Angelina Jolie tradita? Macché, si prepara a entrare in politica

Angelina Jolie, secondo il gossip disperata moglie tradita, starebbe invece meditando di entrare in politica

C'è uno scollamento vertiginoso tra quello che Angelina Jolie crede di essere e quello che, per la maggior parte della gente che si interessa alle sue sorti, Angelina Jolie rappresenta.

Di suo, Angelina vorrebbe trasformarsi in puro spirito, vestire solo degli abbracci di bambini consolati, togliere i peccati del mondo. Per questo negli ultimi anni, al netto dei film che gira invece di raccontare favole – Maleficent con il seguito annunciato; tutte le declinazioni di Kung Fu Panda – ha scelto di lavorare solo come regista, e a storie soffertissime. Per questo negli ultimi mesi, più che sfilare sui red carpet, ha discusso con Arminka Helić, della camera dei Lord d'Inghilterra, l'eventualità di un suo diretto coinvolgimento in politica. «Quando lavori in campo umanitario», aveva detto nel 2014, «prima o poi devi prendere in considerazione la politica». 

Advertisement - Continue Reading Below

Per il resto del mondo, tuttavia, Jolie rimane carne da rotocalco. Smagrita per amore, attaccata alla bottiglia, vittima del fanta-tradimento karmico di Brad Pitt con Marion Cotillard (insieme stanno girando Allied: non lo vedete come si sorridono sul set?) e simbolo di una irriducibile rivalsa generazionale. Non c'è prescrizione per la rovinafamiglie.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Un po' di Xanax e passa tutto
Un secolo dopo il Prozac che ci tirava su, ci serve una cosa che ci tiri giù (dall'ansia)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, il nuovo Apple store dimostra che questa è una città pulsante
Lo stanno ancora costruendo, ma il negozio del colosso hi tech che sorgerà in Piazza Liberty mi ha acceso l'anima: Milano non resta ferma,...
Firme
CONDIVIDI
A proposito del matrimonio di Jessica Chastain
I giornali americani hanno esaltato il fatto che il marito è nobile: contessa è un titolo più monetizzabile di star di Hollywood?
Firme
CONDIVIDI
Litigare per lo ius soli non è Smart
L'Italia è il Paese della burocrazia, però a noi di Gioia! piace la gente sveglia, che fa: per loro abbiamo creato gli Smart awards
Dopo la nascita dei gemelli Elle e Alexander, Amal e George Clooney si accorgeranno che le altre mamme hanno sempre ragione: sono uscite dai forum di internet e hanno conquistato il mondo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Amal, difendici dalle mamme
Ti accorgerai presto che il mondo è diventato un gigantesco circolo di madri che sanno tutto, prima, e meglio di te
Firme
CONDIVIDI
Perché gli alberghi sono peggio degli amanti
Ho tradito il mio solito hotel con un cinque stelle lusso e, come tutte le fedifraghe, mi sono pentita
Milano Zucchero e catrame come sopravvivere al caldo (la triste verità)
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, ma allora fa caldo!
«Milano città del nord e quindi fresca» mai luogo comune è stato più errato e lo scopri (tristemente) solo vivendoci
Firme
CONDIVIDI
Multitasking non è un complimento
Andare in corto circuito, fino a dimenticare un bambino in auto: ma a mandarci in tilt sono le aspettative sociali
Dopo anni passati a essere considerata una rovinafamiglie, la duchessa di Cornovaglia Camilla Parker Bowles ha guadagnato il titolo di regina d'Inghilterra e dei modelli da imitare.
Firme
CONDIVIDI
Cara Camilla, sei la nostra regina
Perché ci hai insegnato le virtù della pazienza, e il segreto della felicità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, le cose che odio di questa città che amo
Mi fa sentire a casa, ma ci sono certe questioni di questo posto che proprio non mi vanno giù: i citofoni tecnologici, le zanzare, i numeri...