Sanremo, standing ovation per Ezio Bosso

La nostra intervista al compositore affetto da una forma di Sla che ha incendiato il Teatro Ariston in occasione della kermesse canora: «La musica come la vita si può fare solo insieme»

ALTRI DA Sanremo
20 articles
Forse forse si sa chi condurrà Sanremo insieme a Baglioni (indizio: non è un uomo)
Quanto è social lo spacco di Diletta
7 canzoni di Sanremo che si ascoltano sempre

Se hai la fortuna di incontrare Ezio Bosso dal vivo, come a noi è capitato ben prima che incendiasse il teatro Ariston nella seconda serata del Festival di Sanremo 2016, ti rendi conto che quel che cambia quando lui fa musica sono proprio i suoni che escono dal pianoforte. Straordinari e diversi. «I miei tasti sono più leggeri del normale, più o meno la metà. Ho bisogno di uno sgabello alto. Sto lavorando a strumenti musicali che possano permettere anche a chi come me è disabile di provare la gioia della musica». Affetto da una patologia neurovegetativa - una forma di Sla (sclerosi laterale amiotrofica) - che ne rallenta la deambulazione e la parola, ogni sua frase è quanto mai preziosa.

Advertisement - Continue Reading Below

Dopo 15 anni passati a comporre colonne sonore – ma se gli chiedi com'è lavorare per Salvatores & Co. si secca un po': «Ne ho fatte poche, solo sei, alla mia età Morricone aveva lavorato a 100 film» – ha pubblicato il suo primo album, The 12th Room, un primo disco di 12 brani e un secondo con una sonata unica seppur divisa in tre movimenti. «Ho scritto l'album chiuso in una stanza. Un'antica tradizione racconta proprio la storia delle 12 stanze, da lì viene il titolo dell'album. Alla fine della vita sono 12 le stanze che ricorderemo, 12 quelle in cui verremo ricordati, ma solo nell'ultima riusciremo a vedere la prima, e saremo pronti a ricominciare il ciclo».

Ezio Bosso al piano al Festival di Sanremo 2016
More From Sanremo
20 articles
Forse forse si sa chi condurrà Sanremo insieme a...
Quanto è social lo spacco di Diletta
7 canzoni di Sanremo che si ascoltano sempre
Sanremo: 10 beauty look da copiare, visti al Festival della Canzone Italiana.
I beauty look wow! di Sanremo
maria de filippi sanremo 2017 look
Chi veste Maria De Filippi a Sanremo?

L'album è stato registrato in teatro, alla presenza del pubblico (che dopo Sanremo 2016 sarà ancor più numeroso e fedele) perché, spiega Bosso, «con il pubblico sono cresciuto, e ogni registrazione fotografa un momento. Tutto è nato da un buffo equivoco: postai su Facebook un messaggio in codice per la donna che amo per farle capire che volevo incontrarla, ma tanti, leggendolo, lo scambiarono come un invito a teatro per seguire la registrazione tutti assieme. Il lavoro del musicista è spesso solitario, ma invece io penso che la musica sia come la vita, che vada vissuta camminando gli uni gli altri fianco a fianco».

La malattia lo rallenta ma certo non lo ferma. «Ogni giorno ho bisogno di imparare a ri-conoscere il mio corpo, capire come cambia e come assecondarlo. Certo la situazione non migliora ma che devo farci? Ogni tanto scherzando dico che mi sono evoluto e mi sono spuntate le ruote. Come essere umano sono grato alla malattia, che assieme alla musica mi ha dato la possibilità di capire che non devo temere la mia fragilità, e che non devo vincere, o essere il più forte, a ogni costo».

More from Gioia!:
Sanremo: 10 beauty look da copiare, visti al Festival della Canzone Italiana.
Look
CONDIVIDI
I beauty look wow! di Sanremo
10 idee di make up e hairstyle davvero super da copiare
maria de filippi sanremo 2017 look
Abbigliamento
CONDIVIDI
Chi veste Maria De Filippi a Sanremo?
La conduttrice rinuncia ai 4 cambi di look per ciascuna serata e sceglie Givenchy by Riccardo Tisci
Musica
CONDIVIDI
Le video interviste ai cantanti di Sanremo
Le nostre inviate al Festival hanno fatto parlare e cantare Big e Nuove proposte, compreso il vincitore, Francesco Gabbani
Musica
CONDIVIDI
Toglietemi tutto ma non Sanremo
Perché Sanremo is the new Beautiful: non mi perderei una serata per nulla al mondo (piuttosto mi taglio i capelli)
TV
CONDIVIDI
Chi sale e chi scende al Festival, ma soprattutto chi lo vince!
Trionfa Francesco Gabbani, seguito a ruota da Francesca Mannoia e, per terzo, Ermal Meta
sanremo 2017 abiti
Abbigliamento
CONDIVIDI
Chi è la più chic di Sanremo 2017?
Tutti i vestiti indossati dalle vallette e dalle cantanti per le serata della 67° edizione del festival
TV
CONDIVIDI
Tutto ciò che c'è da sapere su Sanremo 2017
Countdown per la finalissima: qui trovate quello che vi serve per essere super esperti del Festival (anche se non lo avete visto!)
sanremo 2017 gossip
TV
CONDIVIDI
Cosa succede a Sanremo fra una canzone e l'altra
Momento gossip con le indiscrezioni sugli amori (anche presunti) dei cantanti in gara e dei partecipanti, ma non solo
TV
CONDIVIDI
Pollici su e giù della quarta serata di Sanremo
Chi sale e chi scende al Festival, e chi ne è stato sbattuto fuori, a una manciata di ore dalla finale della 67esima edizione
fiorella mannoia curiosita
Musica
CONDIVIDI
Che cosa ci nasconde Fiorella Mannoia?
La favorita di Sanremo 2017 è molto gelosa del suo privato, ma ora si scopre che ha un fidanzato di 26 anni più giovane e altre cose ancora