L'omofobia e il potere di un hashtag

Cosa succede se la Rai censura una scena di sesso gay da una serie tv? Dopo un taglio in una puntata di Le regole del delitto perfetto tutti hanno twittato #omofobia e così è stata rimandata in onda la versione integrale

Manhattan è un film del 1979. Ike, il personaggio interpretato e scritto e diretto da Woody Allen, s'innamorava d'una diciassettenne. Erano tempi molto diversi da ora: potevi raccontare la storia tra un adulto e una ragazzina senza che l'opinione pubblica sentisse il dovere d'inventarsi qualche hashtag sulla tua pedofilia

A un certo punto c'è una scena in cui i due sono con un'altra coppia: l'amico di lui e la sua amante adulta; la ragazzina dice che fa il liceo, e l'adulta dice «Da qualche parte Nabokov sta sorridendo». Era un riferimento alla giusta altezza: Lolita non era certo un consumo troppo spregiudicato per il genere di pubblico che andava a vedere un film di Woody Allen. Erano tempi molto uguali a ora: anche allora chi adattò il film pensò che per il pubblico italiano Nabokov fosse davvero troppo, e nel doppiaggio la battuta cambiò in un sospiroso «Sembra così lontano, il liceo». 

Advertisement - Continue Reading Below

Il "davvero troppo" è un concetto che cambia ma resta uguale: due settimane fa Rai 2 ha tagliato una scena di sesso gay dal telefilm Le regole del delitto perfetto. Lo sdegno collettivo è invece sempre uguale a se stesso, e scatta solo se c'è l'hashtag pronto. È bastato #omofobia, e Rai 2 ha replicato la puntata senza tagli. 

Anni fa dissi a qualcuno della Mondadori che Cinquanta sfumature era tradotto indegnamente e, considerato che sapevano sarebbe stato il libro più venduto dell'anno, avrebbero potuto investire due lire per farne una traduzione meno sgrammaticata. La risposta conteneva le parole «E secondo te avremmo venduto una copia in più, se fosse stato tradotto meglio?». 

Più Popolare

Il bestseller di quest'estate è il giallo La vedova (Einaudi). Contiene un numero di «gli», invece di «le», riferiti a oggetti femminili, tale da revocare al redattore la licenza elementare. Ora che ho capito il trucco, so che hanno ragione loro: non avrebbero venduto una copia in più, coi pronomi giusti. Ed è inutile fare polemiche che non rientrino in 140 caratteri: come hashtag, #grammaticafobia è debolissimo.

More from Gioia!:
vestiti costosi
Firme
CONDIVIDI
Noi, che l'abito costoso vogliamo ammortizzarlo
Da quando ci sono i cellulari con fotocamera quel completo risolutivo non puoi più indossarlo senza sembrare una che non si cambia mai
scrivere gratis
Firme
CONDIVIDI
Scrivete solo se qualcuno vi paga
Conosco gente che scrive decine di cartelle non retribuite su siti senza budget: come mai non distinguono un hobby da un mestiere?
Fine anno 2017 cosa tenere cosa buttare
Firme
CONDIVIDI
Cosa vuoi tenere e cosa vuoi buttare del 2017?
Butto le frasi retoriche e le parole a vanvera, tengo le battaglie delle donne e la loro forza inesauribile
Angela Lansbury, in un'intervista a Radio Times, ha parlato di donne, molestie e responsabilità: la reazione del web è stata immediata e scomposta
Firme
CONDIVIDI
Cara Angela, con noi giovani bisogna avere pazienza (siamo scemi)
Per quanto complessa sia la questione delle molestie, la nostra reazione è sempre a misura di tweet
Natale amore odio
Firme
CONDIVIDI
Con il Natale non ci sono mezze misure: o si è lovers o si è haters
Il mondo si divide in due categorie, quelli che lo amano e quelli che lo odiano: a me fa simpatia, ma sono un disastro con gli addobbi
Insieme al marito John Legend, Chrissy Teigen ha annunciato sui social la sua seconda gravidanza, ottenuta attraverso la fecondazione in vitro, come ha sempre raccontato con sana disinvoltura.
Firme
CONDIVIDI
Cara Chrissy, servono anche i figli maschi
Il tuo lo sarà perché, come hai spiegato disinvolta, "è l'unico embrione rimasto", e ti tornerà utilissimo
Lucio Dalla Sky Arte 33 giri
Firme
CONDIVIDI
Lucio Dalla: com'è (ancora) profondo il mare 40 anni dopo
Il primo documentario di un ciclo di Sky Arte sui vecchi dischi è dedicato a questo autore e contiene delle meraviglie
Madre e figlia rapporto
Firme
CONDIVIDI
L'amore di una mamma può essere una coperta che soffoca
Ci sono mamme che ti tirano a fondo e mamme che ti buttano lontano, perché sanno che appartieni al mondo
Se venisse confermato l'annullamento dell'assegno di divorzio stabilito dalla Corte d'appello di Milano, la ex-moglie di Berlusconi, Veronica Lario, dovrebbe rivedere il suo stile di vita, ecco alcuni consigli.
Firme
CONDIVIDI
Cara Veronica, se serve facciamo una colletta
Silvio rivuole indietro 43 milioni, e la parsimonia logora. Per riprenderti è necessaria una crociera nei mari del sud
Firme
CONDIVIDI
Com'era moderna Mary Astor, e ciò che scriveva sui suoi diari bollenti lo dimostra
Anche lei non sapeva che nessun adulterio può essere davvero segreto: una così, oggi, darebbe il voto agli amanti su Facebook