Tenaci come poche altre! Le 10 donne Capricorno più belle di sempre

Grandissima forza di volontà, obiettivi precisi e molta buona educazione

Le donne famose nate sotto il segno zodiacale del Capricorno (22 dicembre/20 gennaio) sono gli esempi ideali per capire appieno le caratteristiche di questo segno. Grandissima forza di volontà, desiderio di affermarsi (cosa che, alle volte, può farle apparire un tantino snob), spiccate qualità diplomatiche. Ma non solo, perché le donne Capricorno sanno aspettare, non hanno fretta di raggiungere gli obiettivi che si sono prefissate (e che, stanne certa, raggiungeranno, eccome se li raggiungeranno). L'impulsività? Una sconosciuta e soprattutto, credono tantissimo nella buona educazione, il che apre loro una via preferenziale verso la conquista di posizioni di potere. Da Kate Middleton a Micaela Ramazzotti, le 10 donne famose Capricorno che, secondo noi, sono le più belle di sempre (e no, non parliamo solo di estetica).

Advertisement - Continue Reading Below

1 Kate Middleton

Kate's look today (07.20.17) at the maritime museum. Looking gorgeous as always💜

A post shared by Kate Middleton (@kate_middleton_duchess) on

Di lei sappiamo praticamente tutto, ma Kate Middleton (9 gennaio 1982, Reading) è lo specchio perfetto di ciò che significa essere una donna Capricorno. Inossidabile, molto educata, ce l'ha messa tutta per conquistare il suo William. Ti ricordi quando si erano lasciati, seppur per un breve periodo? Lei non ha mollato e, anzi, mantenendo un profilo molto basso l'ha riconquistato. Così si fa Kate!

Advertisement - Continue Reading Below

2 Paz Vega

Buenos días 💋 @revistavisavis #sietepecadoscapitales

A post shared by Paz Vega (@pazvegaofficial) on

Bellissima, il suo fascino è incomparabile. Paz Vega (2 gennaio 1976, Siviglia) ha fatto sognare parecchi grazie al suo sguardo caliente. Figlia di un matador, dopo aver tentato una carriera nel nuoto, s'innamora perdutamente della recitazione a 15 anni, durante una prima teatrale. Il suo debutto? A teatro ne La casa de Bernarda Alba. Ma è nel 2001 che arriva il successo con la sua indimenticabile interpretazione in Lucía y el sexo di Julio Medem. Da lì in poi, l'attrice ha ricevuto tantissimi premi, oltre a essere considerata come una delle donne più sensuali del pianeta.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Anna Safroncik

#annasafroncik #actresslife🎥 #talco @talco_official #eyes #me #fashion #style

A post shared by Anna Safroncik (@annasafroncik) on

Occhi di ghiaccio, attrice amatissima della fiction italiana, Anna Safroncik (4 gennaio 1981, Kiev) è una figlia d'arte (padre tenore, madre ballerina classica) e il suo debutto sul palco avviene da bambina: a soli 4 anni, interpreta l'opera Fiaba dello Zar Saltan. Naturalizzata italiana a soli 13 anni, inizia a farsi notare comparendo sui fotoromanzi per poi, nel 1998, essere eletta Miss Toscana, entrando di diritto a Miss Italia dove raggiunge l'ottava posizione. Il resto è storia.

Advertisement - Continue Reading Below

4 Vanessa Paradis

Un fascino davvero particolare quello di Vanessa Paradis (22 dicembre 1972, Saint-Maur-des-Fossés) che l'ha fatta diventare una delle muse di Karl Lagerfeld. La passione per la recitazione inizia da bambina grazie a un zio attore grazie al quale la loro casa era sempre piena di artisti. Lei, come una spugna, assorbe e assorbe e sogna di diventare  Marilyn Monroe, cominciando anche a studiare pianoforte e danza. Un talento sbocciato presto, il suo, perché a soli 9 anni  debutta nello show L'École des fans e incide La Magie des surprises-parties. Il primo premio arriva a 17 anni quando, come miglior promessa femminile, vince il César. Una donna di super talento, insomma, salita agli onori della cronaca anche per la sua lunghissima relazione con Johnny Depp (ormai naufragata) da cui nascono Jack John Depp e la bellissima Lily-Rose Depp.

Advertisement - Continue Reading Below

5 Micaela Ramazzotti

Buonanotte 💕💫 📷@andreaciccale

A post shared by MicaelaRamazzotti (@micaelaramazzotti) on

Comincia la sua carriera sui fotoromanzi di Cioè ma è l'incontro con Paolo Virzì, di cui è moglie e musa, a cambiarle la vita. Micaela Ramazzotti (17 gennaio 1979, Roma) è Magnifica in La prima cosa bella, splendidamente coatta in Tutta la vita davanti, indimenticabile in La pazza gioia, oggi è considerata una delle attrici più talentuose nel panorama italiano. E quando le abbiamo chiesto che cosa fosse per lei la pazza gioia, ci ha risposto dicendo che: "Vorrei una giornata punk, fare cose da adolescenti, girare su una decappottabile, suonare i campanelli, scappare dal ristorante senza pagare, ma non si può. Mi sono sfogata nel film: Valeria ama il brivido e io la spaventavo un po' guidando veloce. Cioè, mi piacerebbe trasgredire. Ma poco poco".

Advertisement - Continue Reading Below

6 Diane Keaton

Musa di Woody Allen, attrice sempre bellissima nonostante l'avanzare degli anni, Diane Keaton (5 gennaio 1946, Los Angeles) comincia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo a 19 anni quando, trasferitasi a New York, inizia a studiare recitazione alla Manhattan's Neighborhood Playhouse School of the Theater. La sua prima parte? Una sostituzione nel musical Hair ed è proprio lì, a Broadway, che avviene l'incontro con Allen che le svolta la vita proponendole Provaci ancora Sam. La consacrazione, però, arriva nel 1972 quando Francis Ford Coppola la sceglie per interpretare Kay Adams, moglie di Michael Corleone, ne Il Padrino. Il resto è storia.

