Hearst celebra 4 dei suoi magazine con 2 eventi da non perdere al Teatro alla Scala

Gioia!, Gente, Elle Italia e Marie Claire Italia: quattro magazine che insieme rappresentano 200 anni di editoria italiana e che insieme scelgono di festeggiare gli anniversari con due grandi eventi milanesi, un concerto esclusivo al Teatro alla Scala con l'Orchestra dell'Accademia diretta da Placido Domingo e una preziosa mostra dedicata a Maria Callas

Più Popolare

Il 2017 per Gioia!, Gente, Elle Italia e Marie Claire Italia è un anno speciale.

Le quattro testate edite da Hearst Italia celebrano altrettanti importanti anniversari: ricorrono infatti gli 80 anni del settimanale Gioia!, i 60 del settimanale Gente e i 30 anni dei mensili Elle Italia e Marie Claire Italia. Un'occasione imperdibile questa per festeggiare e per celebrare l'eccellenza che da sempre contraddistingue l'anima di queste riviste.

Advertisement - Continue Reading Below

Tradizione e avanguardia, competenza e innovazione, spirito pop e qualità elitaria, costante ricerca e supporto al talento si fondono nel racconto e nei contenuti che questi brand regalano da sempre a un vasto pubblico di lettrici e di partner. Società, costume, cultura, moda, bellezza, stile raccontati con 4 distinti punti di vista e con due costanti: l'eccellenza giornalistica e uno sguardo prettamente femminile.

Più Popolare

Passione per l'eccellenza e celebrazione del talento caratterizzano anche i due grandi eventi che avranno come cornice il Teatro alla Scala: un concerto esclusivo con l'Orchestra dell'Accademia diretta da Placido Domingo e una preziosa mostra, aperta al pubblico, dedicata a Maria Callas.

«L'idea di legarci alla Scala per queste celebrazioni è stata naturale - spiega Giacomo Moletto CEO di Hearst Italia e Western Europe - c'è una visione comune legata all'estetica della bellezza e della ricerca della perfezione universalmente riconosciuta. Il luogo perfetto per accogliere i tanti amici che verranno da ogni parte del Mondo per festeggiare con noi. Ma c'è anche un altro fondamentale elemento che ci unisce al Teatro Alla Scala. È un luogo rappresentativo in tutto il mondo, ma particolarmente caro a Milano, la città dove spirito imprenditoriale, etica del lavoro, amore per il bello e attenzione verso l'eccellenza hanno permesso ai media che celebriamo oggi di nascere, crescere e innovarsi».

La Mostra su Maria Callas alla Scala

Margherita Palli cura eccezionalmente per Hearst Italia e il Museo teatrale alla Scala una grande esposizione aperta al pubblico dedicata a Maria Callas. Un racconto esclusivo della vita artistica di Maria Callas negli anni milanesi (1950-1961).

Maria Callas in scena, gli anni alla Scala accompagnerà i visitatori in un percorso emotivo volto a evidenziare il ruolo del Teatro alla Scala nell'offrire alla cantante gli strumenti culturali, le collaborazioni e gli incontri che l'hanno aiutata a divenire una vera eroina. In mostra, dal 15 settembre 2017 al 31 gennaio 2018 al Museo Teatrale alla Scala, anche 15 costumi di Maria Callas conservati presso la sartoria del Teatro alla Scala.

E Maria Callas sarà anche protagonista di uno speciale approfondimento redazionale sulle 4 testate protagoniste di queste celebrazioni. 4 tagli diversi per raccontare le 1000 sfaccettature di questa cantante ormai diventata mito, esattamente come racconta Maria Elena Viola, direttrice di Gioia! «Come nasce un mito? La parabola della avventuriera greca, nata a New York da una famiglia di immigrati, diventata nel giro di pochi anni la cantante lirica più grande di tutti i tempi. Una storia da romanzo segnata dall'incontro coni alcune figure chiave - l'industriale con cuore d'artista che per primo crede in lei e la sposa; il fascinoso armatore che la introduce alla mondanità, la ubriaca di promesse e poi si stufa; la stilista che la trasforma in un modello di eleganza - raccontata attraverso un diario sentimentale, immaginario, affidato alla penna di Barbara Alberti. Così Gioia! ha voluto rendere omaggio a Maria Callas, emblema senza tempo della fibra e della fragilità di tutte le donne di grande talento».

