Met Gala 2017: il tema è Rei Kawakubo e la sua griffe Comme des Garçons

La stilista giapponese​, fondatrice di Comme des Garçons,​ è la protagonista della mostra annuale al Metropolitan Museum di New York, oltre che del famoso ballo d'inaugurazione​ del 1° maggio 2017 e sappiamo già come si vestiranno le celeb: bianco e nero e look avant garde

Più Popolare

Rei Kawakubo, fondatrice e stilista del marchio di moda giapponese Comme des Garçons, è stata scelta come protagonista dell'annuale mostra del Metropolitan Museum of Art's Costume Institute di New York. Si tratta della mostra di moda più celebre del mondo, inaugurata ogni anno con una serata di gala, il Met Ball. Esserne i protagonisti, dunque, è un vero onore e Kawakubo è la seconda stilista vivente cui viene dedicata la retrospettiva: il primo era stato Yves Saint Laurent, nel 1983. 

Advertisement - Continue Reading Below

Il tema dell'edizione 2016 era Manus x Machina e, in passato, la mostra è stata dedicata ad Alexander McQueen, Schiaparelli e Prada, Charles James. La mostra, che si chiamerà Rei Kawakubo/ Comme des Garçons e sarà visitabile dal 4 maggio al 4 settembre 2017 al Metropolitan Museum di New York, ospiterà 120 creazioni della stilista, dai capi protagonisti del suo debutto sulle sfilate di Parigi nel 1981 fino alle collezioni più recenti. La rassegna sarà inaugurata il 1 maggio 2017 con la serata del Met Ball tra i cui ospiti (solitamente i più importanti personaggi della moda e dello spettacolo) ci sarà anche Rei Kawakubo, in genere molto distante dagli eventi mondani.

Più Popolare

Chi è Rei Kawakubo?

Classe 1942, studia letteratura all'Università di Keio per poi iniziare una carriera da stilista freelance. Nel 1969 fonda la sua casa di moda Comme des Garçons e, insieme ai designer Yohji Yamamoto e Issey Miyake, forma la triade giapponese che, a fine anni '70, porta una vera e propria rivoluzione nella moda europea. Il comun denominatore dei tre stilisti, infatti, è che più che designer sono considerabili artisti del tessuto: la stessa visione dei tagli, delle forme e dei materiali contribuisce alla creazione di un nuovo stile, sobrio e austero, ma al contempo eclettico e decisamente avant garde. 

More from Gioia!:
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cropped pants, difficile resistere alla nuova tendenza fashion
Sono quelli che si fermano sopra la caviglia (e in più a volte hanno anche l'orlo a trombetta), ancora non ti hanno conquistata?
Abbigliamento
CONDIVIDI
58 gonne lunghe e meno lunghe per un inverno 2018 a dir poco tonico
Sono i modelli best of dalle passerelle: lunghe o corte non importa, scommettiamo che non saprai resistere?
Abbigliamento
CONDIVIDI
*Lezioncina* su come vestirsi se hai il seno piccolo e aumentare la sexyness del 100%
Grazia mamma che mi hai dato le mini tette
Abbigliamento
CONDIVIDI
Cara Delevingne trascuratissima a Los Angeles in versione Harry Potter
Anche le migliori sbagliano
Abbigliamento
CONDIVIDI
* Jeansology è: 5 modi esemplari di indossare i jeans dell'inverno 2018 *
Una lunghissima storia d'amore che non passa mai
Abbigliamento
CONDIVIDI
La jumpsuit elegante di Letizia Ortiz
Provate a dire che è "solo" una tuta
Abbigliamento
CONDIVIDI
I 50 pantaloni top dell'inverno 2018
Dai modelli a zampa a quelli basic in velluto, tutti i pantaloni dell'Autunno Inverno 2017/2018 da indossare senza sosta
Abbigliamento
CONDIVIDI
Diana del Bufalo celestiale e in grandissima forma è divina nell'abito del secolo
Quella che si dice una visione di stile impeccabile
Abbigliamento
CONDIVIDI
Body mania: quattro modelli da indossare da mattina a sera
Dall'ufficio alla serata in compagnia, c'è un body perfetto per ogni occasione
Abbigliamento
CONDIVIDI
L'abito di Ilary Blasi al Gf Vip è sulla bocca di tutti. Voto mille per la sobrietà
Non la solita Ilary