Suri Cruise: 10 curiosità sulla piccola fashion icon

La figlia di Tom Cruise e Katie Holmes compie gli anni il 18 aprile: ripercorriamo la sua vita, passata dalle stelle alla normalità

11 anni. Tanto sono bastati a Suri Cruise per passare dalle stelle a una vita normale, per riuscire a lasciare gli abiti della diva e vestire quelli più adatti alla sua età. La figlia di Tom Cruise e Katie Holmes, diventata una baby icon tra le più celebri e imitate di Hollywood, si è trasformata in una bambina qualunque. Merito di mamma Katie che ha imposto al padre Tom di interrompere la filosofia «ogni capriccio accontentato» per inseguire la normalità. E Suri? Non sembra più una baby donna ma una bambina, felice. Ecco 10 cose da sapere sulla piccola Suri.

Advertisement - Continue Reading Below

1 It girl

Una delle bambine più conosciute e imitate: lo stile Suri è tra i più amati da mamme e bambine di tutto il mondo. Tutta questa attenzione l'hanno resa una delle baby icon più famose del momento. Curiosa di scoprire tutti i look più belli della piccola Cruise

Advertisement - Continue Reading Below

2 Piccola sportiva

Ama fare sport la piccola Suri: amante in passato della ginnastica e della bicicletta, ora la sua ultima passione è la danza.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Carta di credito a 4 anni

Ha ricevuto come regalo per il suo quarto compleanno una carta di credito. Per la cronaca, prima del divorzio dei genitori, riceveva 5mila dollari settimanali come paghetta.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Un regalo alla Elizabeth Taylor

Ha ricevuto di tutto per Natale da papà Tom che da quando è nata non ha mai smesso di viziarla: una casa a New York da 13,5 milioni di dollari, un pony, una mini auto da corsa da 30mila dollari e addirittura i gioielli appartenuti a Elizabeth Taylor. Siamo certi che Suri abbia richiesto nella lettera a Babbo Natale proprio questi regali qua, vero Tom?

Advertisement - Continue Reading Below

5 I tacchi a 3 anni

Hanno fatto il giro del mondo le foto della piccola Suri che cammina con i tacchi ai piedi, insieme a mamma Katie, comoda con scarpe basse. Quanti anni aveva quando ha cominciato a indossarli? Tre e li ha portati per anni fino a quando Holmes ha deciso di far vivere alla figlia una vita normale. Ora indossa solo scarpe da ginnastica.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Una baby diva con pelliccia

Non solo tacchi ma anche pellicce per lei, indossate anche ora. Questi cappotti rimangono uno dei capi preferiti di Suri.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Ha fatto il giro del mondo

La piccola Suri ha già fatto il giro del mondo: quando Tom e Katie erano ancora sposati, la figlia li ha accompagnati nei loro impegni professionali e non. Del resto, con un jet privato a disposizione si può andare davvero ovunque.

Advertisement - Continue Reading Below

8 La più amata sul web

Surisburnbook.tumblr.com è il sito dal quale Suri si esprime. In realtà non è la vera figlia di Tom e Katie, ma Allie Hagan, una 30enne consulente politica che ha deciso di dare voce a Suri ma in maniera ironica e comica. Da questa esperienza tutta digitale è poi nato un libro che è diventato negli Usa un bestseller.

Advertisement - Continue Reading Below

9 Stilista a 7 anni

Ha debuttato come stilista a 7 anni al fianco di mamma Katie. La baby Cruise avrebbe firmato un contratto di 1,5 milioni di dollari per disegnare la linea di moda Holms&Yang per bambini.

Advertisement - Continue Reading Below

10 Chitarrista pretenziosa

La piccola è una chitarrista in erba ma con qualche pretesa di troppo. Avrebbe infatti licenziato la sua ultima maestra di musica. Il motivo? Divergenze creative. «È una persona davvero carina, ma non ha funzionato», avrebbe risposto Suri nel backstage dello spettacolo di Broadway School of Rock: The Musical a uno degli attori del cast.

More from Gioia!:
Personaggi
CONDIVIDI
Stefano De Martino impacciatissimo e la Cipriani ingestibile. La prima puntata dell'Isola dei Famosi da SOS
Cayo Cochinos si è popolata eccome (e come) si è popolata
Michael Caine 1965
Personaggi
CONDIVIDI
La mitica Swinging London raccontata da un personaggio molto speciale: Michael Caine
L'attore ripercorre in un film-evento la Londra degli anni 60, quando nacque la pop revolution
Personaggi
CONDIVIDI
James Franco #youtoo? Un altro attore accusato di molestie
Lo scandalo delle molestie sessuali ha travolto anche lui, smascherato subito dopo aver ricevuto un Golden globe
Personaggi
CONDIVIDI
Fabio Rovazzi al cinema e lo slogan diventa "andiamo a lavorare"
L'idolo dei teenager è un laureato in cerca di impiego nel film Il vegetale, con un messaggio: sono tempi precari, ma pieni di opportunità
Personaggi
CONDIVIDI
Jeanette Madsen è la fashion editor più popolare della Danimarca. Cosa dovremmo imparare da lei? Tutto
Fashion Editor di Costume Magazine e universalmente riconosciuta come icona di stile, la Brigitte Bardot dei Nord ha classe da vendere
Woody Harrelson Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Personaggi
CONDIVIDI
Woody Harrelson ci parla di Tre manifesti, il film più vicino agli Oscar (e dell'America più gretta e razzista)
La storia straziante di un poliziotto sotto accusa nella provincia americana più razzista e rancorosa, ago della bilancia tra bene e male
L'assassinio di Gianni Versace
Personaggi
CONDIVIDI
Ricky Martin ed Édgar Ramírez raccontano L'assassinio di Gianni Versace, la serie tv in onda su Sky
Intervista esclusiva a Ricky Martin ed Édgar Ramírez che vedremo sullo schermo nella serie L'assassinio di Gianni Versace
Personaggi
CONDIVIDI
Chiara Mastroianni a noi due: la storia da sceneggiatura della figlia d'arte che ha vissuto mille vite in una
Papà Marcello si assicurava sempre che lei mangiasse, per questo, anche sul set, le portava dei panini!
Personaggi
CONDIVIDI
Rosa Fanti e Carlo Cracco in love: la loro serenata social pre matrimonio è più unica che rara
Lo chef più famoso della televisione e la compagna diventeranno molto presto marito e moglie (c'è chi assicura che il wedding day sarà...
Personaggi
CONDIVIDI
La vita rosa pastello di Faye Dunaway: dalla gaffe agli Oscar al suo amore incondizionato per l'Italia e Marcello Mastroianni
Forse la più grande attrice della sua generazione, a Faye il cinema americano deve tanto, tutto