Perché vorrei essere il figlio più piccolo di Justin Trudeau

Si chiama Hadrien, ha 3 anni e la faccia di quello che da grande sarà ancora più figo di papà, devo aggiungere altro?

Più Popolare

Il mondo si divide su quasi tutto. Il genere umano è in grado di litigare con lo stesso fervore parlando di calcio come di geopolitica, ma su una cosa siamo tutti d'accordo: il Canada ha un primo ministro imbattibile.

Se Obama ci ha abituato a simpatizzare per l'uomo, oltre che per il politico, Justin Trudeau ha definitivamente alzato l'asticella. C'entra il look informale, che però è un po' tipico del suo Popolo, c'entra il fisico atletico, che però non lo avvicina a un divo di Hollywood, c'entra la bravura che gli ha permesso di arrivare dov'è giovane e baldanzoso, ma si sa che siamo troppo corazzati per cadere nei complimenti facili.

Advertisement - Continue Reading Below

Più Popolare

A rendere Justin Trudeau il politico più figo di tutti è un insieme di piccole cose che lo rendono speciale nella sua normalità. E se se a vedere i «figli di», Barron Trump in primis ma la lista è lunga, ci viene un po' di malinconia se pensiamo a Xavier James, otto anni, Ella-Grace Margaret, sei, e soprattutto Hadrien Trudeau, tre anni, l'unico sentimento (positivissimo) che proviamo è tanta invidia e vi spiegherò perché.

Justin Trudeau e famiglia.

Il primo motivo per cui vorrei essere Hadrien è che mio papà conoscerebbe la Regina Elisabetta II e le starebbe anche simpatico. Parlando sempre di Royal Family britannica avrei anche l'occasione di conoscere il Principe George e potrei dirgli che sì, io rimarrò sempre «poraccio» ma quando papà mi porta agli incontri ufficiali di solito io mi diverto e sono vestito comodo.

Vorrei essere Hadrien perché potrei girare il mondo, fare esperienze incredibili, conoscere personaggi importanti con l'inconsapevolezza che hanno solo i bambini. Certo le foto imbarazzanti di solito appannaggio degli album di famiglia sarebbero di dominio pubblico, ma è un rischio che con quella faccina potrei riuscire a sopportare di correre.

Vorrei essere Hadrien anche perché il mio papà sarebbe il numero uno delle giornate «padri e figli» al lavoro.

Had some company at the office today! 🇨🇦 Quelqu’un m’a tenu compagnie au bureau aujourd’hui!

A post shared by Justin Trudeau (@justinpjtrudeau) on

Il motivo vero però per cui vorrei essere il figlio più piccolo di Trudeau è perché, il giorno in cui sarà tutto finito, sarei ancora sufficientemente piccolo per avere tutto il tempo di diventare Hadrien Trudeau, molto di più di un figlio di.

More from Gioia!:
Bianca Balti matrimonio con Matthew McRae, i preparativi
Personaggi
CONDIVIDI
Bianca Balti e Matthew McRae, matrimonio in vista
Preparativi di matrimonio su Instagram per la super top model: Bianca Balti dirà sì al compagno
Personaggi
CONDIVIDI
Daniela Ferolla, da Miss Italia al giornalismo: l'ascesa di una conduttrice italiana
Conosciamo meglio Daniela Ferolla, Miss Italia 2001, giornalista e conduttrice televisiva
Personaggi
CONDIVIDI
Perché dovremmo essere grate a Mariah Carey
Scegliendo di mostrarsi per quello che è, senza trucco e senza inganno, la cantante ha detto la sua sul body shaming che poi è quella di...
Gabriella Pession
Personaggi
CONDIVIDI
Perché Gabriella Pession è la regina delle serie tv?
La biografia di Gabriella Pession ci racconta la storia di un'attrice che è diventata nel tempo la regina della fiction italiana
Principessa Charlotte foto tenere
Personaggi
CONDIVIDI
Più Charlotte per tutti!
Se il fratello maggiore, il principe George, mette simpatia, la piccola di casa Windsor ti strappa il cuore dalla tenerezza
Sofia Vergara
Personaggi
CONDIVIDI
Perché Sofia Vergara è l'attrice più pagata della tv?
L'attrice di Modern Family ha lo stipendio più alto di tutte: come è riuscita a arrivare a questa meta così ambiziosa?
Chiara Biasi influencer confessioni
Personaggi
CONDIVIDI
Chiara Biasi: «A 60 anni non sarò così ridicola da mettermi la minigonna»
La fashion influencer si racconta, tra progetti futuri e numeri su Instagram: la certezza? Non sarà mai una donna alla Brigitte Macron
David Beckham ha un nuovo tatuaggio dedicato ai figli
Personaggi
CONDIVIDI
L'ultimo tatuaggio di David Beckham dimostra che è il papà più bravo del mondo
Sul collo dell'ex calciatore c'è una nuova scritta: è l'ennesima dedica speciale ai suoi 4 figli
Jane Fonda storia e stile di un'icona
Personaggi
CONDIVIDI
Perché domani mattina vorrei svegliarmi ed essere Jane Fonda
Al Festival del Cinema di Venezia riceverà il Leone d'oro alla carriera ma ci sono N(mila) ragioni che dimostrano che è la donna più giusta...
La Regina Elisabetta ha un nuovo corgi
Personaggi
CONDIVIDI
La Regina Elisabetta ha un nuovo corgi
La passione per i cani di Lilibet non ha eguali e la storia dell'ultimo arrivato è davvero tenerissima