Cara Amy Schumer, nel film sarai una Barbie meravigliosa

La comica americana è stata a scelta per dare alla Barbie, nel film che si girerà nel 2017, un corpo curvy: finalmente diverso

Più Popolare

Cara Amy Schumer,

è tutto meraviglioso.

Lo cantavano i pupazzetti Lego nel film dell'anno scorso, lo affermerai con qualche brillantemente appiccicoso tormentone pure tu nel film di Barbie che girerai l'anno prossimo, storia di riscatto e libertà in cui una bionda paffuta – guai a darti della cicciona, per essere una paladina del "mi piaccio come sono" sei permalosissima – viene cacciata da bambole magre (in quanto) conformiste e scopre, dopo debite peripezie, che la perfezione non esiste: ogni creatura è speciale a modo suo. Evviva.

Advertisement - Continue Reading Below

Il film, sono sicura, piacerà moltissimo alle ragazzine. Anche a quelle con i capelli rossi, la pelle nera o gli occhiali da miope, ché l'identificazione non ha molto a che fare con le caratteristiche organolettiche: più col nostro bisogno di validazione. Non sono altrettanto sicura che aiuterà a vendere bambole con la cellulite e il doppio mento – non che questi siano problemi che ti riguardano, Amy, per carità – ma forse non è questo il punto.

Più Popolare

Forse per vendere bambole longilinee è sufficiente trattarle da ripudiate. Lo scorso gennaio, dopo un paio d'anni di crisi, Mattel ha lanciato con spirito di rivalsa una linea di Barbie diverse – alte, grasse, magre, basse – e il fatturato ha ripreso a crescere. Però io queste bambole realistiche nelle case delle bambine reali non le ho mai viste – figuriamoci se conto di vedere quelle fatte a forma di Ashley Graham, la modella per taglie forti e contente – né menzionate nelle letterine al Babbo Natale di mia competenza. Eppure ho fatto propaganda spudorata: mi sembrava un regalo così engagé.

Non sono bambine particolarmente intelligenti, le mie. Però sono viziatissime: hanno voluto tutto, e tutto subito ottenuto: ogni capriccio è vocazione precoce, quando sei una madre senza nerbo ma con Amazon Prime. Scatole per costruire castelli rosa e Morti Nere, piccoli chimici e macchine da cucire, il vestito da Elsa di Frozen e il cappello con frusta di Indiana Jones. Ma la Barbie di ogni futuro possibile – astronauta, bagnina, prestigiatrice, oculista, domatrice di droni – è sempre quella: alta, bionda e snella. Quella sbagliata. Quella senza personalità.

Ma dimmi la verità, Amy, a te piacerebbe Beyoncé se fosse secca? Madonna se fosse pudica? Kim Kardashian spontanea? Se uno vale uno, la Barbie è quella cosa lì: decolorazione impossibile e proporzioni incompatibili con la vita. D'altra parte, è una bambola di plastica. Dobbiamo imparare ad accettarla per quello che è: finta, gnocca, dozzinale. Meravigliosa, a modo suo.

More from Gioia!:
Belen Rodriguez e Andrea Iannone è addio, i due si sono lasciati
Personaggi
CONDIVIDI
C'eravamo accorti solo noi che tra Belen e Iannone era finita da un pezzo
I due non si vedevano da tanto tempo, troppo, e tra i due è stato sempre un po' complicato, troppo
Violenza sulle donne stereotipi da eliminare
Firme
CONDIVIDI
C'è solo un modo per sradicare la violenza sulle donne
Bisogna sradicare anzitutto gli stereotipi di genere, per cambiare la mentalità che accetta e tollera gli abusi fisici e sessuali
Gwyneth Paltrow si è fidanzata con Brad Falchuk
Personaggi
CONDIVIDI
Gwyneth Paltrow ha fatto la sua scelta e si chiama Brad Falchuk non Chris Martin
Quasi non sappiamo che Gwyneth Paltrow e Brad Falchuk stanno insieme e i due decidono di sposarsi. Poi uno non deve rimanere shockato
Claudio Bisio cast film Gli sdraiati
Personaggi
CONDIVIDI
Claudio Bisio si fa portavoce di tutti i padri con poche, pochissime certezze
Come il protagonista del film Gli sdraiati, anche l'attore è un genitore che ha messo in discussione tutto, autorità compresa
Personaggi
CONDIVIDI
Stella Bossari è la figlia che tutti vorrebbero avere e la sua educazione lo dimostra
Stella di nome e di fatto, la figlia di che sa brillare di luce propria
Personaggi
CONDIVIDI
Kylie Jenner ha solo 20 anni ma una biografia da fare invidia a Cher
Ai tempi della scuola è stata una cheerleader, oggi è la Kardashian più al passo con i tempi
Personaggi
CONDIVIDI
Riassunto breve ma intenso della puntata di ieri del GFVip. Doveroso per chi se la fosse persa
*Spoiler*. A due settimane dal termine abbiamo un preferito, è ufficiale
Victoria Beckham ha una sorella e si chiama Louise Adams
Personaggi
CONDIVIDI
Ci siamo persi la sorella di Victoria Beckham che è la sua fotocopia. Anche se è meno ricca e meno snob
Diverse, diversissime ma anche uguali, ugualissime tanto da sembrare impossibile che si amino e invece si amano
Alexis Ohanian chi è il marito di Serena Williams
Personaggi
CONDIVIDI
Serena Williams ha sposato Alexis Ohanian il patatone con un patrimonio da nababbo
Il loro è stato un matrimonio da un milione di dollari e se di lei sappiamo quasi tutto di lui non sappiamo quasi niente ed è ora di...
Alessandra Ambrosio pronta per il Victoria's Secrets Fashion Show
Personaggi
CONDIVIDI
Perché Victoria's Secrets sta pensando di escludere Alessandra Ambrosio dallo show?
Oppure è proprio la top che ha bisogno di prendersi una pausa? Rumors a parte, save the date il 28 novembre quando la CBS manderà in onda...