Trend celeb: di nuovo single

È clamorosamente finito anche l'amore tra i signori Muppet. Perché, tra smentite e conferme, questa è stata l'estate delle coppie scoppiate

Ogni divorzio è diviso in partes tres. Quando non si tratta di grandi amori implosi prematuramente – come quello tra Sean Penn e Charlize Theron – o piccole storie con molte pretese – come il tentativo di Sienna Miller di rendere matrimoniabile Tom Sturridge – tutte le coppie scoppiano nello stesso modo. Quello mirabilmente rappresentato nel comunicato con cui Miss Piggy e Kermit la rana hanno partecipato al mondo la loro clamorosa rottura.

La prima fase è quella di negazione: il periodo cui Piggy e Kermit si riferiscono quando affermano di aver accettato l'irreparabile solo dopo «attenta riflessione, scrupolosa analisi e abbondanti battibecchi».

In questa fase meditativa, ogni commento esterno scatena crisi isteriche. Basti vedere come hanno reagito Will e Jada Pinkett Smith, insieme da quasi 18 anni e in procinto di disintegrarsi da almeno dieci, alla comparsa su RadarOnline dei dettagli del (presunto) divorzio: lui ha insultato in maiuscolo i pettegoli su Facebook, dove da sempre vale la regola «più ne parli, peggio stai»; lei ha confermato la smentita interrompendo per un attimo la vacanza da single alle Hawaii.

La seconda fase è la dichiarazione. I signori Muppet sono stati i più sinceri, comunicando l'intenzione di continuare a lavorare insieme (a settembre ricomincia la show, che sia una mossa promozionale?) «su tutti i media conosciuti o d'ora in poi concepiti, nei secoli dei secoli, in ogni angolo dell'universo». In confronto, il comunicato di Gwen Stefani e Gavin Rossdale – caduti dopo 13 anni di matrimonio – è tutt'un cesello di ipocrisie intorno all'impegno di «crescere insieme i nostri figli in un clima leale e rilassato».

La terza fase è quella di svergognamento. Dopo aver doverosamente smentito, e poi ufficializzato la separazione all'indomani del decimo anniversario – una scadenza importante per la legge californiana sugli alimenti – Ben Affleck e Jennifer Garner sono precipitati nella soap opera più trita: lui che si affanna a negare la tresca con la tata cui intanto paga il soggiorno in grand hotel; lei che «disgustata» lo caccia di casa, e tanti saluti al clima rilassato.

Ma mentre tutti insistono sulla riservatezza di un momento tanto delicato, solo Miss Piggy promette una qualche verità. A fronte, naturalmente, di «un'offerta adeguata». Di che rinunciare al gelato a merenda, e organizzare una raccolta fondi.

Advertisement - Continue Reading Below

1 NON È VERO NIENTE!

Miss Piggy e Kermit la rana, istruzioni per una separazione perfetta. (Foto: Getty)

2

Sienna Miller e Tom Sturridge, la piccola storia con molte pretese. (Foto: Getty)

Advertisement - Continue Reading Below

3

Miss Piggy e Kermit la rana, istruzioni per una separazione perfetta. (Foto: Getty)Sienna Miller e Tom Sturridge, la piccola storia con molte pretese. (Foto: Getty) Sean Penn e Charlize Theron, la storia che implode. (Foto: Getty)

4

Will e Jada Pinkett Smith, la fase della negazione. (Foto: Getty)

Advertisement - Continue Reading Below

5

Gwen Stefani e Gavin Rossdale, la fase del comunicato congiunto. (Foto: Getty)

6

Ben Affleck e Jennifer Garner, la fase della vergogna. (Foto: Getty)

More from Gioia!:
Storie
CONDIVIDI
«Come mia sorella mi ha rubato il fidanzato»
Una pubblica umiliazione davanti alla famiglia intera è una sofferenza immensa, ma utile: ti insegna a perdere senza andare in pezzi
Storie
CONDIVIDI
«Se i miei figli non crescono, io torno ragazza»
Le nostre mamme avevano la sindrome del nido vuoto, i miei figli invece restano accampati a casa, nel caos
Storie
CONDIVIDI
Italiani, popolo di ignoranti?
Un'indagine di Libreriamo mette in luce la scarsa propensione per la cultura e la lettura dei nostri connazionali
Storie
CONDIVIDI
Shampoo (r)evolution: i nuovi parrucchieri
I saloni sono diventati posti pieni di idee, dove tra phon e lavello si fanno corsi di storytelling, aperitivi e sfilate
Diritti delle donne
Storie
CONDIVIDI
A che punto siamo con i diritti delle donne?
Le conquiste femminili in Italia e nel mondo, tra passi in avanti e anacronismi (e divieti) senza senso
Storie
CONDIVIDI
Femminicidio: troppo facile dire raptus
Accoltellata dal compagno nel sonno: le dinamiche nascoste dietro queste tragedie che fanno delle donne delle cittadine di secondo grado
Storie
CONDIVIDI
Che tenero il koala che si chiama come Bowie!
Grazie ai suoi occhi (un rarissimo caso di eterocromia nei marsupiali) rende omaggio con il suo nome alla rockstar
Storie
CONDIVIDI
Cutting, mi taglio per stare bene
Le pratiche autolesioniste sono molto diffuse tra le adolescenti italiani, che talvolta postano persino le foto dei tagli sui social
Storie
CONDIVIDI
Non perdere la mostra dell'artista record Basquiat
Se passi da Roma visita l'esposizione del pittore morto giovane le cui opere valgono oggi decine di milioni di dollari
Storie
CONDIVIDI
Il mio primo bacio: da film o da incubo?
Alcuni lo ricordano come un sogno, altri come un disastro: le storie più curiose su Reddit