Aleppo, Bana Alabed è salva: su Twitter il racconto della guerra in Siria

Tra le persone evacuate da Aleppo anche la bambina di 7 anni simbolo dell'assedio della città siriana

Più Popolare

E' salva Bana Alabed, la bambina di 7 anni che da settembre racconta a tutto il mondo attraverso Twitter (@AlabedBana, un account con 340mila follower) la terribile situazione della martoriata Aleppo. «Sono scappata da Aleppo-Est», ha twittato poche ore fa Bana, mentre sua madre Fatemah, che le gestisce il profilo, chiede a gran voce la pace per tutta la Siria, così come è stato fatto per la città assediata.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Si può quindi tirare un sospiro di sollievo per lei e per gli altri abitanti della città, che è stata evacuata: a inizio dicembre infatti Aleppo-Est, la zona controllata dai ribelli che si oppongono al presidente siriano Assad, è stata colpita da un fitto bombardamento e Bana negli ultimi giorni aveva smesso di inviare i suoi aggiornamenti. Solo qualche giorno fa Fatemah aveva lanciato un appello disperato: «Caro mondo, al momento c'è un intenso bombardamento. Perché stai in silenzio? Perché? Perché? Perché? La paura sta uccidendo me e i miei bambini».

Advertisement - Continue Reading Below

I tweet di Bana

Il primo tweet di Bana è arrivato a settembre 2016 e nel corso delle settimane la bambina, aiutata dalla mamma, ha documentato cosa stava succedendo in città anche con foto e video, tra bombardamenti e (inutili) cessate il fuoco. I terribili effetti delle bombe sono decisamente impressionanti.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

Ma Bana ha raccontato sul suo profilo anche alcuni piccoli momenti di vita quotidiana, uno sprazzo di normalità nonostante la situazione difficile: la caduta dei dentini da latte, alcuni nuovi amichetti, insomma le cose che accadono a qualsiasi bambino in ogni parte del mondo. Quelle cose che tutti i bambini come Bana devono poter vivere in un posto sicuro e al riparo, insieme ai loro genitori e ai loro familiari.

Advertisement - Continue Reading Below

Per Bana recentemente si era mossa anche la scrittrice J.K.Rowling, l'autrice di Harry Potter, che le ha inviato gli ebook del maghetto.

Read Next:
Storie
CONDIVIDI
Elsa Hosk con Biotherm per salvare gli oceani
Una top model, una studiosa e un noto brand cosmetico insieme per tutelare il mare (e proteggere la nostra pelle)
Storie
CONDIVIDI
Casa Surace, il fenomeno virale del web
Con i video del «terrone fuori sede» prendono in giro tutti, da Nord a Sud: e stanno facendo impazzire il web
Divorzio breve
Storie
CONDIVIDI
Il divorzio breve e le differenze con quello consensuale
Il divorzio breve approvato recentemente differisce dal divorzio consensuale o giudiziale
Cultura pop 2016
Storie
CONDIVIDI
I 18 momenti top dello spettacolo nel 2016
Dall'Oscar a DiCaprio a Lemonade di Beyoncé, oltre ai grandi ritorni di Una mamma per amica, Harry Potter e Bridget Jones
Storie
CONDIVIDI
Cosa è successo nel 2016
20 fatti importanti che hanno caratterizzato l'anno appena terminato: ripercorriamo insieme gli ultimi 12 mesi di notizie
principessa leia star wars carrie fisher
Storie
CONDIVIDI
Carrie Fisher, addio principessa Leia
Colpita da infarto sul volo Londra-Los Angeles, Carrie Fisher è morta oggi in ospedale
George Michael: gli amori
Storie
CONDIVIDI
Il compagno di George Michael: «Un Natale che non dimenticherò mai»
Il compagno Fadi Fawaz ha svelato le circostanze della morte, ma anche l'ex grande amore Kenny Goss ha espresso tutto il suo dolore
Storie
CONDIVIDI
Le 5 notizie più belle del 2016
Salutiamo il 2016 ormai agli sgoccioli con quelle che, in mezzo a tanti brutti avvenimenti, sono state le sue 5 notizie migliori
islam-velo-donne-ribelli
Storie
CONDIVIDI
4 storie di donne che si ribellano al velo
L'ultima è Malak al-Shehri, arrestata in Arabia Saudita perché uscita senza velo; ma prima di lei altre hanno sfidato i regimi integralisti...
Storie
CONDIVIDI
È arrivata Santa Lucia?
Secondo la tradizione, nella notte tra il 12 e il 13 dicembre la Santa porta i doni ai bambini: ma sai come è nato questo rito?