Cappelli, tre celebrità per tre modelli

Per ogni tipo di donna c'è un cappello, e il momento perfetto per indossarlo​

Il cappello non passa mai di moda, e per ogni tipo di donna c'è un modello da scegliere secondo occasione e personalità.

Kate Middleton, Beyoncé e la regina Elisabetta sono le tre donne più famose del pianeta, e sanno benissimo che per attirare l'attenzione e/o mandare precisi messaggi, basta saper scegliere il cappello giusto al momento giusto.

Advertisement - Continue Reading Below

Un cappello per domarli

È quello che Beyoncé ha indossato per ritirare il premio come Fashion Icon ai CFDA Awards, seminando il panico in platea: quando Rachel Roy (tre le presunte amanti di Jay Z) ha saputo dell'apparizione a sorpresa, ha abbandonato la sala e non è più tornata.

Un cappello per ghermirli

La scelta dell'abito (riciclato dal battesimo di Charlotte) vorrebbe dare un'impressione di rispettosa umiltà, ma a Kate basta un dettaglio per catalizzare l'interesse, figuriamoci una rosa tra i capelli grande quanto la testa di un principino.

Advertisement - Continue Reading Below

Un cappello per stupirli, e (di tigna) incatenarli

Con lo sguardo, certo. Ma se hai 90 anni, e fai la regina da 64, qualche trucco su come attirare l'attenzione lo conosci anche tu. Ed Elisabetta, sul balcone per le celebrazioni del suo compleanno vestita di verde fluo, non lascia dubbi su chi sia l'anima della festa.

More from Gioia!:
Kristen Stewart, famosa per un certo approccio annoiato ai red carpet, sostiene di essere timida
Firme
CONDIVIDI
Kristen, hai il permesso di non sorridere
In nome e per conto di tutte quelle che non vogliono essere simpatiche, vogliono essere lasciate in pace
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ho conosciuto un artista
Potete chiamarlo anche artigiano o visionario: Fabrizio è una persona che smonta oggetti o li recupera per costruirne altri. Bellissimi
Firme
CONDIVIDI
«La mia ragazza vuole sapere se sono bisessuale»
«Io tutta questa ansia della definizione non la capisco», perché tu cogli l'essenza dell'amore: volere quella persona e nessun'altra, come...
Firme
CONDIVIDI
Il video virale del professore e la (finta) colf
Il video con l'intervista all'esperto Robert Kelly è un bel test su come gli stereotipi ci portino quasi sempre fuori strada
Firme
CONDIVIDI
Se vuoi ingrassare, cercati un colpevole
È una strategia di sopravvivenza: la gente non vuole che tu ammetta serenamente i tuoi limiti, la gente vuole che te ne scusi
Firme
CONDIVIDI
Emma Bonino sui migranti, senza falsi buonismi
Alla convention del Pd ha detto una cosa di sinistra: dobbiamo occuparci della loro integrazione, perché sono una risorsa
Firme
CONDIVIDI
Se sfoghi nel cibo il tuo male di vivere
Alle bambine vorrei ricordare che i protagonisti dei film più belli non sono i vincenti, ma i goffi che ancora non sanno di essere speciali
Firme
CONDIVIDI
«Lui è attraente e la gelosia mi consuma»
Una donna si immagina che il marito si innamori di tutte: «Lui mi dice che così rovino il nostro rapporto», attenzione all'orgoglio
Firme
CONDIVIDI
Renzi, i tribunali e il collasso del Paese
Il renzismo crolla travolto dalle inchieste e intanto il Parlamento ha smesso di fare le leggi e i partiti di fare politica
matteo-maffucci-foto-milano
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città di tutti
Più passa il tempo e più mi rendo conto che il mio stupore di romano a Milano non si placherà mai: per esempio, che scoperta la metro!