Marco Pannella è morto a 86 anni: il nostro ricordo

Marco Pannella è morto a 86 anni dopo una lunga lotta contro due tumori, lo storico leader dei Radicali lascia in eredità le tante battaglie per i diritti civili in Italia 

Dopo lunga malattia Marco Pannella è morto. Aveva 86 anni ed era malato di tumore: ne aveva due, uno ai polmoni e uno al fegato, ed egli stesso non ne aveva fatto mai mistero parlandone apertamente. Le sue condizioni si erano aggravate ultimamente, tanto che si era reso indispensabile il ricovero in ospedale dove, tra l'altro, era stato sedato. I medici avevano definito la sua situazione «senza speranza». 

Advertisement - Continue Reading Below

«Un grande leader politico, il leader radicale che ha segnato la storia di questo paese con battaglie talvolta controverse ma sempre coraggiose e a viso aperto», ha commentato il presidente del Consiglio Matteo Renzi. «Rendo omaggio a nome mio e del governo alla storia di questo combattente e leone della libertà».

Nato a Teramo il 2 maggio 1930, Giacinto (questo il suo nome all'anagrafe) è stato tra i fondatori del Partito radicale, e si è battuto per l'introduzione del divorzio e la depenalizzazione dell'aborto. «Una grandissima personalità della storia politica italiana» l'ha definito il premier Matteo Renzi quando è andato a trovarlo, lo scorso marzo, nella sua casa romana.

Più Popolare

Sul suo profilo Twitter, Marco Pannella si definiva: «Radicale socialista liberale federalista-europeo anticlericale antiproibizionista antimilitarista nonviolento».

Forse una sintesi del suo pensiero e del suo modo di fare politica la troviamo in alcuni stralci di un suo discorso del 1973: «Io amo gli obiettori, i fuori-legge del matrimonio, i capelloni sottoproletari amfetaminizzati, i cecoslovacchi della primavera, i nonviolenti, i libertari, i veri credenti, le femministe, gli omosessuali, i borghesi come me, la gente con il suo intelligente qualunquismo e la sua triste disperazione. Amo speranze antiche, come la donna e l'uomo. Credo alla parola che si ascolta e che si dice, ai racconti che ci si fa in cucina, a letto, per le strade, al lavoro, quando si vuol essere onesti ed esser davvero capiti, più che ai saggi o alle invettive, ai testi più o meno sacri e alle ideologie. Credo sopra ogni altra cosa al dialogo, e non solo a quello "spirituale": alle carezze, agli amplessi, alla conoscenza, come a fatti non necessariamente d'evasione o individualistici». Che la terra ti sia lieve!

More from Gioia!:
Personaggi
CONDIVIDI
Come mai George fa così tante smorfie? Semplice, sono un'eredità di famiglia
Anche tu hai notato le faccette (irresistibili) del principino? La ragione per cui è così espressivo sta tutta nel suo DNA
Premiata a Los Angeles con l'American Film Institute Life Achievement Award, il riconoscimento alla carriera, Diane Keaton dimostra ancora una volta che avere stile significa mantenersi unici.
Personaggi
CONDIVIDI
Cara Diane, non metto più la cravatta
Perché certe cose le sai fare solo tu. Come indossare la bombetta in interni, trascinare Woody Allen fuori da New York, e dichiarare...
Clio make up incinta i preparativi
Personaggi
CONDIVIDI
Clio Make Up: «Aspettando baby lenticchia»
Tra tutine e momenti di relax con il suo Claudio come sta andando l'estate da quasi mamma di Clio Make Up?
Personaggi
CONDIVIDI
Max e Bianca: «Dove più mi piace stare»
Amore incondizionato per figli e fidanzata, Max Biaggi festeggia il compleanno in ospedale
Personaggi
CONDIVIDI
La vera storia del primo incontro tra George e Amal
Metti una sera a cena, George che chiacchiera con i genitori e qualche amico: a un certo punto arriva LEI, Amal
Brad Pitt ed Elle Macpherson stanno insieme?
Personaggi
CONDIVIDI
Brad Pitt e Elle Macpherson stanno insieme?
«Io e Angelina Jolie non torneremo insieme» ha dichiarato l'attore ma siamo sicuri che sia pronto per un nuovo amore?
Harry: quando la tua migliore amica è la moglie di tuo fratello
Personaggi
CONDIVIDI
Harry: «Kate è la sorella che non ho mai avuto»
Succede raramente ma quando succede è BELLISSIMO
james-bradburne-brera
Personaggi
CONDIVIDI
James Bradburne: «Perché ho portato il ballo a Brera»
Il direttore della Pinacoteca punta a conquistare i giovani e la città di Milano con un approccio che va oltre il «consumo culturale»
William è il principe (azzurro) del popolo e nel giorno del suo compleanno vi spieghiamo perchè
Personaggi
CONDIVIDI
William, il principe (azzurro) del popolo
Il Duca di Cambridge compie 35 anni oggi e la sua popolarità non è mai stata così alta
Vip incinte 2017, Lucilla Agosti aspetta il terzo figlio
Personaggi
CONDIVIDI
In arrivo il terzo figlio di Lucilla Agosti
«Ho sempre sognato una famiglia numerosa: i bambini portano gioia», detto fatto: in arrivo il terzo figlio per la conduttrice e il compagno...