Hillary Clinton, come si vincono i dibattiti

​A poche ore dal dibattito con Trump, i tre trucchi da replicare per smontare le solite smargiassate

A poche ore dal secondo dibattito contro Donald Trump, gli atteggiamenti che la candidata democratica deve tenere per vincere lo scontro di domenica.

Che abbia vinto o no il primo dei tre dibattiti elettorali contro Donald Trump – i giornali dicono di sì e io sono d'accordo, ma sia io che i giornali che leggo sappiamo da che parte stare: quella di chi considera l'evasione fiscale un reato e non una furbata; mica è detto che sia maggioritaria – Hillary Clinton ha tenuto una condotta esemplare. Non solo per una candidata alla presidenza degli Stati Uniti, che non è verosimilmente una posizione in cui vi troverete in questa vita, ma anche per una signora competente, costretta a discutere con uno smargiasso impreparato. Siccome è circostanza più comune, imparate a uscirne con grazia.

Advertisement - Continue Reading Below

Innanzitutto: bisogna studiare

È la parte più noiosa, e quella più complicata da comunicare senza fare la figura della secchiona poco attrezzata alla vita fuori dal primo banco. A Donald che la accusava di fare solo chiacchiere, il segretario di Stato Clinton ha ribattuto: «Credo voglia criticarmi perché sono arrivata preparata al dibattito. Ebbene sì: mi sono preparata. C'è un'altra cosa per cui mi sono preparata: fare il presidente. Penso sia utile».

Da personalizzare con le qualifiche opportune.

Nel caso: riconoscere gli errori

Uno dei temi più dibattuti in campagna elettorale è stato l'uso di un server di posta personale – cioè: non protetto, non controllato – nei quattro anni di Clinton al dipartimento di Stato. (L'FBI ha concluso l'indagine senza incriminazioni, ma nuove email potrebbero essere rese pubbliche nelle prossime settimane). Hillary ha liquidato la questione: «Non mi metterò a cercare scuse: ho sbagliato. È stato un errore, e me ne assumo la responsabilità».

Concisa, e irreplicabile.

Advertisement - Continue Reading Below

Infine: mantenere la calma

Ma non troppo. Gli spettatori dotati di pallottoliere hanno contato: nei 90 minuti di dibattito, Trump ha interrotto Clinton 51 volte. Considerando che per 45 minuti ha parlato lui, significa: praticamente di continuo. Lei lo ha lasciato sproloquiare, perlopiù, limitandosi a sottolineare specifiche assurdità: «Va bene che vivi nel tuo mondo, Donald, però…». Poi ha esibito un campionario di faccette smaglianti: dal perplesso al sinceramente divertito. La migliore della serata – in risposta all'accusa di non avere tempra adeguata al comando – comprendeva una scrollata di spalle con urletto. Fate le prove davanti allo specchio.

Per disarmare un prepotente basta una smorfia al momento giusto.

Read Next:
Melania Trump cose da sapere nuova first lady
Personaggi
CONDIVIDI
Melania Trump: 5 cose da sapere sulla nuova First Lady
Prenderà il posto di Michelle Obama a fianco del marito Donald Trump: conosciamola meglio
TV
CONDIVIDI
5 presidenti della tv più credibili di Trump
Neppure nelle più perfide serie televisive era mai uscito un presidente Usa all'altezza di The Donald​ e ve lo dimostriamo qui
Firme
CONDIVIDI
Ho sognato che vinceva Donald Trump
Dall'elezione all'ingresso alla Casa Bianca, fino ai primi provvedimenti: un incubo! Poi mi sono svegliata, o forse no​
donald trump nuovo presidente Usa
Trend
CONDIVIDI
Donald Trump è presidente, ecco come hanno reagito le star
Le celebrities hanno sostenuto in massa Hillary Clinton alle presidenziali: ecco come hanno reagito sui social dopo la vittoria di Trump​
Le frasi più scandalose di Donald Trump
Personaggi
CONDIVIDI
Donald Trump e le sue 15 frasi più scandalose
Dall'aborto alla crisi dei rifugiati, ecco alcune esasperanti dichiarazioni del neo presidente degli Stati Uniti
Donald Trump 45° presidente degli Stati Uniti cose da sapere
Personaggi
CONDIVIDI
Chi è Donald Trump, il nuovo presidente Usa
Provocatorio e conservatore: tutto quello che c'è da sapere sul successore di Barack Obama che ha messo all'angolo Hillary Clinton
donald-trump-presidente-fuga-americani-canada
Trend
CONDIVIDI
Donald Trump presidente? Tutti vogliono scappare in Canada
​La reazione all'elezione del miliardario: una fuga verso il più rassicurante Paese confinante. E il sito dell'immigrazione va in tilt​​​
Foto dalle elezioni presidenziali USA 2016
Storie
CONDIVIDI
Le elezioni americane 2016 in 15 foto
Il trionfo di Donald Trump e la campagna presidenziale in 15 scatti simbolici delle elezioni Usa 2016
La campagna elettorale è ormai finita e Trump, già in svantaggio nei sondaggi, ha commesso un grave errore. Sarà Hillary a vincere?
Firme
CONDIVIDI
Cara Hillary, regalaci un finale
Proprio al termine della campagna elettorale, Donald Trump commette il suo errore più imperdonabile
Personaggi
CONDIVIDI
Madonna e l'arte della provocazione
​All'inizio fu il bacio al crocifisso, oggi è la promessa di sesso orale a chi vota per Hillary Clinton: tutti gli scandali della popstar