Guia Soncini parla dei maschi e della loro fissazione per la dieta

Eravamo convinte che l'ossessione per i chili di troppo fosse un problema esclusivamente femminile, ma i maschi ce l'hanno rubata, così come le sedute per la ceretta 

Non vedevo una tavolata così perfettamente divisa tra maschi e femmine da quella sera di quei mondiali di quella testata di Zidane. All'epoca i maschi difendevano il giocatore italiano, mentre le femmine dicevano che un figo come Zidane poteva fare quel che voleva. Adesso il dibattito verteva su un'intervista. Nella quale l'intervistatore, per dire che l'intervistato era ingrassato, diceva il numero. Quel numero, il peso, su cui mentiamo con tanto zelo. 

Advertisement - Continue Reading Below

Solo che le femmine – addestrate da anni di pubblici sbugiardamenti, amiche stronze che svelano che non ti entra davvero la taglia che dici, diete ritagliate dai giornali fin dalle scuole medie, armadi con quattro taglie diverse di vestiti – le femmine sanno che s'ingrassa, si dimagrisce, che sarà mai, mica è un dramma, succede. 

Le femmine concordavano: l'intervistatore è uno screanzato, ma quel numero non se lo ricorda più nessuno. I maschi, invece, quel temibile numero da display della bilancia se lo ricordavano tutti, e formavano un coro perfetto: se pubblicassero il mio peso sul giornale, non uscirei più di casa. È stato quella sera che ho iniziato a rendermene conto: i maschi sono molto più fissati di noi. 

Più Popolare

Anche perché alla stessa cena, esaurito l'argomento dell'intervista col peso svelato, un autore televisivo raccontava di dover decidere se lavorare di nuovo, nella prossima stagione, a un programma appena terminato. Le femmine dicevano: certo, che domande, c'è la crisi, mai rinunciare a un anno di fatture certamente saldate. Lui diceva che era una produzione particolarmente stressante: «Sono ingrassato 12 chili in due mesi». Dai maschi della tavolata si è levato un unico singulto, come davanti a certe scene di film horror. 

Quando hanno cominciato a rubarci l'ossessione della ciccia? Prima di mettersi a rubarci le pinzette per le sopracciglia? Dopo averci rubato l'appuntamento per la ceretta? Alla presentazione milanese del suo film, Paolo Virzì ha risposto a Natalia Aspesi, preoccupata per la magrezza della protagonista, che «lei ci mette un attimo a dimagrire, non come me che più ci provo e più ingrasso». Lo dicevo anch'io, da piccola. Non mangio niente, ma non dimagrisco. Quand'è che sono diventati delle ragazze, i maschi? 

More from Gioia!:
vestiti costosi
Firme
CONDIVIDI
Noi, che l'abito costoso vogliamo ammortizzarlo
Da quando ci sono i cellulari con fotocamera quel completo risolutivo non puoi più indossarlo senza sembrare una che non si cambia mai
scrivere gratis
Firme
CONDIVIDI
Scrivete solo se qualcuno vi paga
Conosco gente che scrive decine di cartelle non retribuite su siti senza budget: come mai non distinguono un hobby da un mestiere?
Fine anno 2017 cosa tenere cosa buttare
Firme
CONDIVIDI
Cosa vuoi tenere e cosa vuoi buttare del 2017?
Butto le frasi retoriche e le parole a vanvera, tengo le battaglie delle donne e la loro forza inesauribile
Angela Lansbury, in un'intervista a Radio Times, ha parlato di donne, molestie e responsabilità: la reazione del web è stata immediata e scomposta
Firme
CONDIVIDI
Cara Angela, con noi giovani bisogna avere pazienza (siamo scemi)
Per quanto complessa sia la questione delle molestie, la nostra reazione è sempre a misura di tweet
Natale amore odio
Firme
CONDIVIDI
Con il Natale non ci sono mezze misure: o si è lovers o si è haters
Il mondo si divide in due categorie, quelli che lo amano e quelli che lo odiano: a me fa simpatia, ma sono un disastro con gli addobbi
Insieme al marito John Legend, Chrissy Teigen ha annunciato sui social la sua seconda gravidanza, ottenuta attraverso la fecondazione in vitro, come ha sempre raccontato con sana disinvoltura.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, servono anche i figli maschi
Il tuo lo sarà perché, come hai spiegato disinvolta, "è l'unico embrione rimasto", e ti tornerà utilissimo
Lucio Dalla Sky Arte 33 giri
Firme
CONDIVIDI
Lucio Dalla: com'è (ancora) profondo il mare 40 anni dopo
Il primo documentario di un ciclo di Sky Arte sui vecchi dischi è dedicato a questo autore e contiene delle meraviglie
Madre e figlia rapporto
Firme
CONDIVIDI
L'amore di una mamma può essere una coperta che soffoca
Ci sono mamme che ti tirano a fondo e mamme che ti buttano lontano, perché sanno che appartieni al mondo
Se venisse confermato l'annullamento dell'assegno di divorzio stabilito dalla Corte d'appello di Milano, la ex-moglie di Berlusconi, Veronica Lario, dovrebbe rivedere il suo stile di vita, ecco alcuni consigli.
Firme
CONDIVIDI
Cara Veronica, se serve facciamo una colletta
Silvio rivuole indietro 43 milioni, e la parsimonia logora. Per riprenderti è necessaria una crociera nei mari del sud
Firme
CONDIVIDI
Com'era moderna Mary Astor, e ciò che scriveva sui suoi diari bollenti lo dimostra
Anche lei non sapeva che nessun adulterio può essere davvero segreto: una così, oggi, darebbe il voto agli amanti su Facebook