House of Cards: perché i maschi non devono guardare la serie tv

​È inevitabile che gli uomini cerchino di imitare lo spietato Frank Underwood, protagonista della serie tv, ma non tutti hanno una Casa Bianca a cui ambire... Quindi può guardarla solo Bill Clinton, che almeno il curriculum giusto ce l'ha

Più Popolare

Ho un'amica a casa della quale non si vede House of cards. Non perché è lento come un'agonia, o perché le puntate buone sono due su tredici (la otto e la nove: potete astenervi fin lì e smettere subito dopo), o perché vuoi mettere com'è sceneggiato meglio il Porta a porta in cui il padre dell'assassino dice che il figlio è un ragazzo modello. A casa della mia amica non si vede House of cards perché la mia amica conosce il suo pollo. 

Advertisement - Continue Reading Below

Gli uomini, quando vedono l'ambizioso spietato in tv, mica capiscono che è una rappresentazione shakespeariana e non un modello comportamentale. Come zitelle di provincia che corressero a comprar scarpe coi tacchi dopo aver visto Sex and the city, gli uomini che vedono Frank Underwood scavalcare cadaveri per arrivare alla Casa Bianca pensano: allora anch'io. Solo che non hanno una Casa Bianca cui ambire (stiamo parlando dei nostri mediocri mariti: al massimo fanno carriera come amministratori di condominio), e quindi ce li ritroviamo ad applicare toni alla Underwood nelle situazioni più ridicole. Cercano una telecamera dentro la quale ammiccare uno sprezzante monologo sul perché non porteranno giù l'umido. Una vitaccia. La mia amica fa benissimo ad avere imposto una disciplina: niente cartoni dopo le otto per i bambini, niente House of cards per il papà. 

Più Popolare

House of Cards

Diane Kruger sta, nella vita, da dieci anni con Joshua Jackson; che, da due anni, è nel lavoro il marito tradito in The affair. Qualunque femmina abbia visto The affair sa che, come tutte le storie d'adulterio, non è meritocratica: Joshua è un manzo da competizione, il tizio con cui la moglie lo tradisce è un tonno bollito. Ora Diane ha detto in un'intervista che Joshua non vuole che lei guardi The affair: troppe scene di sesso con altre donne. Figuriamoci. È chiaro che lui non vuole che lei lo guardi perché non le venga la bislacca idea di tradirlo con uno meno figo. 

ù

È la ragione per cui scommetto che Hillary Clinton non farà vedere a Bill questa stagione di House of cards: per non rischiare che prenda a modello Claire Underwood (interpretata da Robin Wright) e pretenda per sé una candidatura alla vicepresidenza. Se Frank si prende come vice Claire, cara, tu puoi candidare me: dopotutto, il curriculum ce l'ho. 

More from Gioia!:
Elisabeth Moss nella serie tv The handmaid's tale
Firme
CONDIVIDI
Il mistero delle sopracciglia dell'ancella
Nella serie tv The handmaid's tale Elisabeth Moss interpreta un'ancella privata di tutto, ma sempre più che presentabile
Miley Cyrus ha subito l'ennesima evoluzione: la popstar trasgressiva vuole riciclarsi in cantautrice perbene, ma non basta essere buone per avere successo.
Firme
CONDIVIDI
Cara Miley, ci vuole metodo per fare la star
Smettere di essere cattive non basta: il lato chiaro della celebrità parimenti insidioso è
Non più un intoccabile di Hollywood, il molestatore delle dive Harvey Weinstein ci obbliga a una riflessione in più: oltre all'indignazione e alla solidarietà, dobbiamo essere capaci di raffinare l'analisi ed emanciparci da ruolo di vittime perfette.
Firme
CONDIVIDI
Harvey Weinstein, l'orco è nudo
Non più intoccabile, il molestatore delle dive ci obbliga a una riflessione, e a emanciparci dal ruolo di vittime perfette
Sesso in piedi o seduti 40-anni, Louis CK
Firme
CONDIVIDI
Se stare seduti vince sul sesso in piedi
Quarant'anni è un'età schifosa, come mi ha fatto capire il comico Louis CK con il suo monologo
Firme
CONDIVIDI
6 cose che ci ha insegnato il caso Weinstein
Dalla triste vicenda del produttore abbiamo imparato parecchio, per esempio che le donne sono spesso le peggiori nemiche delle donne
Kim Cattrall ha deciso di non partecipare alla riesumazione di Sex and the City, e quindi il terzo film della serie non si farà: sarah Jessica Parker e le altre non l'hanno presa bene.
Firme
CONDIVIDI
Cara Kim, nessuna smette quando vuole
Messaggio per l'attrice di Sex and the City: e se avere dei figli ritardasse la presa in carico della propria libertà?
Harvey Weinstein accuse stupro
Firme
CONDIVIDI
A proposito di Harvey Weinstein: quando è violenza e quando è solo vita
Se mettiamo nella categoria «stupro» chiunque ci provi e ci faccia sentire dieci minuti a disagio, prevedo l'estinzione dell'umanità
Voglio essere magra
Firme
CONDIVIDI
Io che volevo essere magra più di tutto
Ma c'è una bella differenza tra la ricerca del proprio peso forma e la fissazione per il corpo esile a tutti i costi
Ius soli autogol sinistra
Firme
CONDIVIDI
Ius soli, l'autogol della sinistra
Il disegno di legge muore in Parlamento perché Alfano non lo vuole e perché il centrosinistra si è subito arreso
Dopo un'estate di pettegolezzi, Heidi Klum ha lasciato Vito Schnabel, e adesso devo cambiare strategia e smettere di cercare uomini che la facciano sentire giovane.
Firme
CONDIVIDI
Cara Heidi Klum, mollare un trentenne è sempre un'ottima idea
Dopo un'estate di pettegolezzi, la modella ha lasciato Vito Schnabel, e adesso devo cambiare strategia di accoppiamento