Kanye West, quella sfilata è un disastro

​Ritardi insopportabili, caldo innaturale, modelle svenute. La settimana della moda di New York è cominciata malissimo

ALTRI DA Sfilate
20 articles
cappotti-donna-moda-inverno-2018
Cappotto, il pezzo forte dell'inverno si fa in 8
Maye Musk modella 70 anni
La modella più ricercata del momento ha quasi 70 anni
Perché Milano ha vinto il mese della moda

«Non è una proposta di moda», rassicurava Kanye West nell'intervista a Vogue America pubblicata online qualche ora prima della sfilata – in ritardo scostumato – di Yeezy Season 4, mentre i giornalisti intruppati e ignari raggiungevano l'isola di Roosvelt in pullmann.

Non è stata neanche una sfilata di moda, in effetti. Per due ore, dozzine di modelle (scelte con una chiamata su Twitter rivolta a «donne multirazziali senza trucco») sono rimaste in piedi, sotto il sole innaturalmente bollente di questo settembre a New York, in mutande e canottiera marròn. Quando hanno cominciato a barcollare e poi cadere, nessuno ha capito se fosse colpa di fisiologico sfinimento o significante sceneggiatura.

Advertisement - Continue Reading Below

Vanessa Beecroft, che pure quest'anno ha collaborato all'installazione, sostiene che il problema delle figuranti fosse «lo stress emotivo», mica la disidratazione, e il ritardo parte sostanziale della performance, per costringere il pubblico in uno «stato meditativo» – nientemeno. Ma si sono dimenticati di avvertire le Kardashian/Jenner, che sono arrivate giulive e riposate solo pochi minuti prima della sfilata vera e propria (prevalentemente sbrindellata, prevalentemente beige).

«Questa è una proposta umana», concludeva nell'intervista il suo pensierino Kanye West. Come Benetton, ma senza i colori. Lui dice di ispirarsi alla vita quotidiana: la sua e dei suoi familiari stretti. Quella in cui, se vai al parco con un paio di stivali di plastica trasparente, un assistente ti raccatta prima che tu riesca a slogarti una caviglia.

More from Gioia!:
Sfilate primavera estate 2018: i trend beauty da Parigi
Look
CONDIVIDI
25 incredibili beauty look dalla PFW
I make up e gli hairstyling più creativi dalla Ville Lumière
Kaia Gerber on the Chanel spring/summer 2018 catwalk
Abbigliamento
CONDIVIDI
Chanel: il paradiso all'improvviso
Scenografia da urlo e abiti indimenticabili: la sfilata firmata da Karl Lagerfeld andata in scena alla Paris Fashion Week
Sfilate primavera estate 2018: il primo défilé L'Oréal sugli Champs-Élysées
Look
CONDIVIDI
Parigi: il défilé democratico sugli Champs-Élysées
Migliaia di parigini e di turisti hanno assistito gratis al primo show sull'Avenue
Valentino spring summer 2018
Abbigliamento
CONDIVIDI
La primavera 2018 secondo Valentino
Abiti romantici ma mai leziosi: le femminilità della prossima stagione calda secondo Valentino
Borse
CONDIVIDI
Chloé: 7 borse che fanno battere il cuore
Natacha Ramsay-Levi, al suo debutto come direttore creativo di Chloé, non delude per niente e, anzi, stupisce mantenendo ben chiaro il dna...
Abbigliamento
CONDIVIDI
5 outfit da copiare alle donne francesi
Dopo New York, Londra e Milano, ora è la volta di Parigi: la moda riempie le strade della città più romantica del mondo...e a noi è venuta...
Abbigliamento
CONDIVIDI
Dior: la prossima primavera tra realtà e utopia
L'evoluzione del femminismo in chiave Dior incanta Parigi e Maria Grazia Chiuri riesce nel miracolo di superare sé stessa
Scarpe firmate primavera estate 2018
Scarpe
CONDIVIDI
Amore a prima vista: le scarpe firmate che ameremo in primavera
Dalle passerelle 2018, tutti modelli più belli e di tendenza in fatto di scarpe: stivaletti, décolletées, sneakers e sandali, scopri (già...
Sfilate primavera estate 2018: i trend beauty da Milano
Look
CONDIVIDI
15 beauty look sorprendenti dalla MFW
Le proposte di make up e hairstyling da scoprire (e indossare) ora
Abbigliamento
CONDIVIDI
5 outfit con pantaloni eleganti da copiare allo street style della MFW
A Milano, lo stile understatement dà il meglio di sé: il capo più indossato nella città meneghina durante la settimana della moda? I...