Camilla Parker Bowles: a 70 anni, finalmente felice

La duchessa di Cornovaglia ci insegna che per arrivare a 70 anni felici bisogna non perdere mai di vista quello che si vuole

Più Popolare

Camilla Parker Bowles compie 70 anni.

Nata a Londra il 17 luglio 1947, la duchessa di Cornovaglia spegne 70 candeline e viene celebrata con un ritratto ufficiale, realizzato lo scorso maggio all'interno della Garden Room di Clarence House dal fotografo Mario Testino.

Advertisement - Continue Reading Below

Ritratta sorridente insieme al marito, il Principe Carlo, questa fotografia vale molto di più di mille libri, confessioni e interviste.

Camilla Parker Bowles da brutto anatroccolo, e donna più odiata del Regno Unito, sembra finalmente una regina accanto al suo re e soprattutto sembra dire senza spocchia, ma nemmeno senza finta modestia: «Avete visto? Ce l'ho fatta».

Più Popolare

Si perché, diciamocelo, a lei le cose non sono filate lisce come l'olio. Incontra giovanissima l'amore della sua vita ma non può amarlo. Si convince a voltare pagina e sposa l'uomo giusto, con il quale costruire una famiglia e una vita normale, in fondo è felice ma il cuore non le batte all'impazzata (e lei sa cosa vuol dire essere innamorati). L'amore per i figli e la serenità di una vita normale a un certo punto non le bastano davvero più e, invece di nascondere la testa sotto la sabbia e di assecondare quello che la ragione e il pensiero comune le suggerivano, Camilla decide di prendere in mano la sua vita. Sola contro tutti va a riprendersi ciò che in fondo al cuore pensa sia suo. Bello no?

Peccato che se «l'altro» è il principe Carlo ed è il marito di una tua amica, Lady D, Camilla non può che rappresentare «l'altra», quella che per la sua felicità passa sopra a tutto e a tutti, sfascia famiglie e genera infelicità: è una per la quale non si può tifare per la quale non si può provare empatia.

Così, mentre Lady D viene osannata dalla memoria collettiva, privilegio riservato a chi se ne va troppo presto, Camilla a testa bassa non si è mai tirata indietro, anche davanti agli insulti, e come un camaleonte ha effettuato la sua trasformazione. Ancora più bello no?

È per tutte queste ragioni che oggi Camilla Parker Bowles, forse per la prima volta, dopo anni davvero tormentati e a 70 anni compiuti, può permettersi il diritto di urlarla al mondo la sua felicità perché sì, lei è una che ce l'ha fatta.

More from Gioia!:
Personaggi
CONDIVIDI
James Franco #youtoo? Un altro attore accusato di molestie
Lo scandalo delle molestie sessuali ha travolto anche lui, smascherato subito dopo aver ricevuto un Golden globe
Personaggi
CONDIVIDI
Fabio Rovazzi al cinema e lo slogan diventa "andiamo a lavorare"
L'idolo dei teenager è un laureato in cerca di impiego nel film Il vegetale, con un messaggio: sono tempi precari, ma pieni di opportunità
Personaggi
CONDIVIDI
Jeanette Madsen è la fashion editor più popolare della Danimarca. Cosa dovremmo imparare da lei? Tutto
Fashion Editor di Costume Magazine e universalmente riconosciuta come icona di stile, la Brigitte Bardot dei Nord ha classe da vendere
Woody Harrelson Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Personaggi
CONDIVIDI
Woody Harrelson ci parla di Tre manifesti, il film più vicino agli Oscar (e dell'America più gretta e razzista)
La storia straziante di un poliziotto sotto accusa nella provincia americana più razzista e rancorosa, ago della bilancia tra bene e male
L'assassinio di Gianni Versace
Personaggi
CONDIVIDI
Ricky Martin ed Édgar Ramírez raccontano L'assassinio di Gianni Versace, la serie tv in onda su Sky
Intervista esclusiva a Ricky Martin ed Édgar Ramírez che vedremo sullo schermo nella serie L'assassinio di Gianni Versace
Personaggi
CONDIVIDI
Chiara Mastroianni a noi due: la storia da sceneggiatura della figlia d'arte che ha vissuto mille vite in una
Papà Marcello si assicurava sempre che lei mangiasse, per questo, anche sul set, le portava dei panini!
Personaggi
CONDIVIDI
Rosa Fanti e Carlo Cracco in love: la loro serenata social pre matrimonio è più unica che rara
Lo chef più famoso della televisione e la compagna diventeranno molto presto marito e moglie (c'è chi assicura che il wedding day sarà...
Personaggi
CONDIVIDI
La vita rosa pastello di Faye Dunaway: dalla gaffe agli Oscar al suo amore incondizionato per l'Italia e Marcello Mastroianni
Forse la più grande attrice della sua generazione, a Faye il cinema americano deve tanto, tutto
Personaggi
CONDIVIDI
Isabella Rossellini nel nome del padre, della madre, e del suo spirito rivoluzionario
Cinema, passerelle tv, è perfetta sempre ma il suo ruolo in Velvet Blu è storia
Ben Affleck e Jennifer Garner news
Personaggi
CONDIVIDI
Ben Affleck distrutto è la prova di quanto fare la parte di quello che lascia sia uno schifo. Ma la tristezza?
Se Jennifer Garner fosse cattiva potrebbe essere fiera di aver vinto la guerra lasciando che diventasse Ben Affleck il meno figo dei due