5 errori madornali che dimostrano (purtroppo) l'ignoranza degli italiani

Un'indagine condotta da Libreriamo mette in luce la scarsa propensione dei nostri connazionali per la cultura e la lettura: un esempio? L'urlo di Munch sarebbe un film di Dario Argento!

Gli italiani non hanno un grande interesse per la cultura e nella maggior parte dei casi hanno cancellato persino le nozione imparate a scuola. Lo dimostra un'indagine condotta da Libreriamo (libreriamo.it), il sito internet dedicato a libri, mostre e musei, condotta su un campione di 2.500 italiani fra i 18 e i 65 anni. Un dato confermato anche dall'Istat: solo il 13,7% legge almeno un libro al mese, il 45,5% non supera i tre volumi all'anno. Il risultato? Un disastro! Come dimostrano i 5 strafalcioni che trovate qui sotto.

Advertisement - Continue Reading Below

1 Chi ha dipinto la Monna Lisa?

Secondo 1 italiano su 3 (32%) la Gioconda è un'opera di Michelangelo, per il 13% invece è di Raffaello. Solo il 29% l'attribuisce correttamente a Leonardo da Vinci

Advertisement - Continue Reading Below

2 Un quadro da paura

Ancora più grave la risposta data per il quadro di Munch, L'urlo. Il 16% ritiene sia un film di Dario Argento.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Manzoni, questo sconosciuto

Chi ha scritto i Promessi sposi? Per il 38% degli italiani la risposta è Giovanni Boccaccio. Peccato che l'autore sia Alessandro Manzoni, scrittore che si studia alle medie.


Advertisement - Continue Reading Below

4 Poeti italiani

Soldati non è una poesia di Giacomo Leopardi, come sostiene il 21% del campione, di Giovanni Pascoli (17%) o di Umberto Eco (15%), ma uno scritto di Giuseppe Ungaretti. 


Advertisement - Continue Reading Below

5 Un amore di scultura

Il 25% ha risposto che Amore e Psiche è un libro di psicologia. In realtà si tratta della scultura più famosa di Antonio Canova.

More from Gioia!:
Storie
CONDIVIDI
5 cose che Meghan Markle e Harry non possono assolutamente fare in pubblico secondo l'etichetta reale
Divieti royal in piena regola. L'obiettivo? Mantenere intatto l'understatement di Palazzo
Storie
CONDIVIDI
Quelle che Gomorra non è solo una serie tv
A Scampia non ci sono solo droga e criminalità, come nella serie di Sky, ci sono anche donne straordinarie, che abbiamo incontrato
Storie
CONDIVIDI
6 artigiane del gioiello al Maker Faire di Roma raccontano il futuro del made in Italy
6 artiste che ci dimostrano che quando si parla di gioielli, non sempre (e non solo) i diamanti sono i migliori amici delle donne
Donne belle diverse
Storie
CONDIVIDI
Fra unicità e perfezione non c'è gara! Oggi vincono le bellezze diverse, da Ashley Graham a Bebe Vio
L'unicità oggi vince sulla perfezione e il mondo sdogana canoni di bellezza non più assoluti ma "plurali"
Molestie Fausto Brizzi
Storie
CONDIVIDI
Molestie: con Brizzi lo scandalo arriva in Italia, e ora?
I nomi emersi fin qui sono solo la punta di un iceberg, che non riguarda solo il cinema: come difenderci? Ripartendo da noi
Storie
CONDIVIDI
Noi, italiani expat a Barcellona, vi parliamo della Catalogna
Sono arrivati anni fa in una città accogliente e cosmopolita: ora ci raccontano la (difficile) quotidianità del capoluogo catalano
Donne potere leadership femminile
Storie
CONDIVIDI
Ragazze con i superpoteri
Cosa succederebbe se fossero le giovani donne a governare il mondo? Potrebbero riscrivere le regole del potere
Calendario Pirelli 2018 Duckie Thot
Storie
CONDIVIDI
Calendario Pirelli 2018: Alice si fa black
Presentato a New York e firmato da Tim Walker è un manifesto al tema dell'inclusione e un inno alla diversità
Ho 13 anni e sono una bulla
Storie
CONDIVIDI
"Ho 13 anni e sono una bulla": la testimonianza shock
Mentre Amnesty International lancia una campagna contro il bullismo, una ragazza ci ha raccontato come ci si ammala di violenza
Violenza sulle donne denuncia
Storie
CONDIVIDI
Violenza sulle donne: "Lo denuncio, e dopo?"
Molte vittime si rivolgono all'autorità giudiziaria, ma per proteggerle ci vorrebbe un processo veloce e adeguato: ne parla un corto