Marcello Mastroianni e le donne: il bello della condivisione

Vent'anni fa l'addio a Marcello Mastroianni, il più colossale figo di un'epoca in cui il cinema italiano produceva fighi con disinvoltura, famoso per i suoi film ma anche per le sue relazioni parallele: ma perché non lasciava la moglie?

Più Popolare

Quando è morto 20 anni fa, il 19 dicembre 1996, Marcello Mastroianni era a casa di Annamaria Tatò, la donna con cui stava da più di vent'anni. Senza mai essersi separato da Flora, sposata nel 1950. L'anno scorso Giovanna Cau, agente e confidente di Mastroianni, ha raccontato a Interview di quando Marcello annunciò a Flora che Catherine Deneuve era incinta: del vaso prezioso che Flora stava per scagliare, poi esitò: «È maschio?»; siccome Catherine aspettava Chiara Mastroianni, una femmina, il vaso si salvò. Le femmine non contano poi molto, che siano figlie o relazioni parallele, in quel distillato di Novecento che è il matrimonio di Marcello.

Marcello Mastroianni e Catherine Deneuve
Advertisement - Continue Reading Below

Qualche anno fa scrissi un libro su questa tipologia di adulterio all'italiana: quella in cui le relazioni clandestine sono in realtà note a tutti e vanno avanti per così tanti anni da essere a tutti gli effetti matrimoni paralleli; quella in cui un matrimonio è per sempre. Tra i casi citati, gli intervistatori forestieri erano interessati più di tutto a Marcello Mastroianni, e non è difficile capire perché: Mastroianni non è solo il simbolo di quando "Italia" e "bellezza" erano sinonimi (chiedete a qualcuno di non esperto di citarvi un'immagine cinematografica che rappresenti la bellezza, e vi dirà La dolce vita. Oppure Otto e mezzo, se preferisce Marcello con gli occhiali da sole); Mastroianni è il più colossale figo di un'epoca in cui il cinema italiano produceva fighi con disinvoltura invidiabile: i suoi concorrenti erano colossi come Vittorio Gassman o Ugo Tognazzi, mica bellocci televisivi col carisma d'un comodino.

È che io vorrei fare felici tutte, è quella la mia pretesa. Ci sentiamo furbi, ma quando ne vuoi troppe alla fine non ne hai nessuna. È che siamo generosi: delle vittime. Marcello Mastroianni

Più Popolare

Gli stranieri volevano sapere, ma poi non riuscivano a capire: ma perché non lasciava la moglie? Perché lei non lo cacciava? Provavo a fare la spiritosa - perché noi abbiamo inventato il matrimonio all'italiana e il divorzio all'italiana, che non a caso sono due film di Mastroianni - ma sapevo che era difficile spiegare se non hai capito già. Lo sapevo perché ci ha provato lui stesso invano. Nel 1987, l'adultero all'italiana era stato ospite di David Letterman. Aveva fatto l'autoritratto d'un sentimentale all'italiana: «È che io vorrei fare felici tutte, è quella la mia pretesa. Ci sentiamo furbi, ma quando ne vuoi troppe alla fine non ne hai nessuna. È che siamo generosi: delle vittime». Letterman simulava comprensione, ma lo guardava come un alieno. E dire che era facile: «Mia moglie è molto più intelligente di me», concludeva il più splendido rappresentante d'un'epoca in cui eravamo abbastanza sveglie da apprezzare i vantaggi d'un uomo in condivisione.

More from Gioia!:
Personaggi
CONDIVIDI
Melania Trump immigrata a rischio espulsione?
Con la politica di Trump sull'immigrazione anche sua moglie, modella di origini slovene, non sarebbe entrata negli Usa
Personaggi
CONDIVIDI
Niente da fare: Charlotte è sempre la più chic
Charlotte Casiraghi era in prima fila alla sfilata di Gucci, la sua classe innata è innegabile: il suo look e le altre influncer in front...
Il principe William d'Inghilterra
Personaggi
CONDIVIDI
William e la difesa dei diritti gay
Dopo essere comparso sulla copertina di una rivista gay, il principe è canditato a un premio per chi è impegnato nella causa Lgbt
paris hilton amore
Personaggi
CONDIVIDI
Un attore ruba il cuore di Paris Hilton
L'ereditiera si è innamorata di Chris Zylka, ecco chi è: scopri tutti i flirt, colpi di fulmine e rotture del 2017
Personaggi
CONDIVIDI
Andrew Garfield pacifista verso l'Oscar?
L'attore ha avuto una nomination per il suo ruolo di un medico obiettore nel film La battaglia di Hacksaw Ridge, regia di Mel Gibson
lana del rey
Personaggi
CONDIVIDI
Che fine ha fatto Lana Del Rey?
Più famosa per lo stile che per le sue canzoni, la cantante torna con un nuovo singolo che è già un successo
Personaggi
CONDIVIDI
Cindy Crawford, splendida cinquantenne
In onore del compleanno della supermodel, che cade oggi 21 febbraio, scopri le sue foto più iconiche
zoe saldana mamma
Personaggi
CONDIVIDI
Zoe Saldana è diventata mamma
L'attrice e il marito Marco Perego hanno annunciato la nascita del erzo figlio, ma anche Geri Halliwell e Janet Jackson hanno un bebè
Bebe Vio premio sportiva dell'anno con disabilità
Personaggi
CONDIVIDI
Il ballo di Gabbani porta fortuna a Bebe Vio
L'atleta imita la danza del vincitore di Sanremo prima di ricevere il premio come sportiva dell'anno con disabilità: ecco il video
kaia gerber: curiosità figlia di Cindy Crawford
Personaggi
CONDIVIDI
Chi è Kaia Gerber, l'erede di Cindy Crawford
È il volto destinato a prendere il testimone dalla top anni '90 che, se non lo sapessi già, è sua mamma!