Aaron Paul: «Dopo Breaking bad mi merito Kate Winslet»

L'attore americano, in sala con il noir Codice 999 e un cast superstellare, ci racconta com'è bravo nel ruolo del cattivo, anche se le sue passioni sono da bravo ragazzo: lo snowboard e i cartoni animati

Più Popolare

Con Aaron Paul questa volta c'è l'Atlanta più nera delle gang latine, mercenari e poliziotti, azione e gran ritmo, e una Kate Winslet «letale come mai l'avete vista», nel super cast di Codice 999 (al cinema), diretto da John Hillcoat, insieme a nomi come Casey Affleck, Chiwetel Ejiofor, Clifton Collins Jr., Woody Harrelson. Dopo gli esordi nel cinema indie, Paul ha "fatto il botto" come Jesse Pinkman in Breaking bad (la saga televisiva più seguita d'America, che gli è valsa la nomina ai Golden globes e due Emmy come miglior attore non protagonista). E ora, innegabilmente, si gode i lati piacevoli della celebrità.

Kate Winslet, quasi irriconoscibile, in una scena di Codice 999.
Advertisement - Continue Reading Below

Aaron Paul, chi sono i suoi miti? 

Steve MacQueen per morale, cultura e status di "figo". Per la recitazione, Kevin Spacey e Bryan Cranston, mentre per la vita di tutti i giorni, il mio eroe è mia moglie Lauren (Parsekian, ndr), che combatte il bullismo tra i ragazzi con la sua The kind campaign

Una cosa di lei che non sa nessuno? 

Vado pazzo per i cartoni animati: sono cresciuto guardando Cartoon Network, dove adesso sto producendo la serie BoJack Horseman, storia di un cavallo-attore degli anni '90, completamente "fatto" da tranquillanti e steroidi

Più Popolare

Fama e successo: sono un piacere o una maledizione? 

Entrambe le cose. La fama porta con sé tante opportunità, ma non te le lascia mai godere, perché non sei mai solo. E devi sempre stare attento a quello che fai o dici.

Come passa il tempo libero? 

Facendo film indipendenti e portandoli poi ai festival invernali tipo Telluride, Colorado, Toronto, soprattutto perché lì c'è tanta neve e posso fare snowboard. 

Aaron Paul snowboarder in una pausa del Sundance Festival.

Se non fosse attore sarebbe...? 

Ça va sans dire, uno snowboarder professionista.

More from Gioia!:
Personaggi
CONDIVIDI
Pippa Middleton va a nozze ed è subito gossip
La sorella minore di Kate Middleton si sposa il 20 maggio e il suo matrimonio conserva elementi di sostanziale interesse
Valentino Rossi e Giorgia Crivello
Personaggi
CONDIVIDI
La misteriosa Giorgia che incanta Valentino Rossi
Il cuore del Dottore batterebbe per una sexy blogger: questo e altri gossip sentimentali sulle coppie famose
Personaggi
CONDIVIDI
Chi si somiglia si piglia: 10 coppie uguali!
Stessi occhi o stessi volti: due persone simili si mettono insieme, ci sarà un perché
Personaggi
CONDIVIDI
20 foto che ci fanno amare Tom Hardy
Bravo, simpatico e soprattutto figo: ripercorriamo la carriera dell'attore attraverso le foto scattate sui red carpet
victoria beckham harper nome figlia marchio
Personaggi
CONDIVIDI
Victoria Beckham, un marchio di nome Harper
L'ex Spice girl ha registrato i nomi dei figli, compresa l'ultima nata, per usarli come brand di lusso e non è una pazzia
Personaggi
CONDIVIDI
Come sarà la festa della principessa Charlotte?
Charlotte di Cambridge compie 2 anni il 2 maggio 2017: li festeggerà con la famiglia, ma dove si terrà il party e chi sarà invitato?
23 aprile 2017 - Sarah Jessica Parker e Matthew Broderick a Broadway con i figli.
Personaggi
CONDIVIDI
Ma quanto sono grandi i figli di Sarah?
Metti una sera a teatro con Sarah Jessica Parker e la sua bellissima famiglia: il red carpet è tutto per loro!
La Regina Elisabetta e Rihanna
Personaggi
CONDIVIDI
Solo Rihanna può ridere di Elisabetta II
Per i 91 anni della regina Elisabetta la popstar ha postato una serie di foto pop di sua maestà: ma non tutti hanno gradito
Ciara
Personaggi
CONDIVIDI
In arrivo il secondo figlio di Ciara
La cantante non sta nella pelle per la gravidanza e riempie Instagram di foto con il suo pancione: ma non è l'unica vip in dolce attesa
Personaggi
CONDIVIDI
Come mai Kate Middleton non va a cavallo?
Alla duchessa di Cambridge non piace proprio il passatempo favorito della famiglia reale, ecco il motivo