Gossip, le coppie più chiacchierate

Cambiano le facce, ma la storia è sempre la stessa (soprattutto d'estate)

Si lasciano, si prendono, si fidanzano, si separano, si riprendono: di chi sono gli amori più chiacchierati dell'estate 2016.

Tutte le storie d'amore si somigliano, e possono essere riassunte in sei comodi punti.

Advertisement - Continue Reading Below

1 L'inizio

Che fatica il primo amore, quando tutto è della massima importanza. Mentre su Twitter Chloe Moretz litigava con le Kardashian, su Instagram Brooklyn Beckham con una foto si dichiarava devoto di Kanye West. Lei deve essersi infuriata, e l'immagine è stata subito rimossa. Che bellezza il primo amore, quando non c'è niente che una scenata non possa risolvere.

2 La pausa

Nonostante il diamante a forma di cuore sembrasse – al dito di una che girava vestita di sfere metalliche, rane Kermit e quarti di manzo – il segno della definitiva resa alla normalità, il fidanzamento di Lady Gaga e Taylor Kinney (attore, mai protagonista) risulta momentaneamente sospeso per agende incompatibili. È terribile innamorarsi, quando sei sociopatica.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Il fidanzamento

A casa Middleton anche il lieto fine è una competizione. E siccome Kate ha sposato l'erede, Pippa ci ha messo un po' per individuare un fidanzato all'altezza. James Matthews è altissimo, ricchissimo, beneducatissimo, e la ama rispettosamente da prima che fosse cognata reale. Inoltre: ha un fratello divo da reality, e nessuna bisnonna da compiacere.

4 L'idillio

Niente è più noioso di una coppia che funziona, soprattutto se giovane, felice e riproduttivamente scalmanata. Mila Kunis, incinta del ravvicinato secondogenito di Ashton Kutcher, quando non discute di muco nasale, sostiene la perigliosa causa dell'allattamento in pubblico in assenza di pashmina. Non si spiega, poverina, come mai la guardino tutti.

Advertisement - Continue Reading Below

5 La rottura

La teoria più ridicola sulla rottura annunciata tra Joshua Jackson e Diane Kruger (la quale da mesi si fa fotografare con quel morto vivente di Norman Reedus) è che per ufficializzare la notizia abbiano aspettato il quarantesimo compleanno di lei, lo scorso 16 luglio. Come se, a quarant'anni e un giorno, la crisi di mezza età sembrasse meno eclatante.

6 Il secondo giro

Otto anni dopo quell'Isola dei famosi, Belén e Marco Borriello forse si baciano, forse no, sulla copertina di Chi. Lui ha smentito, ma senza dire: «Non è successo niente». Più: «Non sono fatti vostri, circolare». Il secondo giro è così: clandestino, nervoso, imbarazzato. Ma le ragioni per cui ci si lascia sono sempre migliori di quelle per cui si torna insieme.

Read Next:
matteo maffucci aperitivo milano
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, sto iniziando a volare
Vola il desiderio di continuare a scoprire, realizzarmi e capirmi, volo io per le strade fra incontri, battute amici vecchi e nuovi
Firme
CONDIVIDI
Chi esulta per la morte di Castro?
È stato un dittatore brutale, ma non peggio di altri che continuano a esercitare il loro potere con il consenso dell'Occidente
Firme
CONDIVIDI
Lasciateci almeno Babbo Natale!
Dire subito la verità ai bambini, anche la più crudele, o nascondergliela finché è possibile. Poi c'è una terza scuola di pensiero : il...
Carrie Fisher ha avuto una storia con Harrison Ford durante Star Wars
Firme
CONDIVIDI
Cara Carrie, anch'io ho avuto una storia con Harrison Ford
Solo che la mia era immaginaria, e non avrei mai avuto la forza di tenerla segreta per 40 anni
Firme
CONDIVIDI
Se il referendum è un voto su Renzi
Il risultato del 4 dicembre sarà un test sul governo più che la decisione di abolire o meno il bicameralismo perfetto
Firme
CONDIVIDI
Milano è davvero violenta come la dipingono?
I reati nel capoluogo lombardo sono scesi in 10 anni del 36%, ma i titoli dei giornali insistono con l'allarmismo
matteo-maffucci-foto-pioggia-3
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, non ricordo più il colore del cielo
Dopo tre settimane da expat accuso il colpo: a parte la pioggia c'è anche altro, non sto vivendo
Firme
CONDIVIDI
The young pope: così Sorrentino se la ride
«Ha sfogliato gli ultimi bestseller e si è reso conto di cosa vende: l'orfano adulto», commenta Guia Soncini
violenza-sulle-donne-coraggio-denunciare
Firme
CONDIVIDI
Violenza sulle donne, il coraggio non basta se nessuno interviene
È in aumento il numero delle donne che considerano reato i maltrattamenti, ma il coraggio non basta a salvarsi
Firme
CONDIVIDI
(E)lezioni americane: basta che sia uomo
I neri hanno avuto diritto di voto nel 1870, le donne di qualsiasi colore, negli illuminati Stati Uniti, 50 anni dopo