Le donne si riprendono la moda: da Givenchy a Chloé fino a Dior, lo stile è al femminile

La rivoluzione femminista coinvolge sempre di più le griffe del lusso: dopo Maria Grazia Chiuri da Dior e Natacha Ramsay-Levi da Chloé, arriva Clare Waight Keller da Givenchy

Finalmente, le donne si riprendono la moda: se l'abbigliamento è sempre stato considerato come un affare prettamente femminile, le stiliste ai vertici delle maison sono sempre state poche. A parte i grandi nomi che hanno fatto la storia del costume nel corso del '900 (come Coco Chanel ed Elsa Schiaparelli), negli ultimi decenni le griffe del lusso, nella maggior parte dei casi, hanno preferito affidare la direzione creativa agli uomini, tanto che i nomi degli stilisti più famosi, se ci si fa caso, sono maschili: Raf Simons da Calvin Klein, per esempio. Ma il vento, ora, sta cambiando: nel giro di circa un anno tre donne hanno preso le redini di altrettante maison. A partire da Maria Grazia Chiuri, al timone della rivoluzione femminista di Dior, passando dal nuovo direttore creativo di Chloé Natacha Ramsay-Levi e arrivando fino a Clare Waight Keller, nuovo direttore creativo di Givenchy, la moda ha decisamente cambiato direzione. E privilegia, sempre di più, la mano (e la testa) femminile.

Advertisement - Continue Reading Below

Clare Waight Keller

È Clare Waight Keller il nuovo direttore creativo di Givenchy. La designer britannica prende il testimone della guida della maison da Riccardo Tisci, a capo della direzione artistica della griffe per 12 anni. Si tratta della prima donna scelta dal marchio come stilista: prima di lei e di Tisci, la carica era stata assunta da John Galliano, Lee Alexander McQueen e Julien Macdonald. La stilista, dal 2011, era alla direzione creativa di Chloé: ruolo che ha abbandonato circa un mese fa lasciando spazio alla designer Natacha Ramsay-Levi. In passato, ha lavorato anche per Pringle of Scotland, Gucci (affiancando Tom Ford), Ralph Lauren e Calvin Klein. 

Advertisement - Continue Reading Below

Natacha Ramsay-Levi

A inizio marzo 2017, Chloé ha nominato Natacha Ramsay-Levi come nuovo direttore creativo. La designer arriva al posto di Clare Waight Keller, ora da Givenchy. Giovanissima, dal 2013 era responsabile del prêt-à-porter femminile di Louis Vuitton, sotto la direzione artistica di Nicolas Ghesquière. Natacha ha commentato: «Sono fiera di unirmi a una maison fondata da una donna per vestire le donne. Voglio creare uno stile che potenzi la personalità di una donna che lo indossa, una moda che dà vita a carattere e attitudine, senza mai imporre un look».

Advertisement - Continue Reading Below

Maria Grazia Chiuri

Dopo aver riportato al successo una maison come Valentino al fianco di Pierpaolo Piccioli, Maria Grazia Chiuri è la prima donna ad aver preso le redini stilistiche di Dior che, in 70 anni di storia, non aveva mai avuto una figura femminile alla direzione creativa. E la stilista non ha fatto attendere il suo tocco: in Dior ha portato una vera e propria rivoluzione femminista, simboleggiata dalla la t-shirt con lo slogan «We should all be feminists».

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
10 consigli per avere un look da sci stile Cortina e sentirsi pronte per il gelo di febbraio
Dalla tuta al berretto, la maschera e i guanti e pure i doposcì: tutto quello che serve per essere chic e trendy anche in montagna
Abbigliamento
CONDIVIDI
15 leggings effetto snellente che ti faranno sembrare più magra, essere più comoda e diventare più consapevole
Un trucco per niente scontato per sentirsi slanciate e in forma all'istante
Blake Lively outfit maschile con etichetta
Abbigliamento
CONDIVIDI
Ma la gaffe di Blake Lively che non fa caso a un dettaglio del suo abito parecchio imbarazzante?
Ps: però in questo caso il livello di umanità raggiunta vola a mille punti
Abbigliamento
CONDIVIDI
7 giacche leggere leggere per affrontare pioggia, vento, sole in primavera
Peso minimo, fashion massimo: come non farsi trascinare dal meteo senza reagire
Abbigliamento
CONDIVIDI
Siamo live! Dalle sfilate Milano Uomo, lo streaming di Prada Autunno Inverno 2018/2019
In diretta dalle passerelle della #mfw uomo AI 2018/2019 il live show di Prada
Jennifer Lopez gonna pantalone
Abbigliamento
CONDIVIDI
Jennifer Lopez e la gonna pantalone di jeans che solo lei può elevare a capo cult
Come abbinare 4 tendenze must di stagione in uno stesso look e farlo sembrare normalissimo
Meghan Markle maglione low cost
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come abbiamo fatto a perderci il maglione da 40 euro di Meghan Markle? Rimediare asap
Royal family / abiti low cost, la saga continua
Regina Elisabetta II libro scandalo
Abbigliamento
CONDIVIDI
Rivelati i dettagli intimi dei reggiseni su misura della regina Elisabetta e qualcuno sta per passare dei guai seri
Capirete bene che la cosa a palazzo non sia piaciuta per niente
Abbigliamento
CONDIVIDI
Maglione oversize e gonna lunga ovvero the look: 3 combo esemplari just for you
Scopri e copia gli outfit che abbinano in modo trendy il maglione oversize e la gonna lunga di seta o tulle. Sarai irresistibile
Loredana Berté identica a rihanna ma trent'anni prima
Abbigliamento
CONDIVIDI
Loredana Berté identica a Rihanna ma trent'anni prima. Voto 1000 verso l'infinito e oltre
Come abbiamo fatto a non ricordarcene fino a oggi? Svelato un mistero fashion davvero singolare