Il vero castigo è sposare l'amante

​Ma non basta nemmeno questo, in America, a far perdonare quelle che vanno con i mariti delle altre. Come la tata di Ben Affleck

Più Popolare

È da un anno che osservo incantata le reazioni dei critici televisivi americani a The affair, la serie che racconta un adulterio dai due (divergenti) punti di vista dei due amanti. Commentatori che non hanno fatto un plissé davanti alla pornografia della tortura di 24 o di Homeland, indignati all'idea che una storia racconti due tradimenti coniugali.

La soglia dell'inaccettabilità per gli americani è chiara, e non sta nel waterboarding ma nell'infilarsi in mutande estranee prima di aver divorziato (gli europei, tutti gli europei che conosco e che hanno visto The affair, ne vanno pazzi; d'altra parte siamo un continente che ha fatto il tifo per Camilla Parker-Bowles, loro sono un posto che non ha ancora perdonato i Clinton).

Advertisement - Continue Reading Below

Adesso però è arrivata la tata della progenie Affleck-Garner, incubo di ogni lettrice perbene. Nella sceneggiatura che vorrei, tra Christine Ouzounian e Ben Affleck non sarebbe successo niente di niente. Tutto un pettegolezzo infondato, per risarcirla del quale lui la starebbe facendo vivere in un cinque stelle e le avrebbe comprato pure una macchina nuova (è il minimo, essendo la carriera di lei ragionevolmente finita: se di lavoro fai la babysitter delle star, avere la fama di quella che poi si sdraia il papà star riduce di molto la propensione della mamma star ad assumerti).

Più Popolare

Nella mia sceneggiatura, la vittima delle circostanze Christine verrebbe fotografata sorridente e in ballerine dalla suola rossa – da paparazzi invadenti ma collaborativi – senza aver in realtà mai scambiato liquidi con papà Affleck (che ne esce come persino più tonno di quanto risultasse guardando L'amore bugiardo, e ce ne voleva).

Nella realtà, Christine continuerà a essere l'incubo delle lettrici perbene: una tracagnotta (per gli standard hollywoodiani: per quelli di casa mia, è in formissima) che indossa disinvoltamente skinny e ballerine, una che s'affatica meno della moglie a restare in forma e tuttavia le seduce il marito, una prova provata che gli accoppiamenti non sono questione di meritocrazia.

Per ora, è il simbolo di tutto ciò che scandalizza gli americani: una che va a letto coi mariti delle altre. Maureen O'Connor, sulNew York Magazine, ha scritto che il suo è il vero eroismo: rifiutarsi di chiedere scusa per essersi ripassata un uomo sposato. Noialtre, europee con uso di mondo e d'adulterio, alziamo gli occhi al cielo e commentiamo che capirai, che sarà mai, da Tolstoj a Schwarzenegger la vita e la letteratura sono piene di mariti che s'intrattengono col personale domestico. Ma gli americani, loro chissà se la perdoneranno mai. Alison, la protagonista di The affair, non l'hanno assolta neanche quando, poverina, l'amante se l'è preso come marito. Che, ogni Christine lo sa, è una punizione smisurata.

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Vi racconto come sono diventata la più grande esperta di capelli vivente e vi svelo tutto quello che ho imparato
Altro che sacchetti biodegradabili: voto il primo partito che faccia una legge per cui lo shampoo è incluso nel costo della piega
Oprah Winfrey Golden globes 2018
Firme
CONDIVIDI
Perché il discorso di Oprah sulle donne dovrebbe farci riflettere
Ma non occorre la molestia sessuale, basta la rinuncia costante 
alle nostre ambizioni a renderci ancora "sesso debole"
Rivoluzione bacio
Firme
CONDIVIDI
La strategia vincente per ottenere tutto quello che si vuole? Far sbroccare l'interlocutore
Così passa dalla parte del torto, come sa fare bene Stefania Sandrelli con Vittorio Gassman nel film La terrazza
Sessantotto anniversario 50 anni
Firme
CONDIVIDI
Il Sessantotto 50 anni dopo e le nuove rivoluzioni possibili
Abbiamo ripreso lo spirito creativo del '68, che ha appena compiuto 50 anni, per immaginare un mondo diverso
vestiti costosi
Firme
CONDIVIDI
Noi, che l'abito costoso vogliamo ammortizzarlo
Da quando ci sono i cellulari con fotocamera quel completo risolutivo non puoi più indossarlo senza sembrare una che non si cambia mai
scrivere gratis
Firme
CONDIVIDI
Scrivete solo se qualcuno vi paga
Conosco gente che scrive decine di cartelle non retribuite su siti senza budget: come mai non distinguono un hobby da un mestiere?
Fine anno 2017 cosa tenere cosa buttare
Firme
CONDIVIDI
Cosa vuoi tenere e cosa vuoi buttare del 2017?
Butto le frasi retoriche e le parole a vanvera, tengo le battaglie delle donne e la loro forza inesauribile
Angela Lansbury, in un'intervista a Radio Times, ha parlato di donne, molestie e responsabilità: la reazione del web è stata immediata e scomposta
Firme
CONDIVIDI
Cara Angela, con noi giovani bisogna avere pazienza (siamo scemi)
Per quanto complessa sia la questione delle molestie, la nostra reazione è sempre a misura di tweet
Natale amore odio
Firme
CONDIVIDI
Con il Natale non ci sono mezze misure: o si è lovers o si è haters
Il mondo si divide in due categorie, quelli che lo amano e quelli che lo odiano: a me fa simpatia, ma sono un disastro con gli addobbi
Insieme al marito John Legend, Chrissy Teigen ha annunciato sui social la sua seconda gravidanza, ottenuta attraverso la fecondazione in vitro, come ha sempre raccontato con sana disinvoltura.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, servono anche i figli maschi
Il tuo lo sarà perché, come hai spiegato disinvolta, "è l'unico embrione rimasto", e ti tornerà utilissimo