Diritti gay: una sentenza dice che ora 2 papà valgono uguale

La Corte d'Appello di Trento ha decretato che due gemellini, nati in Canada da surrogacy 7 anni fa, sono figli di entrambi i loro padri

L'ordinanza è di quelle destinate a scompigliare le carte, come sempre quando un tribunale corre più veloce delle leggi. Perché la legge dice che due bambini, nati all'estero da una madre surrogata e legalmente figli di due padri, in Italia perdono il genitore non biologico: diventa un padre fantasma, presente in casa e nella vita ma senza diritti riconosciuti (se non, al limite, quelli concessi dalla stepchild adoption, l'adozione del figlio del partner per tutelare la continuità degli affetti).

Advertisement - Continue Reading Below

La Corte d'Appello di Trento però, il 23 febbraio, con un salto nel futuro ha decretato che due gemellini, nati in Canada da surrogacy sette anni fa, sono figli di entrambi i loro papà. Perché è scritto su documenti validi. E siccome i documenti dicono chi siamo, e il diritto all'identità di un bambino è inviolabile, i loro atti di nascita dovranno essere trascritti dal Comune di residenza. Così come sono, due padri inclusi. «Questa ordinanza è una grande conquista», spiega Samuele Cafasso, portavoce delle Famiglie Arcobaleno, «perché rappresenta un precedente importantissimo. La stepchild adoption, infatti, individua un genitore solo, quello biologico, e una seconda figura a cui riconosce, per aver vissuto con il bambino, un rapporto affettivo, ma non i diritti pieni di un genitore. Non quello che i suoi genitori siano nonni del bambino, i suoi fratelli gli zii, per esempio. E la concessione è subordinata al tempo: devi dimostrare di essere già famiglia per ottenerla.

Più Popolare

La sentenza di Trento invece va in direzione opposta. «Lì si è detto che i padri sono entrambi genitori, con pari diritti e pari doveri», spiega Cafasso. «Sull'ordine pubblico, che si chiama in causa quando un atto altrove legale è incompatibile con le nostre norme, è prevalso il diritto costituzionale dei bambini alla loro identità». Il problema è che le procure si muovono in maniere diverse e bambini che si trovano nelle medesime condizioni di partenza ricevono trattamenti diversissimi». Un esempio? «A Milano la doppia genitorialità non è ancora stata riconosciuta. Neanche con la stepchild adoption».

Nella foto d'apertura, Ricky Martin con il suo compagno Jwan Yosef (che dovrebbe diventare suo marito) e i loro 2 figli.

More from Gioia!:
Massimo Bottura refettori stellati
Storie
CONDIVIDI
Cibo per tutti! Addio spreco con i refettori stellati dello chef Massimo Bottura
Gettiamo un terzo del cibo che produciamo: una legge e uno chef cercano di cambiare la mentalità dello spreco alimentare
Il principe Harry e l'attrice americana Meghan Markle si sposeranno nella cappella del castello di Windsor a maggio dell'anno prossimo, e quello sarà solo l'inizio: l'obiettivo è portare la monarchia britannica nel futuro.
Storie
CONDIVIDI
Meghan Markle e il principe Harry coppia dell'anno! Ma come andrà a finire la loro favola?
Ovvero: riuscirà la nostra eroina a diventare la nuova principessa del popolo?
Bambini scomparsi
Storie
CONDIVIDI
Dove finiscono le migliaia di bambini scomparsi?
In Europa ogni 2 minuti sparisce un minore, in Italia più di 2.000 non sono mai stati ritrovati, e il dolore delle loro famiglie non ha...
Storie
CONDIVIDI
5 cose che Meghan Markle e Harry non possono assolutamente fare in pubblico secondo l'etichetta reale
Divieti royal in piena regola. L'obiettivo? Mantenere intatto l'understatement di Palazzo
Storie
CONDIVIDI
Quelle che Gomorra non è solo una serie tv
A Scampia non ci sono solo droga e criminalità, come nella serie di Sky, ci sono anche donne straordinarie, che abbiamo incontrato
Storie
CONDIVIDI
6 artigiane del gioiello al Maker Faire di Roma raccontano il futuro del made in Italy
6 artiste che ci dimostrano che quando si parla di gioielli, non sempre (e non solo) i diamanti sono i migliori amici delle donne
Donne belle diverse
Storie
CONDIVIDI
Fra unicità e perfezione non c'è gara! Oggi vincono le bellezze diverse, da Ashley Graham a Bebe Vio
L'unicità oggi vince sulla perfezione e il mondo sdogana canoni di bellezza non più assoluti ma "plurali"
Molestie Fausto Brizzi
Storie
CONDIVIDI
Molestie: con Brizzi lo scandalo arriva in Italia, e ora?
I nomi emersi fin qui sono solo la punta di un iceberg, che non riguarda solo il cinema: come difenderci? Ripartendo da noi
Storie
CONDIVIDI
Noi, italiani expat a Barcellona, vi parliamo della Catalogna
Sono arrivati anni fa in una città accogliente e cosmopolita: ora ci raccontano la (difficile) quotidianità del capoluogo catalano
Donne potere leadership femminile
Storie
CONDIVIDI
Ragazze con i superpoteri
Cosa succederebbe se fossero le giovani donne a governare il mondo? Potrebbero riscrivere le regole del potere