Donne e autostima: l'opinione di Cristina Scocchia di L'Oréal Italia

Abbiamo scelto 6 testimonial per commentare il nostro sondaggio sull'ambizione e parlare di carriera e famiglia, qui intervistiamo il numero uno della multinazionale della bellezza, che dice: «Sono il talento e il carattere a forgiare lo stile della leadership, non il genere». 

Noi di Gioia! abbiamo scelto sei testimonial per commentare con loro il nostro sondaggio sull'ambizione e parlare di carriera e famiglia, qui intervistiamo Cristina Scocchia, 42 anni, dal 2014  amministratore delegato di L'Oréal Italia, società con 2000 dipendenti, che comprende marchi come Lancôme e Vichy, sposata e mamma di un bambino di 7 anni.

I risultati del nostro sondaggio parlano chiaro: l'83,5% delle lettrici ammira le donne che vogliono distinguersi perché «libere» e «capaci di mettersi in gioco»: «Un ottimo segnale», per Cristina Scocchia.

Advertisement - Continue Reading Below

Non più invidia per le altre, ma sana competizione?

La voglia di realizzare il proprio potenziale è il prerequisito per riuscirci ma in molte rinunciano senza provare, per paura di non farcela o considerando l'ambizione un disvalore. Questo è uno spreco non più sostenibile: il talento è equamente distribuito tra i generi. Più donne si mettono in gioco, più ne arrivano ai vertici.

La realizzazione di ogni donna ha una ricaduta positiva collettiva?

Certo! Secondo uno studio di McKinsey, se le donne avessero lo stesso tasso d'occupazione degli uomini il Pil mondiale crescerebbe del 26%. Serve una più equa ripartizione delle responsabilità dentro la famiglia, più welfare e aziende che favoriscano la conciliazione tra lavoro e famiglia. 

In L'Oréal ha introdotto lo smart working e rafforzato il welfare: c'è una gestione femminile del potere?  

Sono il talento e il carattere a forgiare lo stile di leadership, non il genere. Esistono uno stile gerarchico, assertivo, secondo me obsoleto, e poi, per fortuna, uno collaborativo che coinvolge e motiva i collaboratori, direi moderno. Uomini e donne sono in entrambe le categorie.

Read Next:
Personaggi
CONDIVIDI
Quanto conta l'autostima, l'opinione di Annalisa Paresi
La presidente di Malìparmi racconta quanto è importante mettersi in discussione ogni giorno per crescere e credere in se...
Musica
CONDIVIDI
Noemi: «Senza gli altri non sei niente»
Noemi lo dice chiaramente: il successo va bene, ma se non hai un nido che ti rende tranquillo non vai da nessuna parte
beatrice lorenzin
Personaggi
CONDIVIDI
Beatrice Lorenzin: il valore delle donne
Il ministro della Salute, ha un chiodo fisso: il benessere delle donne​. E commenta con noi il concetto di ambizione 
Storie
CONDIVIDI
Un evento pieno di Gioia!: ecco con chi abbiamo parlato delle vostre ambizioni
Per il report finale del sondaggio Qual è la tua ambizione con noi c'era il ministro della Salute Beatrice Lorenzin 
Storie
CONDIVIDI
Donne e ambizione: il sondaggio di Gioia!
In cima ai desideri delle italiane ci sono gli affetti, non il successo o i soldi, ma non hanno paura di volare alto: essere ambiziose...
Firme
CONDIVIDI
L'ambizione ci piace, ma per noi donne conta il cuore
Avete risposto in tante al nostro sondaggio, raccontandoci quali sono i vostri obiettivi e anche il prezzo da pagare per chi vuole volare...
Personaggi
CONDIVIDI
Roberta Vinci: «Non temo i rovesci»
Sacrificio, dedizione, tenacia: è la lezione di vita della tennista tarantina, che è diventata il numero 8 nella classifica...
Personaggi
CONDIVIDI
Così Michelle farà studiare 62 milioni di ragazze
Con Let girls learn​, la sua ultima campagna sociale, la First lady degli Stati Uniti ​si muove in prima...
chiara ferragni amazon moda
Personaggi
CONDIVIDI
Chiara Ferragni: «Come sono arrivata fin qui»
​«Per avere successo devi essere te stessa»​: la fashion blogger più famosa del mondo ci racconta come ha fatto a conquistare 5...
Kate Hudson alla prima europea di Kung Fu Panda 3
Personaggi
CONDIVIDI
Conosci il mantra di Kate Hudson? «La perfezione è una trappola»
L'importante è stare bene dentro nel proprio corpo: è il Kate-pensiero, ora diventato un libro di auto aiuto per le donne...