Musical: i detenuti del carcere di Opera vanno in scena con Il figliol prodigo

L'arte come mezzo di rieducazione: 14 detenuti della sezione Alta sicurezza si cimentano in un musical, in scena nel Teatro del carcere milanese il 26 e 27 ottobre 2016 e poi in tour in tutta Italia fino al 25 novembre

C'è un nuovo musical, molto speciale, pronto a fare il suo debutto, con grande emozione, sui palcoscenici italiani: si tratta deIl figliol prodigo, spettacolo che ha come protagonisti 14 detenuti della sezione Alta sicurezza del carcere di Opera. Così, proprio nell'anno in cui questo genere è tornato più che mai in spolvero, questi neofiti dell'intrattenimento teatrale, guidati da Isabella Biffi, cantautrice e regista che che da quasi 10 anni utilizza arte e cultura come mezzi di rieducazione e rivoluzione umana, portano in scena la parabola che lo stesso papa Francesco (che a breve vedremo anche nel documentario sul clima di Di Caprio) gli ha «commissionato» per celebrare il Giubileo dei carcerati

Advertisement - Continue Reading Below

Il figliol prodigo è in scena il 26 e 27 ottobre 2016, nel Teatro del carcere di Opera a Milano che per l'occasione rimane aperto al pubblico, per poi proseguire il tour il 31 ottobre al Palacongressi di Rimini, il 2 novembre al Teatro Sociale di Brescia, l'8 novembre a Roma al Teatro del Carcere di Rebibbia, il 9 novembre al Teatro della Conciliazione di Roma, per finire il 25 novembre al Teatro Ariston di Sanremo. Le prenotazioni e le informazioni per partecipare agli spettacoli si trovano sul sito eventidivalore.com.

More from Gioia!:
Storie
CONDIVIDI
Quello che nessuna madre osa dire sul proprio figlio (ma che pensa davvero)
L'ironia langue quando una madre parla dei propri figli, per cui se non ne potete più di ritratti irreali di bambini perfetti, leggete qui...
Baby modella in sfilata
Storie
CONDIVIDI
Baby modelle, luci e ombre del backstage
C'è chi comincia da piccolissima, chi sogna di farlo anche da grande: un libro (e questa inchiesta) racconta le loro infanzie «da catalogo»
Storie
CONDIVIDI
Manterrupting: come liberarsi dalla brutta abitudine maschile di interrompere i nostri discorsi
Avete presente quella volta che un collega o un amico vi ha interrotte per dire la sua e voi siete rimaste lì, mortificate? Ebbene, siete...
Sbarchi migranti Italia navi Marina militare reportage: il soccorso ai profughi
Storie
CONDIVIDI
Migranti: siamo stati sulla nave che presta soccorso
Oltre 12mila profughi in 48 ore: noi eravamo a bordo delle navi della Marina Militare, ecco il reportage esclusivo di Gioia!
Storie
CONDIVIDI
Che cos'è il manspreading e perché, almeno una volta, ne sei stata vittima anche tu
L'invasione machista dello spazio altrui è diventata tema di dibattito, al punto che in alcune città del mondo si stanno attivando divieti...
Storie
CONDIVIDI
Cosa succederebbe se Facebook sparisse?
Quali sarebbero le reali conseguenze se il social network più famoso al mondo d'improvviso non esistesse più? Beh, che non rimarrebbe...
Storie
CONDIVIDI
Gioia! Smart awards 2017: tutti i premiati
I personaggi e i prodotti che hanno avuto quest'anno il premio di Gioia!
Storie
CONDIVIDI
La grande festa dei Gioia! Smart Awards 2017
Il Ballo di Brera e il party di Gioia!, che ha voluto premiare personalità con qualcosa in più...decisamente smart!
Storie
CONDIVIDI
Gioia! Let's dance: l'exhibition per gli 80 anni
8 decenni di moda e costume raccontati attraverso il ballo e le pagine del nostro giornale, nato nel 1937: a Milano dal 21 al 24 giugno
Storie
CONDIVIDI
Cannabis: legalizzarla o no?
Dimenticate il mite spinello: oggi è 25 volte più forte di un tempo, ma quasi nessuno lo sa, e in Italia l'ha provata un adolescente su...