori a grandezza naturale
Abbigliamento
CONDIVIDI
Tutti i look di Fendi che ameremo in primavera
Stampe check, righe, ma soprattutto tantissima eleganza