Musical: i detenuti del carcere di Opera vanno in scena con Il figliol prodigo

L'arte come mezzo di rieducazione: 14 detenuti della sezione Alta sicurezza si cimentano in un musical, in scena nel Teatro del carcere milanese il 26 e 27 ottobre 2016 e poi in tour in tutta Italia fino al 25 novembre

C'è un nuovo musical, molto speciale, pronto a fare il suo debutto, con grande emozione, sui palcoscenici italiani: si tratta deIl figliol prodigo, spettacolo che ha come protagonisti 14 detenuti della sezione Alta sicurezza del carcere di Opera. Così, proprio nell'anno in cui questo genere è tornato più che mai in spolvero, questi neofiti dell'intrattenimento teatrale, guidati da Isabella Biffi, cantautrice e regista che che da quasi 10 anni utilizza arte e cultura come mezzi di rieducazione e rivoluzione umana, portano in scena la parabola che lo stesso papa Francesco (che a breve vedremo anche nel documentario sul clima di Di Caprio) gli ha «commissionato» per celebrare il Giubileo dei carcerati

Advertisement - Continue Reading Below

Il figliol prodigo è in scena il 26 e 27 ottobre 2016, nel Teatro del carcere di Opera a Milano che per l'occasione rimane aperto al pubblico, per poi proseguire il tour il 31 ottobre al Palacongressi di Rimini, il 2 novembre al Teatro Sociale di Brescia, l'8 novembre a Roma al Teatro del Carcere di Rebibbia, il 9 novembre al Teatro della Conciliazione di Roma, per finire il 25 novembre al Teatro Ariston di Sanremo. Le prenotazioni e le informazioni per partecipare agli spettacoli si trovano sul sito eventidivalore.com.

More from Gioia!:
Storie
CONDIVIDI
Empowerment femminile ovvero l'alleanza tra donne che va oltre l'impossibile (e che farebbe tanto bene a tutte)
In tema di empowerment femminile, la più preziosa delle alleanze è tra quelle che ce l'hanno fatta e quelle che mollano il colpo
Storie
CONDIVIDI
Questo è il lavoro ideale che tutti vorrebbero fare nel 2018. Ah, non è il più pagato
O quello che dura tutta la vita? No, sono altre le garanzie che oggi giovani e meno giovani desiderano
Il principe Harry e l'attrice americana Meghan Markle si sposeranno nella cappella del castello di Windsor a maggio dell'anno prossimo, e quello sarà solo l'inizio: l'obiettivo è portare la monarchia britannica nel futuro.
Storie
CONDIVIDI
Meghan Markle e il principe Harry coppia dell'anno! Ma come andrà a finire la loro favola?
Ovvero: riuscirà la nostra eroina a diventare la nuova principessa del popolo?
Bambini scomparsi
Storie
CONDIVIDI
Dove finiscono le migliaia di bambini scomparsi?
In Europa ogni 2 minuti sparisce un minore, in Italia più di 2.000 non sono mai stati ritrovati, e il dolore delle loro famiglie non ha...
Storie
CONDIVIDI
5 cose che Meghan Markle e Harry non possono assolutamente fare in pubblico secondo l'etichetta reale
Divieti royal in piena regola. L'obiettivo? Mantenere intatto l'understatement di Palazzo
Storie
CONDIVIDI
Quelle che Gomorra non è solo una serie tv
A Scampia non ci sono solo droga e criminalità, come nella serie di Sky, ci sono anche donne straordinarie, che abbiamo incontrato
Storie
CONDIVIDI
6 artigiane del gioiello al Maker Faire di Roma raccontano il futuro del made in Italy
6 artiste che ci dimostrano che quando si parla di gioielli, non sempre (e non solo) i diamanti sono i migliori amici delle donne
Donne belle diverse
Storie
CONDIVIDI
Fra unicità e perfezione non c'è gara! Oggi vincono le bellezze diverse, da Ashley Graham a Bebe Vio
L'unicità oggi vince sulla perfezione e il mondo sdogana canoni di bellezza non più assoluti ma "plurali"
Molestie Fausto Brizzi
Storie
CONDIVIDI
Molestie: con Brizzi lo scandalo arriva in Italia, e ora?
I nomi emersi fin qui sono solo la punta di un iceberg, che non riguarda solo il cinema: come difenderci? Ripartendo da noi
Storie
CONDIVIDI
Noi, italiani expat a Barcellona, vi parliamo della Catalogna
Sono arrivati anni fa in una città accogliente e cosmopolita: ora ci raccontano la (difficile) quotidianità del capoluogo catalano