Gossip, le coppie più chiacchierate

Ogni estate i vip si prendono, si lasciano, fanno pace ma non funziona. Cambiano le facce, ma la storia è sempre la stessa

Si lasciano, si prendono, si fidanzano, si separano, si riprendono: di chi sono gli amori più chiacchierati dell'estate 2016.

Tutte le storie d'amore si somigliano, e possono essere riassunte in sei comodi punti.

Advertisement - Continue Reading Below

1 L'inizio

Che fatica il primo amore, quando tutto è della massima importanza. Mentre su Twitter Chloe Moretz litigava con le Kardashian, su Instagram Brooklyn Beckham con una foto si dichiarava devoto di Kanye West. Lei deve essersi infuriata, e l'immagine è stata subito rimossa. Che bellezza il primo amore, quando non c'è niente che una scenata non possa risolvere.

Advertisement - Continue Reading Below

2 La pausa

Nonostante il diamante a forma di cuore sembrasse – al dito di una che girava vestita di sfere metalliche, rane Kermit e quarti di manzo – il segno della definitiva resa alla normalità, il fidanzamento di Lady Gaga e Taylor Kinney (attore, mai protagonista) risulta momentaneamente sospeso per agende incompatibili. È terribile innamorarsi, quando sei sociopatica.

Advertisement - Continue Reading Below

3 Il fidanzamento

A casa Middleton anche il lieto fine è una competizione. E siccome Kate ha sposato l'erede, Pippa ci ha messo un po' per individuare un fidanzato all'altezza. James Matthews è altissimo, ricchissimo, beneducatissimo, e la ama rispettosamente da prima che fosse cognata reale. Inoltre: ha un fratello divo da reality, e nessuna bisnonna da compiacere.

Advertisement - Continue Reading Below

4 L'idillio

Niente è più noioso di una coppia che funziona, soprattutto se giovane, felice e riproduttivamente scalmanata. Mila Kunis, incinta del ravvicinato secondogenito di Ashton Kutcher, quando non discute di muco nasale, sostiene la perigliosa causa dell'allattamento in pubblico in assenza di pashmina. Non si spiega, poverina, come mai la guardino tutti.

Advertisement - Continue Reading Below

5 La rottura

La teoria più ridicola sulla rottura annunciata tra Joshua Jackson e Diane Kruger (la quale da mesi si fa fotografare con quel morto vivente di Norman Reedus) è che per ufficializzare la notizia abbiano aspettato il quarantesimo compleanno di lei, lo scorso 16 luglio. Come se, a quarant'anni e un giorno, la crisi di mezza età sembrasse meno eclatante.

Advertisement - Continue Reading Below

6 Il secondo giro

Otto anni dopo quell'Isola dei famosi, Belén e Marco Borriello forse si baciano, forse no, sulla copertina di Chi. Lui ha smentito, ma senza dire: «Non è successo niente». Più: «Non sono fatti vostri, circolare». Il secondo giro è così: clandestino, nervoso, imbarazzato. Ma le ragioni per cui ci si lascia sono sempre migliori di quelle per cui si torna insieme.

More from Gioia!:
femminicidio: per le donne uccise dagli uomini l'allarme non scatta mai
Firme
CONDIVIDI
Femminicidio: per le donne l'allarme sicurezza non scatta mai
S'allunga la lista delle donne uccise dagli uomini che stavano loro accanto, ma si fa finta che le emergenze nazionali siano altre
Kaia Gerber, La figlia di Cindy Crawford è uno schianto, fa la modella, rilascia dichiarazioni ragionevolmente giudiziose, ma ecco perché non sarà mai irripetibile come la madre.
Firme
CONDIVIDI
Cara Cindy, tua figlia non sarà mai bella come te
La fotogenia si eredita, il mestiere si impara, l'irripetibilità è un accidente
Firme
CONDIVIDI
E tu dov'eri quando è morta la principessa Diana?
Lady D era il pezzetto di cultura popolare che univa noi e le nostre nonne: è scomparsa 20 anni fa, il 31 agosto 1997
nomofobia
Firme
CONDIVIDI
Compito per le vacanze: spegnere lo smartphone
Quando comincerete ad assaporare l'ebbrezza della non reperibilità vuol dire che ne siete fuori: si chiama ritorno alla vita, ed è...
Sostiene Monica Lewinski che gli uomini nuovi (come Brad Pitt o il principe Harry) sono finalmente diventati profondi, affascinanti, vulnerabili, e financo femministi: ma siamo sicure sia una vittoria?
Firme
CONDIVIDI
Cara Monica, la lagna è come l'amore: non si divide, si moltiplica
Capisco il sollievo del mal comune, ma non condivido il mezzo gaudio per l'improvvisa familiarità che certi famosi ostentano col crepacuore
Firme
CONDIVIDI
Se la celeb sembra (ma non è) una di noi
La prima fu Diana, l'ultima è Angelina Jolie che, forse per la crisi dei 40, dichiara di piangere nella doccia per non far preoccupare i...
Firme
CONDIVIDI
Vacanze: finalmente si parte!
Solo da noi l'estate viene vissuta con tale enfasi: qui si emigra letteralmente ed è tutto uno stress. Soprattutto al rientro
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, quando i saluti più veri sono quelli tra te e te
Milano si comporta come Roma, quando la lasci non ti saluta, ma devi salutarla tu: quando ero adolescente prendevo il motorino e andavo...
woody-allen-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Tutto quello che Woody Allen non ha mai detto sui gatti
«Preferirebbe stare mezz'ora in un ascensore al buio o una giornata in una suite piena di cani e gatti?». La sua risposta vi sorprenderà
Firme
CONDIVIDI
La parità come la intendono a Hollywood
«Prendere delle modelle, coprirle di lividi e farne delle eroine d'azione, da mostrare nude»: succede a Charlize Theron in Atomica bionda