Madonna, in difesa delle mamme cattive

​Il figlio Rocco è a Londra, affidato al padre, ma è sempre lei che fa rispettare le regole

Vi ricordate la lite in corso tra Madonna e il figlio? È finita che i giudici hanno dato retta al ragazzino: Rocco potrà continuare a vivere a Londra con il padre. E a farsi i fatti suoi, di conseguenza. Perché il problema, a casa con la madre, non era mica la vita forsennata da rockstar: manco per niente. È che doveva fare i compiti prima di uscire, altrimenti addio telefonino. 

(Chissà su Guy Ritchie, invece, è uno di quei padri che scrivono lettere per giustificare la nullafacenza dei figli perché nel frattempo in vacanza gli hanno insegnato la vita, o almeno un paio di trucchi a Pokémon Go).

Advertisement - Continue Reading Below

La notizia, quindi, è che Madonna ha perso. La causa, e poi la calma. Su Instagram ha postato foto da ribelle scaduta, di quelle che fanno alzare gli occhi al cielo a figli adolescenti e commentatori giovanili, e scribacchiato: «A volte anche le brave mammine devono fare le stronze». 

Because sometimes soccer Mom's need to be a .......,.,,........@mertalas

A post shared by Madonna (@madonna) on

Prese dall'ansia di renderci presentabili presso i sedicenni di nostra competenza, di primeggiare nei gruppi di madri su Facebook per scanzonata modernità, di evitare qualunque discussione ci ponga irrimediabilmente dalla parte sbagliata dell'adolescenza, ci siamo dimenticate che – come sempre – ha ragione lei.

More from Gioia!:
La coppia è l'accessorio dell'anno: dopo Beyoncé, anche Madonna e i Clooney diventano genitori di gemelli
Firme
CONDIVIDI
Cara Madonna, in che guaio ti sei messa
La famiglia è un sistema regolato dall'economia dell'attenzione: quando i figli sono più dei genitori, l'entusiasmo non basta mai
Firme
CONDIVIDI
Donald Trump e la diplomazia dell'hamburger
In passato Trump pensava di poter sistemare le cose con il leader nordocoreano alla buona, ma è acqua passata
Firme
CONDIVIDI
Quanto è social lo spacco di Diletta
Al Festival di Sanremo nessuno ascoltava la conduttrice Sky che parlava di bullismo, ma tutti twittavano sul suo vestito
matteo-maffucci-hangar-bicocca
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame: l'arte che fa dire «Wow!»
Mi ritengo un appassionato, non un esperto, quello mai, ma ciò che ho visto all'Hangar Bicocca non mi ha lasciato indifferente
Firme
CONDIVIDI
«Fa l'amore con me e poi loda sua moglie»
Sei capitata con il più classico dei moglioni, cioè il mammone della moglie, che tradisce sempre ma non se ne va mai
Firme
CONDIVIDI
Il terremoto non può portare via i ricordi
Michela Monferrini ha scritto un libro che è un viaggio nel dolore della perdita ma anche un viaggio nella memoria
Firme
CONDIVIDI
Politica vs stampa: non sparate sul cronista
Tempi duri per la libertà di stampa: dalla Turchia agli Usa, fino all'Italia, i politici forzano la mano sui giornalisti
Firme
CONDIVIDI
Sesso e giovani: prima di Internet c'era Cioè
I ragazzi di oggi, rivela il Censis, di sesso ne sanno, ma il primo rapporto arriva a 17 anni e molti confondono contraccezione e...
Firme
CONDIVIDI
La Caporetto della grammatica
I professori dell'Accademia della Crusca lanciano l'allarme: gli italiani non sanno più scrivere né parlare
Firme
CONDIVIDI
Sally te lo aveva detto, Donald!
Sally Yates, l'ex procuratrice licenziata con l'accusa di tradimento, aveva provato a spiegare a Trump che il Muslim ban era una boiata