Anna Billò, gli Europei 2016 li racconta una donna

Gli Europei 2016 hanno il volto della giornalista di Sky Sport che da Parigi ci racconterà 
le partite del campionato

Più Popolare

«Avevo bisogno di rimettermi un po' al centro». Anna Billò − a detta di molti la giornalista sportiva più bella in circolazione − mi appare in video, via Skype, con un insolito caschetto di capelli biondissimi e piuttosto corti che stanno alla coda di cavallo dei suoi ultimi dieci anni come una coppa di champagne sta a un bicchiere di Barolo: un'esplosione di bollicine che, su una understatement come lei, già di suo fa notizia. A fare da sfondo alle sue parole non ci sono i gingle di Sky Calcio, ma le voci dei suoi figli: due puffi di 4 e 2 anni scarsi a cui sta facendo un pieno di coccole prima di sparire un mese, inghiottita dal battello in riva alla Senna che dal 10 giugno al 10 luglio ospiterà lo studio parigino di Sky Sport per gli Europei di calcio. Dovrei parlare della sua trasmissione, Vive l'Euro, ma il caschetto biondo viene prima. «All'università cambiavo colore e taglio in continuazione. Poi per più di 10 anni ho avuto i capelli lisci e lunghi. Ma ora basta. Ho passato gli ultimi 4 anni a fare la mamma. Adesso che i bimbi sono alla scuola materna, mi sono ricordata che esisto anche io».

Advertisement - Continue Reading Below
Anna Billò insieme al marito Leonardo

Com'è finita in una redazione sportiva?

Mio padre, non avendo figli maschi, ha tirato su me e mia sorella con la passione per il calcio. Mi sono laureata con una tesi sulle giornaliste sportive e poi ho fatto uno stage al Corriere dello sport.

Più Popolare

Mijailovic, ex allenatore del Milan, ha detto che le donne non dovrebbero parlare di calcio...

In quasi tutte le professioni le donne devono faticare il doppio. Che una donna possa parlare di calcio al pari di un uomo l'ha dimostrato Ilaria (D'Amico, ndr). È una questione di autorevolezza. Se sei solo bella, fai la valletta. Se sei capace, vai avanti.

Che Europei saranno?

Spettacolari. E mi aspetto una grande Italia: non partiamo tra i favoriti, ma le difficoltà ci esaltano.

In casa e al lavoro è circondata da maschi.

E pensare che sognavo una femmina! Ora sono felice di avere due maschi. Noi siamo più complicate. Abbiamo parti di guscio duro e, dentro, voragini. Gli uomini sono più facili.

Vale anche per suo marito (Leonardo, ex calciatore e allenatore)?

Lui è già di quelli complicati. Intelligente, integro. Ogni tanto penso sia troppo avanti per questo mondo.

Com'è iniziata tra voi?

Lui dice che è stato amore a prima vista. Per me il sentimento è nato lentamente, con i piccoli gesti che faceva per me, tipo lasciarmi un libro nascosto in un cespuglio sotto la redazione.

Ha paura di eventuali attentati agli Europei?

No. Io a Parigi ho vissuto, lì è nato il mio primo figlio, Tiago. Ci sono tornata dopo la strage del Bataclan e ho visto una città ferita. Ma non possiamo arrenderci. Dobbiamo essere più forti della paura.

Anna Billò insieme al marito Leonardo

 Dal 10 giugno al 10 luglio 2016, la Francia ospita il campionato europeo: 31 giorni di calcio che Sky Sport seguirà con 51 match in diretta (di cui 24 in esclusiva) e con l'approfondimento dalla sede di Milano e da una barca della Senna dove ogni giorno, alle 14, Anna Billò condurrà Vive l'Euro.

Read Next:
federica pellegrini
Personaggi
CONDIVIDI
Nuovo record per Federica Pellegrini
La nuotatrice italiana ha conquistato l'oro nei 200 stile libero donne ai Mondiali di Windsor in Canada: è la prima volta in vasca corta
jennifer aniston e brad pitt cena
Personaggi
CONDIVIDI
Jennifer Aniston: il bello di dire no a un ex
A volte gli ex ritornano, sarà capitato anche a voi: ma Jennifer dicendo no a Brad Pitt si è presa una rivincita che ci riscatta tutte
Candidati del Time come persona dell'anno 2016
Personaggi
CONDIVIDI
Chi sarà la persona dell'anno 2016 per Time?
Sono 11 i candidati in corsa per essere eletti «persona dell'anno» dalla rivista Time: ecco chi sono i volti che hanno segnato il 2016
mamme famose: gisele bundchen
Personaggi
CONDIVIDI
Gli auguri di Gisele Bündchen​ alla figlia
Tutte le mamme sono uguali alle prese con i problemi e le gioie di tutti i giorni: ecco gli scatti delle celeb su Instagram con i loro figli
agnese landini, la moglie di renzi: i look
Personaggi
CONDIVIDI
Tutti i look di Agnese Landini, moglie di Renzi
Da timida professoressa di lettere a icona di stile: ecco l'evoluzione dell'ultima first lady nazionale
Personaggi
CONDIVIDI
Kim festeggia il primo anno di Saint West
Il figlio della socialite compie un anno: le foto scattate da Kim Kardashian sono tenerissime
Shailene Woodley: ultimo film e intervista
Personaggi
CONDIVIDI
Shailene Woodley: «Io so da che parte stare»
Contro le ingiustizie, Big Data, a favore degli animali, i giovani, Bernie Sanders: a soli 25 anni, ha le idee molto chiare
aurora-ramazzotti-compleanno-20-anni
Personaggi
CONDIVIDI
Buon compleanno Aurora: gli auguri di mamma e papà
Aurora Ramazzotti compie 20 anni il 5 dicembre 2016: guarda gli auguri effetto nostalgia di Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker
Lo sperimentale. Tranquilli, vi capiamo benissimo se odiate Glee e i musical in generale. A queste serie creata da Ryan Murphy va, però, riconosciuto il merito di aver sperimentato alla grande, portando per la prima volta il musical, ma anche personaggi mai visti prima come lo studente in carrozzina, sul piccolo schermo. Con una prima e una seconda stagione ottime, in cui la musica era terreno comune per ragazzi di differente estrazione sociale, culturale e religiosa su cui esprimere le proprie emozioni e affrontare il difficile percorso di crescita, Glee ha cercato di sensibilizzare il pubblico più giovane su temi importanti come la tolleranza e i diritti di omosessuali e disabili, sempre con un'ironia a volte quasi surreale.
Personaggi
CONDIVIDI
Lea Michele posta su Instagram la reunion di Glee
L'attrice ha diffuso le foto del matrimonio di Becca Tobin e Zach Martin: alla cerimonia era presente gran parte del cast della serie tv
adam driver film
Personaggi
CONDIVIDI
Adam Driver: «Il successo o la strada»
Il cattivo di Star Wars poteva essere tante cose nella vita: un marine, un homeless, una star... Gli è andata bene