Advertisement - Continue Reading Below

7 Yvonne Sciò

Una serata speciale al @romacinemafest 🇮🇹

A post shared by Yvonne Scio (@yvonnescio) on

Yvonne Sciò (1 gennaio 1969, Roma) è stata la spalla di geni della comicità come Renato Pozzetto ed Ezio Greggio. Bellissima e super fascinosa, inizia a lavorare nel mondo dello spettacolo all'età di dieci anni e, nel anni '80, comincia la sua carriera come modella di intimo, professione che la porta a viaggiare tantissimo. Prima si trasferisce in Franca, poi in Spagna e, alla fine, in America. I ruoli che le hanno cambiato la vita? Quelli al fianco di Kevin Kline e Steve Martin ne La pantera rosa.

Advertisement - Continue Reading Below

8 Sienna Miller

Una biondina bellissima e di super talento, Sienna Miller (28 dicembre 1981, New York) è nota anche per il suo immenso gusto nel vestire. Nominata ai Golden Globe per The girl - La diva di Hitchcock come miglior attrice, la sua storia d'amore (e il successivo tradimento) con Jude Law ha riempito i tabloid di tutto il mondo. Ma è con Tom Sturridge che arriva la felicità e sì, anche la maternità perché i due, nel 2012, hanno accolto nella loro vita la piccola Marlowe. Anche se Sienna e Tom non stanno più insieme, si dichiarano migliori amici. Lasciarsi bene si può!

Advertisement - Continue Reading Below

9 Manuela Arcuri

Mediterranea, verace, bellissima, Manuela Arcuri (8 gennaio 1977, Anagni) ha fatto sognare molti uomini grazie al suo fascino. Spalla di Gabriel Garko, indimenticabile ne Il bello delle donne, è considerata una delle attrici più affascinanti del panorama italiano. Dopo essere stata legata per lungo tempo a Francesco Coco, dal 2010 è fidanzata con l'imprenditore Giovanni Di Gianfrancesco e, nel 2014, i due hanno avuto un figlio.

Advertisement - Continue Reading Below

10 Maddalena Corvaglia

L'indimenticabile spalla sul bancone di Striscia la notizia di Elisabetta Canalis era la bellissima Maddalena Corvaglia (12 gennaio 1980, Galatina). Le due, dai tempi del loro ruolo di veline, sono amiche inseparabile e il loro rapporto sa durare nel tempo tanto che, a Los Angeles, hanno da poco fondato insieme una palestra. Dopo aver avuto una relazione con Enzo Iacchetti, la showgirl sposa Stef Burns (ora sono separati), chitarrista di Vasco Rossi, e dalla loro unione nasce Jamie Carlyn.

More from Gioia!:
Michael Caine 1965
Personaggi
CONDIVIDI
La mitica Swinging London raccontata da un personaggio molto speciale: Michael Caine
L'attore ripercorre in un film-evento nella Londra degli anni 60, quando nacque la pop revolution
Personaggi
CONDIVIDI
James Franco #youtoo? Un altro attore accusato di molestie
Lo scandalo delle molestie sessuali ha travolto anche lui, smascherato subito dopo aver ricevuto un Golden globe
Personaggi
CONDIVIDI
Fabio Rovazzi al cinema e lo slogan diventa "andiamo a lavorare"
L'idolo dei teenager è un laureato in cerca di impiego nel film Il vegetale, con un messaggio: sono tempi precari, ma pieni di opportunità
Personaggi
CONDIVIDI
Jeanette Madsen è la fashion editor più popolare della Danimarca. Cosa dovremmo imparare da lei? Tutto
Fashion Editor di Costume Magazine e universalmente riconosciuta come icona di stile, la Brigitte Bardot dei Nord ha classe da vendere
Woody Harrelson Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Personaggi
CONDIVIDI
Woody Harrelson ci parla di Tre manifesti, il film più vicino agli Oscar (e dell'America più gretta e razzista)
La storia straziante di un poliziotto sotto accusa nella provincia americana più razzista e rancorosa, ago della bilancia tra bene e male
L'assassinio di Gianni Versace
Personaggi
CONDIVIDI
Ricky Martin ed Édgar Ramírez raccontano L'assassinio di Gianni Versace, la serie tv in onda su Sky
Intervista esclusiva a Ricky Martin ed Édgar Ramírez che vedremo sullo schermo nella serie L'assassinio di Gianni Versace
Personaggi
CONDIVIDI
Chiara Mastroianni a noi due: la storia da sceneggiatura della figlia d'arte che ha vissuto mille vite in una
Papà Marcello si assicurava sempre che lei mangiasse, per questo, anche sul set, le portava dei panini!
Personaggi
CONDIVIDI
Rosa Fanti e Carlo Cracco in love: la loro serenata social pre matrimonio è più unica che rara
Lo chef più famoso della televisione e la compagna diventeranno molto presto marito e moglie (c'è chi assicura che il wedding day sarà...
Personaggi
CONDIVIDI
La vita rosa pastello di Faye Dunaway: dalla gaffe agli Oscar al suo amore incondizionato per l'Italia e Marcello Mastroianni
Forse la più grande attrice della sua generazione, a Faye il cinema americano deve tanto, tutto
Personaggi
CONDIVIDI
Isabella Rossellini nel nome del padre, della madre, e del suo spirito rivoluzionario
Cinema, passerelle tv, è perfetta sempre ma il suo ruolo in Velvet Blu è storia