Al Family Day sono buoni come Rossella O'Hara in Via col vento

Nel film i sudisti-schiavisti sono i buoni. Come quelli del Family Day: non credono nell'uguaglianza, ma sono bravissimi coi bambini

Più Popolare

So che anche voi sapete a memoria Via col vento, e quindi sapete che non c'è una scena in cui i nordisti non siano cattivi. Quando rovinano quelle belle merende alle Dodici Querce con la loro stupida guerra. Quando uccidono il primo marito di Rossella, e poi i loro amici, perfino i gemelli Tarleton, che erano stati i primi a farle dire «Perdindirindina», e insomma non si fa così. Quando la riducono in miseria e poco ci manca che perda Tara (per fortuna Rossella è piena di risorse e di tende di velluto e di propensione a sposare un po' chiunque). Sono tutti orrendi, da quelli che fanno morire Elena contagiandola con le loro malattie a quelli che vorrebbero arrestare Ashley solo perché ha guidato una spedizione punitiva contro dei teppisti.

Advertisement - Continue Reading Below

Di solito Via col vento si vede la prima volta – quella che conta, quella dell'imprinting – quando si è abbastanza piccole da non aver ancora studiato la guerra civile americana. Io avevo sette anni; se qualcuno, nei decenni successivi, mi avesse detto che, facendo il tifo per Rossella, stavo dalla parte degli schiavisti, mi sarei offesa moltissimo. Loro sono i buoni, non vedi? Gli schiavi sono più contenti di stare in famiglia! Non ti ricordi che il nero Sam, quando la incontra ad Atlanta dove lavora da uomo libero, la prega di rimandarlo alla piantagione? Lui con quella gentaglia mica voleva starci. Il nord sarà pure emancipazione e liberazione, ma la schiava Mamy lo trova volgarissimo. E i sudisti agli schiavi vogliono bene: Rossella non frusta nemmeno Prissy, che pure se lo meriterebbe moltissimo.

Più Popolare

A fine gennaio, la versione contemporanea dei sudisti s'è riunita a Roma, al Circo Massimo. Non erano i diritti civili dei neri, il pretesto, ma quelli dei gay. Per il resto era tutto uguale: pensavano alla famiglia, volevano bene ai loro bambini, volevano proteggerli dalle sporche usanze della modernità, quelle che prevedono schiavi liberati e adozioni ai gay. Come si fa a non capirli: loro sono i buoni, non vedi? Non vogliono neanche mettere fuorilegge l'omosessualità, che pure se lo meriterebbe moltissimo. Li guardavo e pensavo che non avevano fatto abbastanza provini, però: nel cast mica c'era una cui sarebbe stato bene il velluto verde.

More from Gioia!:
Violenza sulle donne stereotipi da eliminare
Firme
CONDIVIDI
C'è solo un modo per sradicare la violenza sulle donne
Bisogna sradicare anzitutto gli stereotipi di genere, per cambiare la mentalità che accetta e tollera gli abusi fisici e sessuali
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, grazie per averci fatto piangere (soprattutto quella volta lì)
Abbiamo un gran bisogno di consolazione, ma dobbiamo anche imparare a non dare sempre la colpa alla società
Jovanotti cita Dalla
Firme
CONDIVIDI
Jovanotti non teme l'effetto nostalgia
Nel brano Oh, vita!, anticipazione del nuovo album che esce a dicembre, cita Futura di Lucio Dalla: ci vuole coraggio per farlo
Firme
CONDIVIDI
Felicità è portare i pantaloni con l'elastico
Se hai deciso che non te ne frega niente di farti guardare, tirarti a lucido è una cosa che non serve quasi mai
Bellezza e diversità  Lupita Nyong'o
Firme
CONDIVIDI
La bellezza non è più femminile singolare
Oggi per distinguersi c'è un solo modo: essere diverse, come Lupita Nyong'o, che non rinuncia ai suoi capelli afro
È ufficiale: Chiara Ferragni e Fedez aspettano il loro primo figlio, ecco perché sarà un bambino molto fortunato.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chiara, sarai una madre favolosa
Perché possiedi un superpotere fondamentale per sopravvivere a questi tempi qui
Mamme permalose bambini
Firme
CONDIVIDI
Nessuno è permaloso come una mamma
Le madri di oggi sono, nell'eloquio, indistinguibili da come scriverei una parodia di mia madre
Kris Jenner con la figlia Kim Kardashian
Firme
CONDIVIDI
Cara Kris, le Kardashian non esisterebbero senza di te
Nessuna delle tue figlie sarebbe così com'è ora se tu non avessi avuto l'idea di farne lo spettacolo di questa generazione
Parità stipendio donne
Firme
CONDIVIDI
Equo compenso, non si tratta solo di soldi
Quando pretendiamo una retribuzione pari a quella degli uomini per il nostro lavoro stiamo parlando anche di dignità
Figli calo nascite
Firme
CONDIVIDI
Ma tu un figlio lo vorresti?
Se è vero che i giovani rinunciano ad avere bambini per cause di forza maggiore, perché 
non sono arrabbiati?