Robert De Niro e Mariah Carey premiati ai Glaad Media Awards 2016

A loro è toccato il riconoscimento made in Usa per i personaggi che contribuiscono a fornire un'immagine corretta del mondo Lgtb, anche attraverso i mezzi di comunicazione di massa

Più Popolare

Parata di vip il 14 maggio a New York per i Glaad Media Awards, i premi assegnati dalla Gay & Lesbian Alliance Against Defamation - Glaad, appunto, l' organizzazione statunitense no-profit che lotta contro la discriminazione e l'omofobia - a coloro che contribuiscono a fornire un'immagine più vera e accurata della comunità Lgbt (lesbica, gay, bisessuale e transessuale). Quest'anno protagonisti della cerimonia – che si è svolta presso il Waldorf Astoria Hotel di New York – sono stati Mariah Carey e Robert De Niro, in una serata presentata da Laverne Cox, attrice transgender co-protagonista di Orange is the new black (nella foto d'apertura con Mariah Carey mentre si fanno un selfie).

Advertisement - Continue Reading Below

Mariah Carey – in abito argentato trasparente dall'ampia scollatura – si è presentata con il fidanzato, il magnate australiano James Packer. Ma perché la cantante è stata premiata? A spiegarlo è Sarah Kate Ellis , ceo del Glaad: «Mariah Carey è una figura mediatica che ha sempre usato il suo palco per supportare costantemente e aiutare attivamente la comunità Lgtb ad essere più forte e rispettata». Infatti «attraverso la sua musica e il suo supporto, sempre molto forte e sentito, ha ispirato e rafforzato un numero infinito di fan Lgbt in tutto il pianeta». Infine, l'artista «è un'amica della comunità Lgbt e ha lottato, e continua ancora, senza mai stancarsi, per l'accettazione e l'inclusione».

Mariah Carey ai Glaad Awards 2016.
Più Popolare

Dal canto suo Robert De Niro, introdotto sul palco da Jennifer Lawrence, nel ricevere il premio ha chiosato: «Chi pensa male della comunità Lgbt non sa cosa voglia dire veramente essere discriminati».

More from Gioia!:
Storie
CONDIVIDI
Esquire Italia, il cocktail party di presentazione dell'edizione italiana del maschile di casa Hearst
Hearst ha presentato l'edizione italiana del maschile Esquire durante un cocktail party alle Gallerie D'Italia in Piazza Scala per dare il...
Gala Hearst, il video della serata al Teatro alla Scala di Milano
Storie
CONDIVIDI
Gala Hearst: il video della serata esclusiva
Hearst Italia ha festeggiato gli anniversari di Gioia!, Gente, Elle Italia e Marie Claire con un evento speciale: Placido Domingo ha...
Gala Hearst: concerto Placido Domingo
Storie
CONDIVIDI
Gala Hearst: le foto della serata
Hearst Italia ha festeggiato gli anniversari di Gioia!, Gente, Elle e Marie Claire con una serata speciale al Teatro alla Scala: tutti i...
Storie
CONDIVIDI
Maria Callas in scena: il vernissage della serata esclusiva di Hearst Italia e Teatro alla Scala di Milano
Le foto della serata evento che ha inaugurato la mostra dedicata al grande soprano
Maria Callas in scena: gli anni alla Scala - Mostra, anniversario Hearst
Storie
CONDIVIDI
Hearst celebra 4 dei suoi magazine con 2 eventi da non perdere al Teatro alla Scala
Tutto pronto per i grandi festeggiamenti di Gioia!, Gente, Elle Italia e Marie Claire Italia, quattro magazine che insieme rappresentano...
Storie
CONDIVIDI
Cristina Bowerman: dalla giurisprudenza alla cucina, come si diventa chef (stellati)
La chef, in occasione del Festival della Comunicazione, ci ha raccontato una storia di successo: la sua, fatta di passione, coraggio e...
Storie
CONDIVIDI
Violenza sulle donne: ai raptus di gelosia non crediamo più
Dietro ai femminicidi c'è una cultura che rende possibile arrabbiarsi e ferire a morte: ecco perché serve fare prevenzione nelle scuole
Storie
CONDIVIDI
Abby Stein, nata due volte: da rabbino a donna attivista transgender
Non si è mai sentita un maschio, ma non sapeva cosa significasse «transgender»: l'ha imparato diventando donna, come ci racconta qui
The Weekend bazaar icons
Storie
CONDIVIDI
Harper's BAZAAR Icons: The Weeknd protagonista
L'incontro tra musica e moda sul numero speciale di Harper's BAZAAR firmato da Carine Roitfeld per raccontare lo stile del prossimo inverno
Storie
CONDIVIDI
Quello che nessuna madre osa dire sul proprio figlio (ma che pensa davvero)
L'ironia langue quando una madre parla dei propri figli, per cui se non ne potete più di ritratti irreali di bambini perfetti, leggete qui...