100 foto famose che hanno cambiato il mondo

Protagoniste di un libro e di una piattaforma digitale, ecco quali sono le immagini che più di ogni altre hanno influenzato la nostra vita e il nostro modo di pensare secondo la rivista Time, che le ha raccolte in un libro

Più Popolare
La battaglia di cuscini dei Beatles in una camera di albergo di Parigi: foto di Harry Benson.
Advertisement - Continue Reading Below

La rivista Time ha rivelato le 100 foto più famose di sempre su una piattaforma digitale: le immagini sono anche protagoniste di un libro.

La famosissima foto del bacio nel giorno della vittoria a Times Square.
Più Popolare

Tra gli scatti, la fotografia che Harry Benson ha fatto ai Beatles durante una battaglia di cuscini, la copertina di Vanity Fair con Demi Moore in dolce attesa firmata da Annie Leibovitz, il selfie degli Oscar 2014 di Ellen DeGeneres, la celebre foto di Alfred Eisenstaedt che ritrae un marinaio che bacia un'infermiera in Times Square e la visione della terra dalla luna di William Anders.

Earthrise: il sorgere della Terra nella foto fatta da William Anders durante la missione Apollo 8 .

Le immagini sono visibili su una piattaforma digitale che spiega perché e come ognuno di questi scatti ha cambiato il mondo e nel libro 100 Photographs: The Most Influential Images of All Time.

«Non esiste una formula capace di prevedere quali saranno le foto che passeranno alla storia», scrive un giornalista del Time nell'introduzione.

«Alcune immagini sono nella nostra selezione perché sono state le prime del loro genere, altre perché hanno cambiato il nostro modo di pensare. E alcune, addirittura, ci hanno cambiato la vita».

Visita il sito interattivo su Time.com/100photos.

Da: HarpersBazaarUK
More from Gioia!:
Storie
CONDIVIDI
Esquire Italia, il cocktail party di presentazione dell'edizione italiana del maschile di casa Hearst
Hearst ha presentato l'edizione italiana del maschile Esquire durante un cocktail party alle Gallerie D'Italia in Piazza Scala per dare il...
Gala Hearst, il video della serata al Teatro alla Scala di Milano
Storie
CONDIVIDI
Gala Hearst: il video della serata esclusiva
Hearst Italia ha festeggiato gli anniversari di Gioia!, Gente, Elle Italia e Marie Claire con un evento speciale: Placido Domingo ha...
Gala Hearst: concerto Placido Domingo
Storie
CONDIVIDI
Gala Hearst: le foto della serata
Hearst Italia ha festeggiato gli anniversari di Gioia!, Gente, Elle e Marie Claire con una serata speciale al Teatro alla Scala: tutti i...
Storie
CONDIVIDI
Maria Callas in scena: il vernissage della serata esclusiva di Hearst Italia e Teatro alla Scala di Milano
Le foto della serata evento che ha inaugurato la mostra dedicata al grande soprano
Maria Callas in scena: gli anni alla Scala - Mostra, anniversario Hearst
Storie
CONDIVIDI
Hearst celebra 4 dei suoi magazine con 2 eventi da non perdere al Teatro alla Scala
Tutto pronto per i grandi festeggiamenti di Gioia!, Gente, Elle Italia e Marie Claire Italia, quattro magazine che insieme rappresentano...
Storie
CONDIVIDI
Cristina Bowerman: dalla giurisprudenza alla cucina, come si diventa chef (stellati)
La chef, in occasione del Festival della Comunicazione, ci ha raccontato una storia di successo: la sua, fatta di passione, coraggio e...
Storie
CONDIVIDI
Violenza sulle donne: ai raptus di gelosia non crediamo più
Dietro ai femminicidi c'è una cultura che rende possibile arrabbiarsi e ferire a morte: ecco perché serve fare prevenzione nelle scuole
Storie
CONDIVIDI
Abby Stein, nata due volte: da rabbino a donna attivista transgender
Non si è mai sentita un maschio, ma non sapeva cosa significasse «transgender»: l'ha imparato diventando donna, come ci racconta qui
The Weekend bazaar icons
Storie
CONDIVIDI
Harper's BAZAAR Icons: The Weeknd protagonista
L'incontro tra musica e moda sul numero speciale di Harper's BAZAAR firmato da Carine Roitfeld per raccontare lo stile del prossimo inverno
Storie
CONDIVIDI
Quello che nessuna madre osa dire sul proprio figlio (ma che pensa davvero)
L'ironia langue quando una madre parla dei propri figli, per cui se non ne potete più di ritratti irreali di bambini perfetti, leggete qui...