Anna, storia e amori di una principessa reale lontana dai riflettori

La storia e gli amori di Anna, la principessa reale figlia della Regina Elisabetta II e del principe Filippo, duca di Edimburgo: sempre discreta, la sua vita nasconde scandali e segreti

Più Popolare

Si tratta di una delle persone più influenti e più vicine alla regina d'Inghilterra e tuttavia rimane una grande incognita. Unica femmina dei figli della Regina Elisabetta e di Filippo Duca di Edimburgo (gli altri fratelli sono il Principe Carlo, Edoardo conte di Wessex e Andrea duca di York) Anna del Regno Unito, che ha compiuto ad agosto 2016 66 anni, è diventata tra i più discreti fra tutti i reali europei.

Advertisement - Continue Reading Below

Ma dietro a questa principessa inglese di mezza età, che è già diventata una nonna, c'è una delle biografie più interessanti del XXI secolo, di una donna sempre sullo sfondo ma che è uno dei membri della monarchia più amati dagli inglesi. Ma chi è questa signora dal taglio di capelli invariato e con un inconfondibile stile britannico quando si veste? Pochi sanno, nonostante il suo aspetto da maestrina, che questa donna ha spezzato cuori nella sua giovinezza e avrebbe potuto essere, tra le altre cose, la regina di Svezia e Nobel per la Pace.

Più Popolare

Anna appartiene all'ultima generazione dei reali che hanno avuto una tata, che ha vissuto tra le antiche tradizioni e la modernità degli anni '60 e '70. Da bambina è stata educata dai governanti, poi ha frequentato importanti scuole. Da giovane la principessa Anna ha viaggiato molto, sia con i genitori sia da sola, fra le nazioni del Commonwealth, obblighi che rendeva compatibili col fare la damigella d'onore in famiglia ai matrimoni, dal momento che era l'unica ragazza tra tutti i suoi fratelli.

Anna era una giovane molto attraente appartenente ad una delle monarchie più importanti del mondo, quindi non mancavano candidati al suo cuore. Tra i suoi pretendenti c'erano l'aristocratico Brian Alexander, Michael DePree e addirittura il re Carlo Gustavo di Svezia. Fu con Richard Meade che instaurò la sua relazione più lunga.

Tuttavia, Anna, di gusti semplici, non era attirata dai castelli dei nobili e si innamorò di un «plebeo»: il capitano del Reggimento dei Dragoni della Regina, Mark Phillips. Si incontrarono durante i Giochi Olimpici in Messico e la loro passione per i cavalli li unì. La coppia si sposò all'abbazia di Westminster e ebbe due figli. Tuttavia le voci d'infedeltà fecero sì che la coppia si separasse nel 1989, facendola diventare la prima dei fratelli Windsor a rompere il proprio matrimonio.

La sempre discreta Anna divorziò, previa autorizzazione di sua madre, in maniera molto silenziosa e senza dare spazio alle copertine dei tabloid britannici. Niente a che fare con gli scandali che anni dopo avrebbero visti protagonisti i suoi fratelli e le sue ex-cognate. Fu anche vittima di un attentato. Anna e il marito subirono un attacco quando uno squilibrato sparò a entrambi per fortuna senza conseguenze. Anche un cartello della droga cercò di rapirla in Brasile per chiedere la liberazione del proprio capo.

Ma non pensate a una fragile donna indifesa: oltre a essere un'amazzone esperta, la principessa è un militare di tutto rispetto. Conosce l'esercito britannico alla perfezione, partecipa in una moltitudine di manovre militari e appartiene alla Brigata Ambulanza e Corpo d'Armata femminile ausiliario. Si è spesso vestita con l'uniforme di colonnello, il grado a cui è arrivata nell'esercito.

Il mondo militare le ha anche dato una seconda possibilità in amore. Nel 1992 infatti sposò il comandante di marina Timothy Laurence, dopo tre anni di relazione. Questo matrimonio è stato molto più umile rispetto al primo, con un minor numero di ospiti e segnato dal classico e discreto stile della principessa reale.

Nel suo programma fitto di appuntamenti, la figlia di Elisabetta II, ha anche il tempo per cause benefiche. Difatti è presidente di Save the Children dal 1969, il che l'ha portata a viaggiare spesso in Africa e Sud America. Il suo lavoro encomiabile nell'interesse del miglioramento delle condizioni di vita dei bambini del terzo mondo è stato riconosciuto dal Presidente dello Zambia, Kenneth Kaunda, che l'ha proposta come candidata per il Premio Nobel per la Pace.

More from Gioia!:
Personaggi
CONDIVIDI
Perché Diletta Leotta ha battuto la Ferragni su Instagram
Tra i vincitori dell'edizione 2017 dei MIA (Macchianera Internet Awards) la presentatrice si aggiudica il titolo di migliore instagrammer...
Principe William parla dei figli e delle preoccupazioni per George ma anche per Charlotte
Personaggi
CONDIVIDI
Principe William: «Charlotte ci farà dannare da grande»
A chi crede che il più pestifero di casa Windsor sia George, il principe William ha qualcosa da dire
Elisabeth Moss: Emmy per Handmaid's tale
Personaggi
CONDIVIDI
Elisabeth Moss e il suo Emmy per una serie tv (che non è Mad men)
Dal 26 settembre 2017 la vedremo protagonista dell'attesissima e super premiata serie The handmaid's tale, su TimVision
Nicole Kidman and Keith Urban
Personaggi
CONDIVIDI
Le coppie più belle degli Emmy Awards
Non solo glamour e abiti da sogno il tappeto rosso degli Oscar delle TV made in USA ha regalato tantissimi momenti di tenerezza
Personaggi
CONDIVIDI
Nicole Kidman: «Guardando questo premio le mie figlie sapranno che è per tutte le donne»
Ritirando il premio per la sua interpretazione nella mini serie TV Big Little Lies, ha parlato di abusi domestici: «Una malattia complicata...
Personaggi
CONDIVIDI
Federica Pellegrini: la donna oltre la campionessa
Non solo la nostra super campionessa di nuoto, ma anche una donna piena di passioni (e di amori)
Personaggi
CONDIVIDI
Che fine ha fatto Fernanda Lessa?
Fernanda Lessa è stata una top model famosissima negli anni 2000 e oggi vive una nuova carriera a ritmo di musica
Personaggi
CONDIVIDI
Chi è Nima Benati, la fotografa delle fashion blogger
Da Chiara Ferragni a Chiara Biasi, tutte le influencer più importanti sono state immortalate da lei che, a sua volta, è diventata un'icona...
Personaggi
CONDIVIDI
Courtney Love, la vera storia di una donna che non è stata solo la vedova del rock
Moglie di Kurt Cobain, ma non solo: questa donna è stata capace di influenzare intere generazioni
Jennifer Lawrence ha cambiato idea sulla maternita
Personaggi
CONDIVIDI
Jennifer Lawrence: «Potrei anche non voler essere madre»
Nonostante abbia forse trovato l'amore della sua vita, l'attrice sembra aver cambiato idea sulla maternità