Libertà di stampa, in Italia c'è

La classifica 2017 di Reporters sans frontières fa avanzare il nostro Paese di 25 posizioni (ci voleva poco, fino all'anno scorso eravamo 77esimi!) ma denuncia anche il vizio di stilare liste di cronisti sgraditi del Movimento 5 Stelle

L'ultima classifica di Reporters sans frontières, associazione che vigila sulla libertà d'informazione nel mondo, ha scatenato un polverone. La ragione è semplice: l'Italia è avanzata di 25 posizioni – ci voleva poco, fino all'anno scorso eravamo settantasettesimi dietro Benin e Burkina Faso – ma stavolta a essere tirati in ballo dalla severa giuria internazionale sono anche i cinquestelle. Sì, proprio quei grillini che a lungo hanno citato la nostra brutta classifica come prova di regime mediatico.

Advertisement - Continue Reading Below

Cos'è successo? Che i giurati, pur riconoscendo qualche passo avanti dell'Italia, per la prima volta hanno puntato il dito proprio contro il M5S, denunciando il vizio di stilare liste di cronisti sgraditi. Di recente, per esempio, Luigi Di Maio ha indicato in un post i nomi dei giornalisti che avrebbero a suo dire scritto inesattezze sulla vicenda delle polizze intestate da Salvatore Romeo a Virginia Raggi. Esponendoli così sui social network agli attacchi dei militanti più esasperati. Non bello, per carità. Ma si può dire che ormai queste classifiche sulla libera informazione sono diventate un po' ridicole? Lo erano l'anno scorso quando occupavamo il 77mo posto per la gioia dei grillini inneggianti alla dittatura mediatica. Lo sono oggi che ci promuovono al 52mo posto schiaffeggiando i cinquestelle.

Più Popolare

Alla faccia di cassandre e fustigatori, in Italia la libertà di stampa c'è, anche se a volte sono proprio i giornalisti a metterla a rischio indugiando nell'autocensura o nell'elogio sguaiato del potere. Certo, manca una seria legge sul conflitto d'interessi ed è sempre più difficile dare tutela legale ai giovani cronisti. Sicuramente negli Usa e in Gran Bretagna gli investimenti sulla qualità dell'informazione sono ben altri. Ma il sorpasso in classifica di Tonga nei nostri confronti, con tutto il rispetto per i simpatici polinesiani, proietta un riflesso paradossale e un po' grottesco sugli austeri recensori della nostra libertà.

More from Gioia!:
Bianca Balti matrimonio con Matthew McRae, i preparativi
Personaggi
CONDIVIDI
Bianca Balti e Matthew McRae, matrimonio in vista
Preparativi di matrimonio su Instagram per la super top model: Bianca Balti dirà sì al compagno
Personaggi
CONDIVIDI
Daniela Ferolla, da Miss Italia al giornalismo: l'ascesa di una conduttrice italiana
Conosciamo meglio Daniela Ferolla, Miss Italia 2001, giornalista e conduttrice televisiva
Personaggi
CONDIVIDI
Perché dovremmo essere grate a Mariah Carey
Scegliendo di mostrarsi per quello che è, senza trucco e senza inganno, la cantante ha detto la sua sul body shaming che poi è quella di...
Gabriella Pession
Personaggi
CONDIVIDI
Perché Gabriella Pession è la regina delle serie tv?
La biografia di Gabriella Pession ci racconta la storia di un'attrice che è diventata nel tempo la regina della fiction italiana
Principessa Charlotte foto tenere
Personaggi
CONDIVIDI
Più Charlotte per tutti!
Se il fratello maggiore, il principe George, mette simpatia, la piccola di casa Windsor ti strappa il cuore dalla tenerezza
Sofia Vergara
Personaggi
CONDIVIDI
Perché Sofia Vergara è l'attrice più pagata della tv?
L'attrice di Modern Family ha lo stipendio più alto di tutte: come è riuscita a arrivare a questa meta così ambiziosa?
Chiara Biasi influencer confessioni
Personaggi
CONDIVIDI
Chiara Biasi: «A 60 anni non sarò così ridicola da mettermi la minigonna»
La fashion influencer si racconta, tra progetti futuri e numeri su Instagram: la certezza? Non sarà mai una donna alla Brigitte Macron
David Beckham ha un nuovo tatuaggio dedicato ai figli
Personaggi
CONDIVIDI
L'ultimo tatuaggio di David Beckham dimostra che è il papà più bravo del mondo
Sul collo dell'ex calciatore c'è una nuova scritta: è l'ennesima dedica speciale ai suoi 4 figli
Jane Fonda storia e stile di un'icona
Personaggi
CONDIVIDI
Perché domani mattina vorrei svegliarmi ed essere Jane Fonda
Al Festival del Cinema di Venezia riceverà il Leone d'oro alla carriera ma ci sono N(mila) ragioni che dimostrano che è la donna più giusta...
La Regina Elisabetta ha un nuovo corgi
Personaggi
CONDIVIDI
La Regina Elisabetta ha un nuovo corgi
La passione per i cani di Lilibet non ha eguali e la storia dell'ultimo arrivato è davvero tenerissima