Harry, il principe zitello

Come Bridget Jones, se Bridget Jones avesse la barba


Non sono anni facili per rimanere zitello, figuriamoci se sei principe, ragionevolmente figo (per essere uno Windsor) e hai appena compiuto 31 anni.

Prima dell'estate Harry – che, non fosse troppo impegnato a godersi il ruolo di cadetto con delega ai giovani, potrebbe persino spazientirsi per le continue battute sull'assenza di fidanzata – ha cercato di liquidare la questione: «Sto bene così, lo giuro. Non sono Bridget Jones».

È stato allora che ho capito: Harry è esattamente Bridget Jones. Goffo, cialtrone, volentieri ubriaco, perlopiù miracolato. E da qualche anno incastrato nella casella senza speranze dello zio giocherellone.

Ma soprattutto: eternamente combattuto tra due finali possibili, come Bridget Jones. Felice e contento insieme a Chelsy Davy, il primo amore milionario, che lo mollò nel 2011 perché non voleva finire a fare la principessa; oppure felice e contento insieme a Cressida Bonas, la ballerina aristocratica, che lo mollò nel 2014 perché non voleva finire a fare la principessa. (Non ci sono più le favole di una volta).

Tornato in Inghilterra dopo tre mesi di vacanza studio in Africa– in quanto principe concupiscibile, Harry ha deciso di occuparsi di specie in via d'estinzione – è bastato si facesse vedere con la barba da sex symbol perché i due ritorni di fiamma gli venissero attribuiti. Pressoché contemporaneamente.

Prima Chelsy, che essendo proprietaria terriera in Zimbabwe lo avrebbe incontrato quest'estate: segretamente. Poi Cressida, che essendo festaiola in Londra avrebbe festeggiato con lui – e altri amici, meno degni di nota – il compleanno (e per l'occasione mollato il fidanzato in carica).

È per questo che ci si appassiona alle famiglie reali: si accoppiano tra archetipi, e c'è sempre un seguito in lavorazione.

Advertisement - Continue Reading Below

1

Il principe Harry nel giorno del suo trentunesimo compleanno. (Foto: Getty).

2

Harry in posa da sex-symbol. (Foto: Getty)

Advertisement - Continue Reading Below

3

L'ultima volta che Harry si è fatto crescere la barba è stato dopo il viaggio in Antartide, nel 2013. (Foto: Getty)

4

Non che senza, e vestito da principe inglese, sia meno irresistibile. (Foto: Getty)

Advertisement - Continue Reading Below

5

Harry con la ex-fidanzata Cressida Bonas, nel 2014. (Foto: Getty)

6

Harry con il primo amore Chelsy Davy, nel 2008. (Foto: Getty)

Advertisement - Continue Reading Below

7

Da quando è sprovvisto di accompagnatrice, in pubblico Harry fa il fratello leale. (Foto: Getty)

8

E durante le occasioni ufficiali intrattiene le signore con il racconto delle sue peripezie. (Foto: Getty)

Advertisement - Continue Reading Below

9

Come dimostra la foto in Giamaica con Usain Bolt, nessuno, in visita ai sudditi, si diverte quanto lui. (Foto: Getty)

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, il nuovo Apple store dimostra che questa è una città pulsante
Lo stanno ancora costruendo, ma il negozio del colosso hi tech che sorgerà in Piazza Liberty mi ha acceso l'anima: Milano non resta ferma,...
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Dopo la nascita dei gemelli Elle e Alexander, Amal e George Clooney si accorgeranno che le altre mamme hanno sempre ragione: sono uscite dai forum di internet e hanno conquistato il mondo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Amal, difendici dalle mamme
Ti accorgerai presto che il mondo è diventato un gigantesco circolo di madri che sanno tutto, prima, e meglio di te
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Milano Zucchero e catrame come sopravvivere al caldo (la triste verità)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ma allora fa caldo!
«Milano città del nord e quindi fresca» mai luogo comune è stato più errato e lo scopri (tristemente) solo vivendoci
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, le cose che odio di questa città che amo
Mi fa sentire a casa, ma ci sono certe questioni di questo posto che proprio non mi vanno giù: i citofoni tecnologici, le zanzare, i numeri...
zerocalcare-cappuccio-rosso-morta
Firme
CONDIVIDI
Chi era Ayse, la Cappuccio Rosso di Zerocalcare
Aveva 23 anni la combattente curda detta Cappuccio Rosso nei fumetti di Zerocalcare sulla guerra siriana: è caduta nell'assalto a Raqqa