Separazione Angiolini/Renga, istruzioni per l'uso

Dalla parte di Ambra: tre suggerimenti al neoseparato per allontanarsi con eleganza

È «il più grande gesto d'amore che ci siamo regalati», dice Ambra Angiolini della sua separazione da Francesco Renga dopo 12 anni e due figli.


Il che è probabile
, ma si può sempre migliorare. E siccome io ad Ambra ci tengo, e mica può fare tutto lei, per aiutare Renga a disaccoppiarsi con grazia ho messo insieme alcuni consigli illustrati.

Advertisement - Continue Reading Below

1 STAI AL TUO POSTO (CHE È: IN DISPARTE)

Blake Shelton è un cantante country, quindi qui non lo conosce nessuno. Gwen Stefani, invece, la conoscono tutti: da giovane era nei No Doubt, e quest'estate ha divorziato da Gavin Rossdale, musicista. Anche Blake Shelton quest'estate ha divorziato: la ex-moglie è Miranda Lambert, pure nel ramo country. Blake e Gwen sono stati giudici di The Voice, e adesso stanno insieme. Insomma: una specie di The Affairmusicarello.


Come insegna la serie tv
: la figura migliore la fa chi si vede meno.

Advertisement - Continue Reading Below

2 NON FARE IL RAGAZZINO (MA RACCONTACI TUTTO NEL PROSSIMO DISCO)

Dopo aver fatto perdere la pazienza persino a Jennifer Lawrence, Chris Martin ha ripiegato su una bionda di basso profilo – Annabelle Wallis, attrice non protagonista – con la quale balla per le capitali del mondo.


Lo stesso approccio da adolescente passatello
è anche alla base del nuovo disco dei Coldplay che – dice lui – suona come «noi che siamo liberi e felici». Si chiama A Head Full Of Dreams: una testa piena di sogni. E cappellini inadatti a un pubblico adulto.

Advertisement - Continue Reading Below

3 NON TI BUTTARE GIÙ (OGNI CANZONE D'AMORE VERRÀ USATA CONTRO DI TE)

So che per campare fa l'attore, so che gli attori recitano, so che per essere preso sul serio quando reciti è indispensabile governare il corpo che cambia nella forma e nel colore.


Ciononostante, quando ho visto le foto di Ben Affleck imbolsito
e con i capelli bianchi, non ho potuto evitare di figurarmelo davanti alla tv a guardare vecchi episodi di Alias, ingurgitare pollo fritto dal cartone, e darsi ripetutamente del cretino.


Mangia come se ti vedesse lei
, e butta le videocassette di Non è la Rai.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Rose McGowan ovvero la donna che per prima ha dato il via allo scandalo delle molestie a Hollywood
Esce in Italia il libro dell'attrice che con la sua denuncia ha dato il via allo scandalo delle molestie di Hollywood
Razzismo società multirazziale
Firme
CONDIVIDI
Che senso ha il razzismo in un'epoca che ha scelto la globalizzazione?
Colori, razze e altre categorie troppo rigide non sono più in grado di descrivere la nostra realtà complessa
Firme
CONDIVIDI
Gisele Bündchen forza della natura alias: come reagire benissimo alle sconfitte
Ciò nonostante, anche quando piangi sei uno schianto: è la regola Bündchen dell'infallibilità
Firme
CONDIVIDI
Fate uno sforzo e provate a mettervi nei panni (e a vivere i casini) di Woody Allen e Mia Farrow
Ma siamo sicuri che se fossero successe le stesse cose a noi, gente normale, avremmo reagito più compostamente?
Firme
CONDIVIDI
Domanda: ma il Festival di Sanremo di Claudio Baglioni non doveva andare malissimo?
Perché Baglioni è un classico, il jukebox delle nostre vite, uno che ci fa saltare sul divano con le prime quattro note di La vita è adesso
Firme
CONDIVIDI
Cosa insegneranno mai a Yale a chi frequenta il corso sulla felicità (per la cronaca: il più seguito nella storia dell'Ateneo)?
Laura Santos ha dato il via al corso più seguito nella storia di Yale: Psychology and the good life, in poche parole come essere felici
Dissenso comune attrici italiane
Firme
CONDIVIDI
Contro le molestie ci vogliono i fatti: l'appello delle attrici italiane
124 firme nella lettera-manifesto "Dissenso comune" per riscrivere il rapporto tra i sessi: è la sfida del secolo e non possiamo perderla
Firme
CONDIVIDI
In che modo Gabriele Muccino ci rovinerà anche questo San Valentino?
Il regista di A casa tutti bene, al cinema dal 14 febbraio, sa delle cose di noi e delle nostre relazioni, e passa i film a sputtanarci
Firme
CONDIVIDI
Ci vuole insolenza per essere una principessa inglese e decidere di sposarsi quest'anno: Eugenia siamo con te
Ci vuole coraggio per decidere di sposarsi quest'anno nella cappella del castello di Windsor, esattamente come Harry e Meghan
Firme
CONDIVIDI
Le regole della coppia aperta? Sono fatte per essere infrante (come tutte le regole dell'umanità)
Nel suo libro La promessa, Sarah Dunn parla di relazioni extraconiugali, felicità e condizionatori