Sonia Rykiel: non solo démodé e tricot, 10 motivi per cui ricorderemo la stilista

Addio alla designer, scomparsa a Parigi a 86 anni: fondatrice della maison che porta il suo nome, ha fatto la storia della moda

Se ne è andata, Sonia Rykiel. Come solo lei avrebbe saputo fare: con eleganza e nel silenzio, lasciando un'eredità immensa. «È la donna che anima l'abito, non può essere il contrario: la provocazione è la donna, mai quello che indossa» disse la stilista, delineando una nuova identità femminile in cui tutto ruota intorno alla libertà di essere ciò che si vuole e di esprimerlo con ciò che si indossa, al di là delle tradizioni e delle tendenze. E per far questo la stilista francese ha ripreso la classicità per decostruirla e darle una nuova visione: una libertà che ha imposto il démodé, termine che proprio a Sonia Rykiel si deve. E così, lei che ha scritto libri di moda, ne è poi diventata una delle protagoniste indiscusse.

Le più grandi rivoluzioni nello stile non possono che partire da una che la moda la vive e la respira, giorno dopo giorno. Scopre di avere un'inclinazione creativa nel '62, durante la gravidanza della figlia Nathalie, quando disegna i propri abiti non trovando nulla di comodo da indossare. E così al pullover viene data nuova linfa che la portò a essere soprannominata la regina del tricot. Ma non solo: lei stessa è un'icona con il caschetto rosso, gli occhi smeraldo, magra con la silhouette enfatizzata dai tacchi e abiti rigorosamente neri.

Dopo Marta Marzotto, quello di Sonia Rykiel è l'ultimo dei lutti nel fashion system. A 86 anni se ne andata nella sua casa di Parigi lasciando un enorme eredità che ha fatto e di certo farà ancora la storia della moda. E noi vogliamo ricordarla così: con i 10 motivi che hanno reso inimitabile la "regina del tricot".

Advertisement - Continue Reading Below

1 Bohémien, trés chic

Lo spirito alternativo della Rive Gauche si respira negli abiti svolazzanti dallo stile Bohémien.

2 La vita è un arcobaleno

Non ama particolarmente il monocolore. Raramente la stilista propone look dalle tinte unite. Sa giocare con la luce e le tonalità, abbina alla perfezione le nuances per risultati originali dall'effetto color block.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Piume, fiocchi, cuori

Cristalli, piume, fiocchi e cuori: non esiste semplicità per i dettagli della stilista francese.

4 I pantaloni maschili

La libertà della donna passa anche dal guardaroba maschile con i pantaloni senza orli, diventati un tratto distintivo del suo stile.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Nuova vita del pullover

La concezione della maglia viene rivisitata: diventa un capo alla moda con la stessa dignità degli abiti. Anzi, la nuova anima del pullover è sexy: da indossare sulla pelle nuda o con le cuciture alla rovescia.

6 Donne con il cappello

Cosa sarebbe una sfilata di Sonia Rykiel senza i cappelli? Di qualsiasi dimensione, forma, ispirazione.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Giardini in fiore

Il floreale è stata una delle stampe più amate di Sonia Rykiel, espressione di romanticismo, eleganza ma anche di assoluta libertà.

8 Black & White

L'accostamento tra bianco e nero rientra nel codice distintivo di Sonia Rykiel.

Advertisement - Continue Reading Below

9 Cosmopolita

Suggestioni orientali per lo stile della designer che guarda oltre i confini, con una prospettiva cosmopolita.

10 Oversize

Forme XXL per una moda che guarda anche alla comodità e alla libertà dei movimenti.

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come vestirti se sei bassa: 5 idee da copiare
Per sfatare il mito «altezza mezza bellezza» basta seguire 5 semplici ed efficacissimi trucchi, provare per credere
Abbigliamento
CONDIVIDI
Valentino: il live della sfilata resort 2018
Guarda in diretta le nuove creazioni di Pierpaolo Piccioli: pronta a sognare?
Abbigliamento
CONDIVIDI
Ieri come oggi: il glamour delle dive di Cannes
Da Sophia Loren a Grace Kelly fino a Brigitte Bardot: perché il festival di Cannes è anche questo, bellezza e divismo in bianco e nero
Abbigliamento
CONDIVIDI
Il dietro le quinte di Cannes visto da Instagram
Insta-chic, ovvero tutte le foto più belle postate su Instagram da Emily Ratajkowski & Co.
Abbigliamento
CONDIVIDI
Lo stile iconico della Croisette
Tra il parigino e il navy: la moda di Cannes (durante il Festival e non) segue precise regole
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come vestirti se hai il seno abbondante
Da Susan Sarandon ad Ashley Graham, tutti i trucchi di stile per esaltare una silhouette sinuosa
Abbigliamento
CONDIVIDI
Che ne dici di un total look in jeans?
Indossare il denim sia sopra che sotto è la tendenza TOP di questa primavera estate
Costumi interi neri estate 2017
Abbigliamento
CONDIVIDI
Il costume più versatile? Quello intero (nero)
Nel beachwear è il black swimsuit a non poter mancare: versatile e multitasking, non solo in spiaggia
Wrap dress: la tendenza dell'estate è l'abito a vestaglia
Abbigliamento
CONDIVIDI
Wrap dress: la soluzione a ogni dubbio di stile
Sta bene a tutte e sa essere allo stesso tempo raffinato e portabile, l'abito a vestaglia è la risposta alla domanda: «cosa mi metto oggi?»
Abbigliamento
CONDIVIDI
L'abito da sposa di Pippa batte quello di Kate?
Inevitabile il confronto, tutto in bianco, tra le due sorelle: chi vince il titolo di meglio vestita all'altare?