I pantaloni della tuta prendono il posto dei jeans

Morbidi e griffati, i pantaloni della tuta sono ormai diventati un capo che si può mettere in qualsiasi occasione e stanno prendendo il posto dei vecchi jeans nel casual wear​

Più Popolare

In una società in cui palestra e sport sono diventati il simbolo non solo di salute ma anche di successo, non deve meravigliare che l'abbigliamento volga sempre più verso il casual/sportivo e cioè i pantaloni della tuta. Se una volta l'abbigliamento casual per eccellenza era il jeans, oggi il denim ha lasciato il posto ai cotoni elasticizzati, felpati o acetati delle tute, da scegliere a seconda del sesso, dei gusti personali e del contesto in cui indossarli. Con cavallo più o meno alto, con polsino alla caviglia o meno, con colori più o meno sgargianti, con strass per i modelli femminili e toppe e simboli applicati per quelli maschili, i pantaloni della tuta offrono un ventaglio di scelte e modelli molto più ampio di quello dei classici jeans. E, inoltre, sono sicuramente più comodi e confortevoli. 

Advertisement - Continue Reading Below

 Da indossare sempre? Sicuramente sì per i giovanissimi, che possono sfoggiarli, durante le uscite pomeridiane più informali. Da dosare, invece, in caso di uomini e donne: se in ufficio sono finalmente concessi i jeans (e neanche sempre), i pantaloni della tuta restano comunque un capo altamente sportivo e non sempre apprezzato in contesti ufficiali.

I pantaloni della tuta e... le scarpe col tacco 

Non è un errore, anzi, è una scelta stilistica molto fashion seguita da molte dive americane e non solo. Naturalmente ci sono dei «ma». I pantaloni della tuta rappresentano un abbigliamento molto hip hop, ma la moda hip hop negli ultimi anni si è sempre più evoluta verso un casual elegante, soprattutto per quanto riguarda l'abbigliamento femminile. Se gli abiti larghi e comodi restano un must, sono sempre di più le ragazze che preferiscono i pantaloni della tuta da utilizzare con scarpe femminili, più o meno aggressive. Soprattutto in quest'ultima stagione, in cui i pantaloni della tuta presentano un polsino alla caviglia e non scendono dritti fino a terra, la scarpa alta, sia a una décolleté classica che una più aggressiva, offrono un modo per restare femminili nonostante l'abbigliamento sportivo. Tuttavia si tratta di una scelta stilistica che si deve sapere «portare» e che va abbinata a qualche altro elemento fashion, come una borsa o una giacca particolare. 

Più Popolare

I pantaloni della tuta nell'abbigliamento maschile  

Anche i ragazzi scelgono sempre più spesso i pantaloni della tuta al posto dei «classici» jeans, anzi, probabilmente questa moda parte proprio dal mondo maschile. In America sono stati addirittura effettuati degli studi sociologici sul tramonto di un'era, quella dei jeans e la nascita di un nuovo capo di abbigliamento per eccellenza: il pantalone della tuta. E se da un lato c'è chi boccia questa scelta (lo stilista Karl Lagerfeld  ha affermato: «Un uomo che indossa il pantalone della tuta è un uomo sconfitto»), dall'altro l'athleisure (ossia la scelta di abbigliamento sportivo) è sempre più ricercato, soprattutto dai giovanissimi che usano i pantaloni della tuta in ogni occasione e in ogni contesto. La scelta del pantalone della tuta, proprio come era successo per il jeans negli anni Quaranta dello scorso secolo, è sempre di più una scelta non solo estetica, ma anche sociale e di lifestyle. Ma attenzione: non bisogna pensare che chi veste con i pantaloni della tuta sia necessariamente uno sportivo. Anche se per la maggior parte dei casi questo binomio è vero, molto più spesso i pantaloni della tuta vengono scelti per praticità e... perché oramai sono di moda!

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Giorgio Armani: ode al colore e all'ottimismo
«Alla tristezza io rispondo con il colore», Re Giorgio porta alla Milano Fashion Week una collezione gioiosa
Abbigliamento
CONDIVIDI
7 pezzi moda bambino (immancabili) per andare a scuola
Camicia, jeans e felpa per lui; vestitino a fiori per lei: i capi must have del look per la scuola dei tuoi bambini
Abbigliamento
CONDIVIDI
Gigi e Kaia: quando l'abito è un bouquet
Durante la Milano Fashion Week, Jeremy Scott si è superato facendo sfilare abiti fatti da fiori a grandezza naturale
Abbigliamento
CONDIVIDI
Tutti i look di Fendi che ameremo in primavera
Stampe check, righe, ma soprattutto tantissima eleganza
Abbigliamento
CONDIVIDI
Se sei una sposa romantica, il tuo abito deve essere un Luisa Beccaria
La stilista ha presentato durante la Milano Fashion Week la sua nuova collezione per la primavera estate 2018: a spiccare, un abito da...
Abbigliamento
CONDIVIDI
I vestiti a fiori sono il sogno dell'inverno: la guida allo shopping
Come giardini incantati su tessuto, sono gli abiti più romantici per aggiungere quel tocco di magia al freddo della stagione
Abbigliamento
CONDIVIDI
Chiara Ferragni vince tutto con un outfit maschile (ma molto femminile)
Una Ferragni inedita, questa: minimale, total black, mannish
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come vestirsi in ufficio? Melania Trump risponde
La first lady, per il debutto del presidente Trump alle Nazioni Unite, ha indossato un tailleur a stampa check che potrebbe rivelarsi la...
Il cappotto da mezza stagione è il trench dell'autunno inverno 2018
Abbigliamento
CONDIVIDI
Perché il trench è SEMPRE una buona idea
Elegante, senza tempo, ti protegge dai primi freddi senza farti soffocare: un vero salvavita nella mezza stagione
Abbigliamento
CONDIVIDI
Olivia Palermo e l'abito estivo in autunno
La vera regina del fashion month non manca mai di impartire preziose lezioni di stile: se non vuoi ancora riporre il tuo vestito estivo...