Carrie Fisher confessa: ai tempi della Principessa Leia ho avuto una storia con Harrison Ford

Lettera alla principessa Leia protagonista di Star Wars, che ha tenuto segreta la sua storia di sesso con Harrison Ford per 40 anni

Più Popolare

Cara Carrie Fisher,

sono come te.

Anche io ho avuto una storia con Harrison Ford.

Certo, la mia era immaginaria. La tua invece – «una lunghissima botta-e-via» – la racconti in The princess diarist, l'autobiografia uscita infine il 22 novembre (almeno negli Stati Uniti) dopo oltre un anno di ritardo, tre rinvii e altrettante email da Amazon che mi avvertivano: la signora Fisher non è particolarmente sensibile al concetto di scadenza, bisogna avere pazienza.

Advertisement - Continue Reading Below

Fosse anche solo per le anticipazioni uscite su People, ne è valsa la pena. Per dire: «Fu molto intenso: eravamo Han e Leia durante la settimana, Carrie e Harrison nel weekend» restituisce nuovo trasporto ai baci della trilogia originale, ma pure al ricordo di certi amori clandestini sul posto di lavoro, ché col filtro della mezza età tutti quegli sforzi per accoppiarsi ove possibile, il più a spesso possibile, alternati a estenuanti riunioni a far finta di non guardarsi, possono sembrare solo una gran fatica, e invece no: era passione. Tu pensa.

Più Popolare

Adesso l'obiettivo principale è assicurarsi che il disbrigo non interferisca con il ritmo sonno-veglia raccomandato dall'Apple Watch, e in ogni caso: rigorosamente da sdraiati (io sotto) ché già spendo una fortuna in pratiche yoga personalizzate, ci manca solo il fisioterapista. Come si cambia, per non morire di lombalgia. Figuriamoci poi se, oltre a una vita ragionevolmente sessuale, dovessi pure mantenere l'abitudine alle droghe leggere che usa tra giovani scapestrati. Di quel periodo tu non ricordi moltissimo – sostieni – per via della qualità «feroce» di erba prediletta dal giovane Harrison. Per fortuna, tenevi un diario.

Così ho deciso: alle mie figlie raccomanderò di fornicare per allegria, ma (soprattutto) di relazionare minuziosamente e per iscritto. Non gli amori, per carità: quelli, più te li ricordi, meno se lo meritavano. Ma le storie senza futuro, che iniziano e finiscono senza drammi – Harrison Ford era sposato, all'epoca, ma «forse neanche pensava contassi come tradimento intero, bassa come sono» – e poi sbiadiscono negli interstizi della memoria.

Invece sono gli aneddoti migliori. Sufficientemente distanti da non ferire più nessuno – che temperanza, Carrie, tenere il segreto per 40 anni – ma ancora avvincenti da generare pettegolezzi a corollario. E a chi ha insinuato tu implicassi una qual défaillance erotica, hai precisato: «Non racconterei mai di come sono stata con qualcuno sopra un mobile: sedia, letto o tavolino». Una battuta riuscita, dopo una certa età, è meglio dell'orgasmo.

More from Gioia!:
La vita di Victoria Beckham, e di tutta la famiglia più posh d'Inghilterra, è un po' come la nostra, e somiglia a quello che succede sui social: c'è chi ride, chi piange, e chi non sa quello che dice.
Firme
CONDIVIDI
Cara Victoria, la vita vera non è facile
L'ostinazione delle celebrità a fingersi normali sui social network ha convinto noi normali a comportarci come celebrità
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, 3 posti magici che rendono unica l'estate
Milano non è solo il Duomo o la Pinacoteca di Brera, c'è molto di più: d'altra parte, questa città non si mostra subito, va scoperta pian...
Firme
CONDIVIDI
L'età giusta per il sesso orale (e la crostata)
C'è una prima volta per tutto, come dimostrano le storie di due giovani attrici: Rooney Mara e Sophie Turner
Per Gwyneth Paltrow non c'è malanno o accoacco di vecchiaia che non possa essere curato dalla giusta combinazione di integratori, complessi vitaminici e creduloneria: è tutto in vendita su Goop.
Firme
CONDIVIDI
Cara Gwyneth, lasciami invecchiare in pace
Le conversazioni tra amiche sembrano i bollettini di un'epidemia, ognuna ha una diagnosi: la noia è mortale
Salute sanità gratuita Italia assicurazione America
Firme
CONDIVIDI
Che fortuna noi italiani con la sanità gratuita
Siamo così abituati a questa finzione che ci sembra ovvio pagare le tasse come un'italiana e l'assicurazione come un'americana
Menopausa argomento conversazioni happy hour donne over 40
Firme
CONDIVIDI
Menopausa, l'argomento da happy hour delle over 40
Verso i 50 anni è il topic principe degli happy hour fra donne, ma sentirne parlare per una che non ci è entrata è terrorizzante
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, questa è la città in cui voglio sempre tornare
L'aspetto più affascinante dell'estate è sempre il ritorno, perché c'è sempre quella sensazione di aver vissuto qualcosa di potente ma di...
Firme
CONDIVIDI
Ecco perché Ambra che bacia Allegri ci traumatizza
L'ex ragazzina di Non è la Rai pomicia con l'allenatore della Juventus, cinquantenne, ma la nostra «bambina» ha ormai quarant'anni
Donnarumma esame di maturità: se i figli fanno come lui è solo colpa vostra
Firme
CONDIVIDI
Se i figli fanno come Donnarumma è solo colpa vostra
Io da piccola somigliavo a Drew Barrymore, non per questo ritenevo fosse congruo sottrarmi all'esame di quinta elementare
Pharrell Williams e sua moglie Helen Lasichanh sono diventati da poco genitori di tre gemelli, ma il cantante di Happy dice di non aver mai cambiato un pannolino: ecco come convincere anche i padri più pigri ad alzarsi di notte.
Firme
CONDIVIDI
Cara Helen, bisogna addestrare i padri (come Pharrell)
Soprattutto di notte: non importa quanto stanchi siano, per fare alzare i maschi dal letto dopo la mezzanotte funziona un solo argomento