Sonia Rykiel: non solo démodé e tricot, 10 motivi per cui ricorderemo la stilista

Addio alla designer, scomparsa a Parigi a 86 anni: fondatrice della maison che porta il suo nome, ha fatto la storia della moda

Se ne è andata, Sonia Rykiel. Come solo lei avrebbe saputo fare: con eleganza e nel silenzio, lasciando un'eredità immensa. «È la donna che anima l'abito, non può essere il contrario: la provocazione è la donna, mai quello che indossa» disse la stilista, delineando una nuova identità femminile in cui tutto ruota intorno alla libertà di essere ciò che si vuole e di esprimerlo con ciò che si indossa, al di là delle tradizioni e delle tendenze. E per far questo la stilista francese ha ripreso la classicità per decostruirla e darle una nuova visione: una libertà che ha imposto il démodé, termine che proprio a Sonia Rykiel si deve. E così, lei che ha scritto libri di moda, ne è poi diventata una delle protagoniste indiscusse.

Le più grandi rivoluzioni nello stile non possono che partire da una che la moda la vive e la respira, giorno dopo giorno. Scopre di avere un'inclinazione creativa nel '62, durante la gravidanza della figlia Nathalie, quando disegna i propri abiti non trovando nulla di comodo da indossare. E così al pullover viene data nuova linfa che la portò a essere soprannominata la regina del tricot. Ma non solo: lei stessa è un'icona con il caschetto rosso, gli occhi smeraldo, magra con la silhouette enfatizzata dai tacchi e abiti rigorosamente neri.

Dopo Marta Marzotto, quello di Sonia Rykiel è l'ultimo dei lutti nel fashion system. A 86 anni se ne andata nella sua casa di Parigi lasciando un enorme eredità che ha fatto e di certo farà ancora la storia della moda. E noi vogliamo ricordarla così: con i 10 motivi che hanno reso inimitabile la "regina del tricot".

Advertisement - Continue Reading Below

1 Bohémien, trés chic

Lo spirito alternativo della Rive Gauche si respira negli abiti svolazzanti dallo stile Bohémien.

2 La vita è un arcobaleno

Non ama particolarmente il monocolore. Raramente la stilista propone look dalle tinte unite. Sa giocare con la luce e le tonalità, abbina alla perfezione le nuances per risultati originali dall'effetto color block.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Piume, fiocchi, cuori

Cristalli, piume, fiocchi e cuori: non esiste semplicità per i dettagli della stilista francese.

4 I pantaloni maschili

La libertà della donna passa anche dal guardaroba maschile con i pantaloni senza orli, diventati un tratto distintivo del suo stile.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Nuova vita del pullover

La concezione della maglia viene rivisitata: diventa un capo alla moda con la stessa dignità degli abiti. Anzi, la nuova anima del pullover è sexy: da indossare sulla pelle nuda o con le cuciture alla rovescia.

6 Donne con il cappello

Cosa sarebbe una sfilata di Sonia Rykiel senza i cappelli? Di qualsiasi dimensione, forma, ispirazione.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Giardini in fiore

Il floreale è stata una delle stampe più amate di Sonia Rykiel, espressione di romanticismo, eleganza ma anche di assoluta libertà.

8 Black & White

L'accostamento tra bianco e nero rientra nel codice distintivo di Sonia Rykiel.

Advertisement - Continue Reading Below

9 Cosmopolita

Suggestioni orientali per lo stile della designer che guarda oltre i confini, con una prospettiva cosmopolita.

10 Oversize

Forme XXL per una moda che guarda anche alla comodità e alla libertà dei movimenti.

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come scegliere i colori giusti? La scienza ha tutte le risposte
Basta una seduta di analisi del colore per non sbagliare più e apparire più belle, più sane e più giovani senza trucco (e con poco inganno)
Abbigliamento
CONDIVIDI
Chiara Ferragni, l'outfit è rock: è finita l'era da bambolina?
Per merito (o colpa) di Fedez, la fashion blogger più famosa d'Italia ha decisamente cambiato stile: meno abiti griffati, più look casual
Abbigliamento
CONDIVIDI
Melania Trump e l'abito boho che incanta
La first lady ha abbandonato gli outfit ingessati optando per un magnifico abito giallo firmato Emilio Pucci: una scelta di stile azzeccata...
Il must have dell'estate è la t-shirt di Chanel
Abbigliamento
CONDIVIDI
Il must have dell'estate per le influencer? La t-shirt di Chanel
«Viva Coco Libre», siempre!
Abbigliamento
CONDIVIDI
35 outfit estivi freschissimi da provare SUBITO
Le idee di stile da copiare per quando fuori fa caldissimo
Abbigliamento
CONDIVIDI
Eleonora Carisi: l'outfit a righe è impeccabile
L'outfit marinière non è solo per passeggiare sulla spiaggia, ma è anche un look perfetto per la città come dimostra la fashion influencer
come vestirsi per un matrimonio se sei l'invitata secondo le fashion blogger
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come vestirti se sei invitata a un matrimonio? Copia le influencer
La scelta ci manda in confusione come se fossi la sposa? No problem con le ispirazioni delle fashion blogger
Cara Delevingne (al Glastonbury Festival) sdogana il look da boy scout che ti svolterà l'estate
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cara Delevingne sdogana il look da boy scout
Pantaloncini e giubbino di jeans, sei sicura che ti serva altro?
Abbigliamento
CONDIVIDI
Perchè dovresti SEMPRE lavare i vestiti nuovi
Non crederai mai a quello che stai per leggere, il consiglio? Non commettere mai questo errore
Abbigliamento
CONDIVIDI
L'alternativa ai jeans in estate? I pantaloni a righe: 7 look da copiare
Quando fa caldo molto spesso non si sa cosa indossare, questa estate però c'è un capo passepartout che ti svolterà il look