Karl Lagerfeld porta l'antica Grecia a Parigi per la sfilata Chanel

Dopo le stagioni in trasferta, kaiser Karl riporta a Parigi la sfilata di Chanel Cruise 2018, anche se il rimando è alla Grecia classica, con la riconferma dei sandali gladiatore come scarpa cult

Più Popolare

Karl Lagerfeld riporta a Parigi la sfilata di Chanel Cruise, dopo svariate stagioni presentate in giro per il mondo (nell'esotica Cuba, ma anche a Dubai e a Roma). Chanel Cruise 2018 ha sfilato al Grand Palais, l'abituale location per il prêt-à-porter, trasformato per l'occasione in una ricca scenografia in stile paeplum. Titolo della collezione -ispirata, non è un mistero, all'antica Grecia: The modernity of antiquity (il moderno nell'antico, more or less).

Advertisement - Continue Reading Below

Il set

Chanel ammanta il Grand palais di un'atmosfera classica che di più non si può: colonne giganti, massi e rovine e piante di olivo.

#CHANELCruise

A post shared by CHANEL (@chanelofficial) on

Più Popolare

. I absolutely adored this #CHANELCruise collection. And the set 😍😍

A post shared by HF & Commercial Modelling (@hfconfess) on

La collezione

Il tema della collezione segue passo passo l'ambientazione in stile Grecia antica: tessuti drappeggianti, silhouettes monospalla, accenti dorati e decorazioni per la testa che richiamano le dee dell'Olimpo.

Beautiful #chanelcruise show @chanelofficial #paris 🇫🇷 🇬🇷

A post shared by Saif Mahdhi 🇫🇷🇹🇳 (@saifoo7) on

Advertisement - Continue Reading Below

Le scarpe

I veri protagonisti della sfilata però sono i sandali da gladiatore. Allacciati su su, fino al ginocchio e in colori vividi, dal giallo carico al blu, al rosso e anche nell'immancabile nero. La sintesi perfetta dell'accessorio per la nuova collezione disegnata da Lagerfeld.

Il gran finale

Incredibilmente, alla sfilata di Chanel Cruise 2018 mancano le muse di Kaiser Karl Lily-Rose Depp, Kendall Jenner e Cara Delevingne fresca di rasatura totale (tutte impegnate per il Met Gala). A sostituirle una musa d'eccezione: la piccola Hudson Kroenig.

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
48 maglioni basici e meno basici just for you
A girocollo, con scollo a V, versione pullover o a collo alto, "the maglione" is in town
Chiara Ferragni abito da sposa qualche indizio su quale sceglierà
Abbigliamento
CONDIVIDI
Abbiamo qualche indizio che ci fa pensare che Chiara Ferragni non si sposerà in bianco
Tra la foto del pancino e qualche selfie di famiglia l'influencer sta postando alcune foto di abiti elegantissimi e pazzeschi che ci stia...
Abbigliamento
CONDIVIDI
I vestiti a fiori per l'inverno non sono fuori luogo sono il bene assoluto
Dammi un fiore e, solo dopo, chiedimi se sono felice
Abbigliamento
CONDIVIDI
16 aziende di moda prestigiose dove lavorare è un'esperienza formativa che apre tutte le porte
Un'indagine ha rivelato quali sono le realtà migliori. Conoscerle potrebbe essere uno spunto più che interessante
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cecilia Rodriguez e il non-vestito trasparentissimo che ci ha fatto cadere la mascella
Una panterona che, di certo, non fa tappezzeria
Abbigliamento
CONDIVIDI
Questo inverno le felpe da donna sono l'unica alternativa al solito maglione girocollo
Con cappuccio o senza, con zip, clip, scritte, a fiori, a righe, preziosa come un gioiello, over o mini: la felpa is in town baby
completo grigio da donna di tendenza moda 2018
Abbigliamento
CONDIVIDI
Il completo grigio da donna è il nuovo abito da sera? Per noi è anche meglio
Ebbene sì, avete capito bene, quello che per anni è stato considerato il triste completo pantalone da ufficio è diventato il tailleur che...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Come far sembrare molto costoso un vestito che non lo è? 10 tendenze invernali sotto i 100 euro
Impossible is nothing
Abbigliamento
CONDIVIDI
Nicole Kidman ancora una volta inarrivabile nel suo abito nero in velluto agli AMAs 2017
Quando una ne sa, ne sa, punto
Abbigliamento
CONDIVIDI
Skinny, mom, strappati, i jeans che ti salveranno l'inverno sono questi e sono pazzeschi
Sono 23 modelli in denim visti sulle passerelle della sfilate inverno 2018, prima scoprili e poi decidi il modello più adatto a te