Sulla fertilità fidatevi delle serie tv

In Divorce, la serie che arriva in Italia il 30 novembre 2016,Sarah Jessica Parker ha un marito cafone che riesce in due frasi a dirle che è vecchia e non ha fatto il suo dovere di portatrice di ovaie (e buon compleanno!): l'opinione di Guia Soncini

L'incubo di tutte noi arriva quasi subito, alla prima puntata di Divorcela serie con cui Sarah Jessica Parker torna in tv, e stavolta con un personaggio adatto alla sua età (probabilmente neanche lei ne poteva più delle preoccupazioni da venticinquenne che le facevano avere gli sceneggiatori di Sex and the city). 

L'incubo è un marito che fa un brindisi di compleanno e dice che alla moglie non piace compiere cinquant'anni, ma tanto non ha mai dimostrato la sua età, «fino a quest'anno, quando gli anni le sono precipitati addosso tutti insieme. Scherzo, è una battuta: sei sempre bellissima, è uno dei vantaggi del non aver avuto figli, che poi sarebbe la tua funzione biologica». 

Advertisement - Continue Reading Below

Sarà che mi sono ritrovata a guardare un'anteprima di Divorce (che va in onda su Sky Atlantic dal 30 novembre 2016) il giorno in cui tutte sbeffeggiavano la brillante trovata del Fertility day, ma il mio primo pensiero è stato che quel cafone d'un marito, quello che riesce in due frasi a dirti che sei una vecchia e che non hai fatto il tuo dovere di portatrice d'ovaie (e buon compleanno!), quello lì dovrebbe trasferirsi in Italia e fare il ministro della Salute. 

Più Popolare

Il secondo pensiero è stato che in certi Paesi uno così, che pensa che le donne siano contenitori d'uova con la data di scadenza chiaramente stampigliata e sia dovere della società ricordarglielo, è il personaggio grottesco d'una serie comica. Qui, è una linea-guida ministeriale. 

Il terzo pensiero è stato per un'altra serie ancora non trasmessa qui, The Mindy project, in cui la protagonista è una ginecologa che gira per le università a suggerire alle studentesse di congelare le uova: così possono fare tutta la carriera che desiderano e poi riprodursi quando saranno professionalmente appagate. Sarebbe bello pensare che anche qui il Fertility day (in inglese, che fa moderno) servisse a dirci che esistono i freezer. E non a dirci «Accantona le tue ambizioni e riproduciti, per il bene della patria: 

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, cosa ho capito dopo 1 anno in questa città
Milano mi ha cambiato il metabolismo e anche i pensieri, mettendoli tutti in fila, ordinati, uno dietro l'altro, come un domino, come una...
Hillary Clinton con Anna Wintour
Firme
CONDIVIDI
Anche Hillary Clinton ha il suo complesso (come noi)
Ci sono quelle che ti umiliano a forza di plank per gli addominali e quelle cui basta uno sguardo, come Anna Wintour
Femminicidio e libertà delle ragazze
Firme
CONDIVIDI
Femminicidi, le ragazze devono essere libere
L'amore non ordina e non vieta, le ragazze non devono avere padroni
Nessun avevva dubbi su quale fosse la natura della relazione di Katie Holmes e Jamie Foxx, ma dopo quattro anni l'embargo è stato sollevato, e ora possono farsi fotografare in pubblico.
Firme
CONDIVIDI
Katie e Jamie: storia di un amore segreto
Dopo quattro anni di smentite la storia con Jamie Foxx è confermata, ma riuscirà l'amore a sopravvivere all'ufficialità?
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame: il potere dell'amore renderà possibile l'integrazione
Calcolando che già ad oggi il cognome più diffuso a Milano non è Brambilla, ma Hu e ormai iniziano a esserci generazioni di cinesi milanesi...
serie-tv-problema-di-coppia-guia-soncini
Firme
CONDIVIDI
Le serie tv ora sono un problema di coppia
Le mie amiche si annoiano con Narcos, i mariti si addormentano con Fleabag, ma divani separati mai: cominci con Netflix e poi...
Firme
CONDIVIDI
Figli: fino a che età è giusto mantenerli?
I figli hanno diritto ad essere mantenuti fino a una certa età, i genitori, d'altra parte, a scaricarli dopo una certa età
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, l'agonia dell'ascoltare i racconti delle vacanze altrui
Armati di sorriso standard e tanta pazienza iniziamo a giro antiorario, con telefono per un supporto fotografico, a sentire gli...
Insieme al marito Mark Zuckerberg, Priscilla Chan ha scritto su Facebook una lettera, alla neonata figlia secondogenita, piena di buoni sentimenti e riassumibile in: stai lontana da Facebook
Firme
CONDIVIDI
Cara Priscilla, devi comprare un giardino più grande (per Mark)
O qualunque altra cosa possa servire a tenerlo lontano da Facebook
Bruce Springsteen concerto Broadway
Firme
CONDIVIDI
Quando il desiderio rimane in standby
E poi cerchi di consolarti dicendoti che lo spettacolo di Bruce Springsteen sarà insignificante