A cura di Hearst Italia in particolare il catalogo della Mostra e i preziosi contributi video che riportano alla luce interviste, immagini, materiale storico in alcuni casi inedito.

La serata di gala targata Hearst al Teatro alla Scala

Non solo la mostra Maria Callas in scena: gli anni alla Scala, il Teatro alla Scala di Milano farà da cornice a un altro grande evento targato Hearst Italia. Per celebrare gli importanti anniversari di Gioia!, Gente, Elle Italia e Marie Claire Italia, lunedì 18 settembre 2017, le magnifiche sale del teatro ospiteranno un concerto straordinario dell'Orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala diretta per l'occasione dal Maestro Placido Domingo.

Una serata di Gala pensata per il pubblico più ristretto di partner, collaboratori e amici dei 4 brand che inaugurerà idealmente la settimana della moda milanese.

Un ringraziamento particolare ai brand che con entusiasmo hanno scelto di celebrare le testate Hearst Italia sostenendone i progetti al Teatro alla Scala: Edison, Intesa Sanpaolo, MAC Cosmetics. Si ringraziano, inoltre, Pommery e Hotel Bulgari.

More from Gioia!:
Il principe Harry e l'attrice americana Meghan Markle si sposeranno nella cappella del castello di Windsor a maggio dell'anno prossimo, e quello sarà solo l'inizio: l'obiettivo è portare la monarchia britannica nel futuro.
Storie
CONDIVIDI
Meghan Markle e il principe Harry coppia dell'anno! Ma come andrà a finire la loro favola?
Ovvero: riuscirà la nostra eroina a diventare la nuova principessa del popolo?
Bambini scomparsi
Storie
CONDIVIDI
Dove finiscono le migliaia di bambini scomparsi?
In Europa ogni 2 minuti sparisce un minore, in Italia più di 2.000 non sono mai stati ritrovati, e il dolore delle loro famiglie non ha...
Storie
CONDIVIDI
5 cose che Meghan Markle e Harry non possono assolutamente fare in pubblico secondo l'etichetta reale
Divieti royal in piena regola. L'obiettivo? Mantenere intatto l'understatement di Palazzo
Storie
CONDIVIDI
Quelle che Gomorra non è solo una serie tv
A Scampia non ci sono solo droga e criminalità, come nella serie di Sky, ci sono anche donne straordinarie, che abbiamo incontrato
Storie
CONDIVIDI
6 artigiane del gioiello al Maker Faire di Roma raccontano il futuro del made in Italy
6 artiste che ci dimostrano che quando si parla di gioielli, non sempre (e non solo) i diamanti sono i migliori amici delle donne
Donne belle diverse
Storie
CONDIVIDI
Fra unicità e perfezione non c'è gara! Oggi vincono le bellezze diverse, da Ashley Graham a Bebe Vio
L'unicità oggi vince sulla perfezione e il mondo sdogana canoni di bellezza non più assoluti ma "plurali"
Molestie Fausto Brizzi
Storie
CONDIVIDI
Molestie: con Brizzi lo scandalo arriva in Italia, e ora?
I nomi emersi fin qui sono solo la punta di un iceberg, che non riguarda solo il cinema: come difenderci? Ripartendo da noi
Storie
CONDIVIDI
Noi, italiani expat a Barcellona, vi parliamo della Catalogna
Sono arrivati anni fa in una città accogliente e cosmopolita: ora ci raccontano la (difficile) quotidianità del capoluogo catalano
Donne potere leadership femminile
Storie
CONDIVIDI
Ragazze con i superpoteri
Cosa succederebbe se fossero le giovani donne a governare il mondo? Potrebbero riscrivere le regole del potere
Calendario Pirelli 2018 Duckie Thot
Storie
CONDIVIDI
Calendario Pirelli 2018: Alice si fa black
Presentato a New York e firmato da Tim Walker è un manifesto al tema dell'inclusione e un inno alla diversità