Il vero castigo è sposare l'amante

​Ma non basta nemmeno questo, in America, a far perdonare quelle che vanno con i mariti delle altre. Come la tata di Ben Affleck

Più Popolare

È da un anno che osservo incantata le reazioni dei critici televisivi americani a The affair, la serie che racconta un adulterio dai due (divergenti) punti di vista dei due amanti. Commentatori che non hanno fatto un plissé davanti alla pornografia della tortura di 24 o di Homeland, indignati all'idea che una storia racconti due tradimenti coniugali.

La soglia dell'inaccettabilità per gli americani è chiara, e non sta nel waterboarding ma nell'infilarsi in mutande estranee prima di aver divorziato (gli europei, tutti gli europei che conosco e che hanno visto The affair, ne vanno pazzi; d'altra parte siamo un continente che ha fatto il tifo per Camilla Parker-Bowles, loro sono un posto che non ha ancora perdonato i Clinton).

Advertisement - Continue Reading Below

Adesso però è arrivata la tata della progenie Affleck-Garner, incubo di ogni lettrice perbene. Nella sceneggiatura che vorrei, tra Christine Ouzounian e Ben Affleck non sarebbe successo niente di niente. Tutto un pettegolezzo infondato, per risarcirla del quale lui la starebbe facendo vivere in un cinque stelle e le avrebbe comprato pure una macchina nuova (è il minimo, essendo la carriera di lei ragionevolmente finita: se di lavoro fai la babysitter delle star, avere la fama di quella che poi si sdraia il papà star riduce di molto la propensione della mamma star ad assumerti).

Più Popolare

Nella mia sceneggiatura, la vittima delle circostanze Christine verrebbe fotografata sorridente e in ballerine dalla suola rossa – da paparazzi invadenti ma collaborativi – senza aver in realtà mai scambiato liquidi con papà Affleck (che ne esce come persino più tonno di quanto risultasse guardando L'amore bugiardo, e ce ne voleva).

Nella realtà, Christine continuerà a essere l'incubo delle lettrici perbene: una tracagnotta (per gli standard hollywoodiani: per quelli di casa mia, è in formissima) che indossa disinvoltamente skinny e ballerine, una che s'affatica meno della moglie a restare in forma e tuttavia le seduce il marito, una prova provata che gli accoppiamenti non sono questione di meritocrazia.

Per ora, è il simbolo di tutto ciò che scandalizza gli americani: una che va a letto coi mariti delle altre. Maureen O'Connor, sulNew York Magazine, ha scritto che il suo è il vero eroismo: rifiutarsi di chiedere scusa per essersi ripassata un uomo sposato. Noialtre, europee con uso di mondo e d'adulterio, alziamo gli occhi al cielo e commentiamo che capirai, che sarà mai, da Tolstoj a Schwarzenegger la vita e la letteratura sono piene di mariti che s'intrattengono col personale domestico. Ma gli americani, loro chissà se la perdoneranno mai. Alison, la protagonista di The affair, non l'hanno assolta neanche quando, poverina, l'amante se l'è preso come marito. Che, ogni Christine lo sa, è una punizione smisurata.

More from Gioia!:
Violenza sulle donne stereotipi da eliminare
Firme
CONDIVIDI
C'è solo un modo per sradicare la violenza sulle donne
Bisogna sradicare anzitutto gli stereotipi di genere, per cambiare la mentalità che accetta e tollera gli abusi fisici e sessuali
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, grazie per averci fatto piangere (soprattutto quella volta lì)
Abbiamo un gran bisogno di consolazione, ma dobbiamo anche imparare a non dare sempre la colpa alla società
Jovanotti cita Dalla
Firme
CONDIVIDI
Jovanotti non teme l'effetto nostalgia
Nel brano Oh, vita!, anticipazione del nuovo album che esce a dicembre, cita Futura di Lucio Dalla: ci vuole coraggio per farlo
Firme
CONDIVIDI
Felicità è portare i pantaloni con l'elastico
Se hai deciso che non te ne frega niente di farti guardare, tirarti a lucido è una cosa che non serve quasi mai
Bellezza e diversità  Lupita Nyong'o
Firme
CONDIVIDI
La bellezza non è più femminile singolare
Oggi per distinguersi c'è un solo modo: essere diverse, come Lupita Nyong'o, che non rinuncia ai suoi capelli afro
È ufficiale: Chiara Ferragni e Fedez aspettano il loro primo figlio, ecco perché sarà un bambino molto fortunato.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chiara, sarai una madre favolosa
Perché possiedi un superpotere fondamentale per sopravvivere a questi tempi qui
Mamme permalose bambini
Firme
CONDIVIDI
Nessuno è permaloso come una mamma
Le madri di oggi sono, nell'eloquio, indistinguibili da come scriverei una parodia di mia madre
Kris Jenner con la figlia Kim Kardashian
Firme
CONDIVIDI
Cara Kris, le Kardashian non esisterebbero senza di te
Nessuna delle tue figlie sarebbe così com'è ora se tu non avessi avuto l'idea di farne lo spettacolo di questa generazione
Parità stipendio donne
Firme
CONDIVIDI
Equo compenso, non si tratta solo di soldi
Quando pretendiamo una retribuzione pari a quella degli uomini per il nostro lavoro stiamo parlando anche di dignità
Figli calo nascite
Firme
CONDIVIDI
Ma tu un figlio lo vorresti?
Se è vero che i giovani rinunciano ad avere bambini per cause di forza maggiore, perché 
non sono arrabbiati?