Leonardo DiCaprio: e se ricominciassi a sorridere?

Dopo cinque nomination a vuoto, 22 anni di attesa, e uno spuntino a base di bisonte, finalmente l'Oscar. Adesso, magari, possiamo smettere di soffrire

«Non diamo per scontato il nostro pianeta, io non ho dato per scontata neanche questa sera», ha detto Leonardo DiCaprio ricevendo l'Oscar come miglior sofferente protagonista per Revenant, dopo aver ricordato i poveri del mondo, e i poco meno disgraziati addetti all'individuazione di set sotto zero per girare tra le nevi nell'anno più caldo a memoria di ambientalista. Ma non è solo per via dei geloni in trasferta che DiCaprio doveva vincere. Anzi: questo film di cieli stinti, orsi nervosi e bisonti crudi è l'ultimo dei suoi meriti. Leonardo DiCaprio è innanzitutto il primo della classe. 

Advertisement - Continue Reading Below

Perché domenica sera al Dolby Theatre sembrava genuinamente emozionato, o forse era solo superstizioso, e sul red carpet incedeva disinvolto come un miope all'esame di guida. Perché il discorso di ringraziamento lo aveva provato e riprovato davanti allo specchio, e comunque un po' è incespicato, però non ha dimenticato nessuno: neanche Martin Scorsese, che gli ha insegnato tanto, ma non lo ha fatto vincere mai. Perché ha una modella di Victoria's Secret per ogni giorno della settimana, ma due soli amori eterni: Kate Winslet e la mamma. E perché è l'attore più bravo della sua generazione. Potete fingere di averlo scoperto in Buon compleanno Mr. Grape, ma sarebbe ora di ammetterlo: Titanic era un gran film. L'avremo visto almeno cento volte. Quante volte contate di riguardare Revenant? Io, nessuna.

Più Popolare

Adesso che si è tolto il pensiero dell'Oscar, sarebbe perciò il caso di tornare a raccontare storie di baci, dichiarazioni, lacrime, e sorrisi. Moltissimi sorrisi. Avete presente come sorride Leonardo DiCaprio? Ecco. Abbiamo fatto battaglie di principio per qualunque cosa: domande meno frivole, candidati meno bianchi. Mobilitiamoci infine per una causa altissima: la prossima volta, non diamo per scontati i patimenti. Vogliamo un film da riguardare cento volte. Vogliamo un film d'amore e di DiCaprio.

More from Gioia!:
Doris Day
Personaggi
CONDIVIDI
Perché la vita di Doris Day, ex fidanzatina d'America, ha molto da insegnarci
Un simbolo degli Anni '50, ma non solo: una donna che, ancora oggi all'età di 95 anni, non smette di lottare per i diritti dei più deboli
Mmichelle Hunziker e Tomaso Trussardi il segreto per far durare l'amore
Personaggi
CONDIVIDI
Michelle: la dedica a Tomaso Trussardi
Michelle Hunziker è innamoratissima e, con una semplice foto su Instagram, ci racconta come far durare a lungo una coppia
Principe Harry e Meghan Markle debutto in coppia agli Invictus Game
Personaggi
CONDIVIDI
Principe Harry e Meghan Markle, prima uscita pubblica (sì, ma separati)
L'attesissimo debutto di coppia del Principe Harry e Meghan Markle ci ha lasciato un po' così...
Personaggi
CONDIVIDI
5 coppie famose che dimostrano che la minestra riscaldata può funzionare
La minestra riscaldata in amore non funziona, ma, come per ogni cosa, ci sono le eccezioni che confermano la regola: 5 coppie famose che...
Personaggi
CONDIVIDI
Nima Benati: 10 curiosità sulla fotografa che sembra una modella
Le curiosità su Nima Benati, che ha conquistato la moda con le sue immagini piene di talento
Jennifer Lawrence
Personaggi
CONDIVIDI
Jennifer Lawrence: il ritratto di un'attrice che voleva fare il medico
Biografia, filmografia e curiosità sulla vita privata dell'attrice statunitense protagonista di Hunger Games e X-Men
Jada Pinkett Smith
Personaggi
CONDIVIDI
Jada Pinkett Smith: la sua storia racconta che non è solo una moglie di
Jada Pinkett Smith è la moglie di Will Smith, ma non solo: attrice, imprenditrice, cantante e mamma, è una donna fortissima
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, cosa ho capito dopo 1 anno in questa città
Milano mi ha cambiato il metabolismo e anche i pensieri, mettendoli tutti in fila, ordinati, uno dietro l'altro, come un domino, come una...
Jennifer Lawrence innamorata del regista Darren Aronofsky
Personaggi
CONDIVIDI
Jennifer Lawrence: e poi ti innamori del regista
L'ultima sfida dell'attrice è un horror psicologico di Darren Aronofsky, che è anche il suo fidanzato (oh, finalmente si può dire)
Ivanka Trump ha sofferto di depressione post-partum
Personaggi
CONDIVIDI
Ivanka Trump: «Quando la mattina ti alzi e senti di non poter essere genitore»
La figlia del presidente americano ha raccontato di aver sofferto di depressione post-partum per ognuno dei suoi tre figli