Perché il principe Harry non ha una fidanzata?

Nonostante le irresistibili apparenze, trovare l'amore per il principe Harry è un'impresa complicata, ma lui non si scoraggia

Più Popolare

Se il mondo fosse un algoritmo perfetto, il principe Harry sarebbe fidanzato con Emma Watson e in procinto di fornire al mondo un royal wedding indimenticabile. Invece è in Florida, insieme a Michelle Obama, per inaugurare gli Invictus Games di Orlando (i giochi paralimpici dedicati ai feriti di guerra) e rilasciare interviste strappacuore sulla desertificazione della sua vita sentimentale.

All'inizio di tutto c'è la morte di Diana, naturalmente. «Un vuoto incolmabile, non solo nella mia vita e in quella di William, ma anche per tante altre persone. Ha lasciato molti lavori in sospeso. Non decido di dedicarmi a specifiche cause pensando che così sarebbe fiera di me, però... diavolo, spero davvero che sarebbe fiera di me».

Advertisement - Continue Reading Below

Harry sembra  molto disinvolto nel mantenere il controllo della sua immagine pubblica – per dire: è stato senza dubbio il vincitore del triangolare di video su Twitter con gli Obama e Justin Trudeau per promuovere i giochi di Orlando (e sì: aveva la regina a fare da special guest, ma l'aria del bravo ragazzo che sa pure farti ridere non si improvvisa).

Più Popolare

Eppure Harry coltiva un atteggiamento di regale distacco nei confronti dei social network: «Mi preoccupa che molta gente sia convinta che gli amici sono quelli che tiene in mano. Certi ragazzini sanno più cose dei loro amici di Facebook che dei loro vicini di casa». Lui usa i social media per cercare storie, o esplorare opinioni autorevoli, ma riconosce l'esistenza di un lato oscuro del web, e non gli piace.

È quello, per esempio, dell'attenzione ossessiva alla sua vita privata. La rottura con ultima fidanzata conosciuta, Cressida Bonas, risale a un paio di anni fa: da allora, moltissimi i gossip inconsistenti, ma nessun cambiamento significativo di stato sentimentale.

«Sono diventato paranoico. Se o quando troverò una fidanzata, farò il possibile per assicurarmi che stiamo davvero bene insieme prima dell'inevitabile invasione della sua privacy». Un'intenzione encomiabile, ma difficilmente praticabile: «Basta che scambi due parole con una ragazza che quella diventa subito "mia moglie", e vanno a bussarle a casa».

Harry è un principe intrepido, e non si scoraggia: «Certo che non ho rinunciato all'idea di una famiglia, o di un matrimonio. È che non ho tantissime occasioni per uscire e incontrare gente nuova, e al momento sono molto concentrato sul mio lavoro. Ma se qualcuna trovasse il modo di infilarsi nella mia vita, sarebbe fantastico».

Bisogna muoversi, però: «Sono in una posizione privilegiata e ne approfitterò finché potrò, o fino a che non diventerò noioso, e George sarà più interessante di me». Considerato il piglio del biondino, potrebbe non mancare molto.

More from Gioia!:
Il principe Harry e l'attrice americana Meghan Markle si sposeranno nella cappella del castello di Windsor a maggio dell'anno prossimo, e quello sarà solo l'inizio: l'obiettivo è portare la monarchia britannica nel futuro.
Storie
CONDIVIDI
Meghan Markle e il principe Harry coppia dell'anno! Ma come andrà a finire la loro favola?
Ovvero: riuscirà la nostra eroina a diventare la nuova principessa del popolo?
Bambini scomparsi
Storie
CONDIVIDI
Dove finiscono le migliaia di bambini scomparsi?
In Europa ogni 2 minuti sparisce un minore, in Italia più di 2.000 non sono mai stati ritrovati, e il dolore delle loro famiglie non ha...
Storie
CONDIVIDI
5 cose che Meghan Markle e Harry non possono assolutamente fare in pubblico secondo l'etichetta reale
Divieti royal in piena regola. L'obiettivo? Mantenere intatto l'understatement di Palazzo
Storie
CONDIVIDI
Quelle che Gomorra non è solo una serie tv
A Scampia non ci sono solo droga e criminalità, come nella serie di Sky, ci sono anche donne straordinarie, che abbiamo incontrato
Storie
CONDIVIDI
6 artigiane del gioiello al Maker Faire di Roma raccontano il futuro del made in Italy
6 artiste che ci dimostrano che quando si parla di gioielli, non sempre (e non solo) i diamanti sono i migliori amici delle donne
Donne belle diverse
Storie
CONDIVIDI
Fra unicità e perfezione non c'è gara! Oggi vincono le bellezze diverse, da Ashley Graham a Bebe Vio
L'unicità oggi vince sulla perfezione e il mondo sdogana canoni di bellezza non più assoluti ma "plurali"
Molestie Fausto Brizzi
Storie
CONDIVIDI
Molestie: con Brizzi lo scandalo arriva in Italia, e ora?
I nomi emersi fin qui sono solo la punta di un iceberg, che non riguarda solo il cinema: come difenderci? Ripartendo da noi
Storie
CONDIVIDI
Noi, italiani expat a Barcellona, vi parliamo della Catalogna
Sono arrivati anni fa in una città accogliente e cosmopolita: ora ci raccontano la (difficile) quotidianità del capoluogo catalano
Donne potere leadership femminile
Storie
CONDIVIDI
Ragazze con i superpoteri
Cosa succederebbe se fossero le giovani donne a governare il mondo? Potrebbero riscrivere le regole del potere
Calendario Pirelli 2018 Duckie Thot
Storie
CONDIVIDI
Calendario Pirelli 2018: Alice si fa black
Presentato a New York e firmato da Tim Walker è un manifesto al tema dell'inclusione e un inno alla diversità