Chi dice di essere contento del tuo successo mente

​Lo mostra il nuovo film con Ben Stiller intitolato "Giovani si diventa"...

Più Popolare

C'è una frase che hanno detto tanti di quegli scrittori da rendere difficile attribuirla (chi avrà confessato l'inconfessabile prima che diventasse di moda ammetterlo?). La frase è:

Non mi basta avere successo, mi serve anche l'insuccesso di tutti i miei amici

Advertisement - Continue Reading Below

Nessuna bugia – non «Ti trovo benissimo», neppure «Non ho mangiato niente tutto il giorno» – nessuna bugia è più bugiarda di «Sono contenta per il tuo successo come se fosse il mio». Non vale mai. Non se parli con tua sorella, con tuo marito, con l'amica di una vita. Se fa il tuo stesso mestiere, vuoi che sia più scarsa di te. Nessun bugiardo è più bugiardo dello scrittore che esulta per lo Strega dell'altro, del regista che tifa per l'Oscar del collega, della popstar che va ad applaudire un'altra popstar che riempie gli stadi.

Più Popolare

A volte il bugiardo s'impegna a credere alle sue stesse bugie,povero, si convince d'essere davvero felice per il successo altrui: 
in genere ne seguono ulcere che ci vuole una vita a tamponare. Se dipingi acquarelli, incidi canzoni, scrivi film o romanzi o anche solo un blog, l'unico rapporto sano che tu possa avere con chi faccia il tuo stesso lavoro è di una sfumatura che va da «Maledetto, perché quest'idea non è venuta a me» a «Meno male che il tuo è andato male, così avanza pubblico per il mio».

La più bella serie televisiva dell'anno scorso, The Affairaveva un personaggio secondario per il quale desidero da un anno uno spin-off: il suocero. Il protagonista era un romanziere fallito che tradiva la moglie. Il suocero era un romanziere di gran successo (per fare le proporzioni: come se io avessi per suocera Sveva Casati Modignani). Il motore di tutto erano le sane pulsioni di odio e invidia e fallita emulazione del genero nei confronti del suocero. A un certo punto praticamente glielo diceva, alla moglie: ti ho tradito perché tuo padre vende più di me.

Giovani si diventa è uscito al cinema adesso (in omaggio due ore d'aria condizionata) e parla di noi: del rincoglionimento che coglie i quarantenni che figliano (e si fanno tatuare l'ecografia), e del figliare come ripiego a talenti professionali che a un certo punto ci si arrende a non avere. In più, contiene lo spin-off che volevo: il suocero è un documentarista famosissimo, mentre Ben Stiller (nella foto) sta lavorando a un documentario da dieci anni senza concludere niente. Dice che un certo filmato serve a mettere a disagio lo spettatore, e il suocero: «Non ero a disagio: ero annoiato». Lui pensa che glielo dica per invidia, e invece no: c'è un ventenne più bravo di lui, gli ruberà le lodi che lui pensa gli spettino. Perché, che facciamo acquarelli o canzoni o blog, pensiamo di essere faticosi e complessi e destinati a gloria postuma, mica semplicemente scarsi.

nessuna bugia è più bugiarda di «Sono contenta per il tuo successo come se fosse il mio»

Foto: Getty

More from Gioia!:
Firme
CONDIVIDI
Se l'autore è donna, cambia tutto
Philip Roth che parla della sua prostata è un artista, ma Nora Ephron che scrive un libro sul suo divorzio è priva di fantasia
Firme
CONDIVIDI
La sinistra italiana si divide e lo pagherà
Con il Pd in pezzi, la condanna più atroce per la sinistra in Italia è non riuscire a stare unita, ma neppure divisa
zero-assoluto-studio-registrazione
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame, così nasce una canzone
Scrivere canzoni è qualcosa che si rinnova ogni volta. Ed è una scommessa che ogni volta vale la pena di fare
Mentre si diffonde la notizia della fine del suo secondo matrimonio, Scarlett Johansson racconta in un'intervista a Playboy perché non ha fiducia nella monogamia.
Firme
CONDIVIDI
Cara Scarlett, la monogamia è sottovalutata
Ora ti spiego a cosa serve il matrimonio
Firme
CONDIVIDI
Con i figli si sbaglia senza sapere
Se ognuno si prendesse il suo pezzetto di responsabilità, i buchi neri in cui si perdono i ragazzi sarebbero meno spaventosi
Firme
CONDIVIDI
«Siamo amanti e la moglie approva: possibile?»
«Ha detto di noi alla moglie e lei non mi ha insultata, sarà sincera?»: o è una santa o è la più grande politica viventa
La coppia è l'accessorio dell'anno: dopo Beyoncé, anche Madonna e i Clooney diventano genitori di gemelli
Firme
CONDIVIDI
Cara Madonna, in che guaio ti sei messa
La famiglia è un sistema regolato dall'economia dell'attenzione: quando i figli sono più dei genitori, l'entusiasmo non basta mai
Firme
CONDIVIDI
Donald Trump e la diplomazia dell'hamburger
In passato Trump pensava di poter sistemare le cose con il leader nordocoreano alla buona, ma è acqua passata
Firme
CONDIVIDI
Quanto è social lo spacco di Diletta
Al Festival di Sanremo nessuno ascoltava la conduttrice Sky che parlava di bullismo, ma tutti twittavano sul suo vestito
matteo-maffucci-hangar-bicocca
Firme
CONDIVIDI
Milano Zucchero e Catrame: l'arte che fa dire «Wow!»
Mi ritengo un appassionato, non un esperto, quello mai, ma ciò che ho visto all'Hangar Bicocca non mi ha lasciato indifferente