Stefania Sandrelli: i 70 anni di un sex symbol

Guia Soncini: «La Sandrelli ha 70 anni, ma nella mia mente è ancora  il sex symbol capace di guardare gli uomini con uno sguardo irriproducibile e inafferrabile»

Il calendario è sempre menzognero, e il calendario dice che domenica 5 giugno Stefania Sandrelli compie 70 anni. Non può essere vero, e non solo perché una diva non ha età, figuriamoci compleanni. Non può essere vero perché le date sono di certo tutte false, nella storia della vita e della cinematografia della Sandrelli. Se le date fossero vere, se Divorzio all'italiana fosse davvero del 1961 e Io la conoscevo bene fosse del '65, vorrebbe dire che io ho iniziato a cercare di decifrare quell'enigma che è lo sguardo di Stefania Sandrelli quando ancora non ero nata. 

Advertisement - Continue Reading Below

Non ero ancora nata e lei già guardava gli uomini in quel modo. Quel modo che, ne sono sicura, se si riuscisse a riprodurlo risolverebbe tutti i nostri problemi, sostituirebbe tutti i manuali di seduzione, metterebbe fine a tutte le lagne dovute all'incomunicabilità tra i sessi. 

Non importava che fosse la popolana tradita di C'eravamo tanto amati o la borghese traditrice di La terrazza, la moglie di ripiego di La famiglia o l'attricetta smarrita di Io la conoscevo bene (un film di una modernità così folgorante che non passa stagione che non mi meravigli: perché nessun giovane regista ne fa un rifacimento? Se fossi un regista, anche non giovane, un remake di Io la conoscevo bene sarebbe la mia scellerata ambizione). Qualunque ruolo interpretasse, a un certo punto arrivava quello sguardo. Lo sguardo irriproducibile e inafferrabile della Sandrelli, quello che ha fatto di lei la Sandrelli. Sì: più dell'aria svagata, più del bikini di Divorzio all'italiana, più della riga in mezzo di Sedotta e abbandonata. Il modo in cui guardava gli uomini. 

Più Popolare

Le riusciva particolarmente bene con Vittorio Gassman. Qualche mese fa è andata da Fabio Fazio e, commentando una loro scena in La famiglia, ha detto che Gassman stava lì «con l'anima tra le mani». Fazio l'ha imperdonabilmente interrotta per chiederle una qualche scemenza sui regali di compleanno, e io da allora penso che forse stava per svelare il trucco. Forse è così che si diventa la Sandrelli: riducendoli con l'anima in mano senza dire niente, solo guardandoli in quel modo. Il modo di chi, gli uomini, proprio non li capisce. E, nello stesso fotogramma, il modo di chi, gli uomini, uh come li conosce.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Milano Zucchero e catrame come sopravvivere al caldo (la triste verità)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ma allora fa caldo!
«Milano città del nord e quindi fresca» mai luogo comune è stato più errato e lo scopri (tristemente) solo vivendoci
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, le cose che odio di questa città che amo
Mi fa sentire a casa, ma ci sono certe questioni di questo posto che proprio non mi vanno giù: i citofoni tecnologici, le zanzare, i numeri...
zerocalcare-cappuccio-rosso-morta
Firme
CONDIVIDI
Chi era Ayse, la Cappuccio Rosso di Zerocalcare
Aveva 23 anni la combattente curda detta Cappuccio Rosso nei fumetti di Zerocalcare sulla guerra siriana: è caduta nell'assalto a Raqqa
donald-trump-accordo-clima
Firme
CONDIVIDI
Donald Trump, non distruggiamo il pianeta!
Come la mettiamo con l'ozono? Col global warming? Con gli orsi polari? Sfilarsi dagli accordi di Parigi significa rifiutare il futuro
Firme
CONDIVIDI
Il terrorismo si combatte con la cultura
I jihadisti hanno lasciato i territori dello Stato Islamico e sono pronti a inflitrarsi e colpire altrove: ma invocare muri e leggi...
Il 28 maggio 2017 Francesco Totti ha concluso i suoi 25 anni di carriera nella Roma, ecco perché il suo discorso sincero ha commosso tutti.
Firme
CONDIVIDI
Francesco Totti è diventato grande
Invece noi siamo solo un po' più vecchi
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, 3 locali all'aperto da non perdere
Questa città non è solo fare e produrre, ma anche bere un aperitivo crogiolandosi al sole